Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Devi provare questo ingrediente per la cura della pelle degno di Buzz

Devi provare questo ingrediente per la cura della pelle degno di Buzz

0
8

Se sei un fan dell’uso del miele nel tè o sul pane tostato, aspetta di provarlo sulla pelle. È una tripla minaccia: combatte i batteri che causano l’acne, lenisce la pelle infiammata e agisce come un umettante naturale per una finitura rugiadosa.

Ma per i maggiori benefici, non solo il miele va bene. Avrai bisogno del miele di Manuka.

Questo tipo di miele è prodotto dalle api che raccolgono il nettare da un arbusto selvatico originario della Nuova Zelanda. Tra i suoi numerosi attributi ci sono le sue potenti proprietà antinfiammatorie.

Ecco perché questo rende il miele di Manuka così speciale e perché dovresti considerare di incorporarlo nella tua routine di cura della pelle, oltre ad alcuni prodotti per aiutarti a iniziare.

Cos’è il miele di Manuka?

“Il miele di Manuka, noto anche come miele medicinale, è un miele monorigine prodotto dal nettare del cespuglio di Manuka”, spiega Natalie Aguilar, una celebrità facciale e infermiera dermatologica. “I fiori di Manuka si trovano solo in microclimi specifici originari della Nuova Zelanda”.

Inoltre, quei fiori sbocciano solo poche settimane all’anno. In altre parole: questa roba è rara, il che significa che può anche essere costosa.

Tuttavia, il miele di Manuka si distingue per qualcosa di più della sua disponibilità limitata e del suo prezzo.

Proprietà antimicrobiche

Tutto il miele ha proprietà antibatteriche. Ma il modo Il miele di Manuka produce questi effetti antimicrobici è ciò che lo rende diverso.

“Ciò che distingue il miele di Manuka dagli altri mieli è il suo ingrediente magico metilgliossale e la sua attività antibatterica non perossido”, afferma Aguilar. “Queste proprietà uniche sono state identificate nel trattamento con successo di alcune condizioni della pelle, come ustioni, acne e ferite”.

C’è anche prove preliminari che il miele di Manuka può offrire proprietà curative per la dermatite atopica o eczema.

Quando si tratta di una semplice cura della pelle vecchia, il miele di Manuka può aiutare a prevenire i batteri che causano l’acne nutrendo contemporaneamente il microbioma della pelle. Inoltre, come umettante naturale, attira l’umidità dall’aria per una pelle rimpolpata e idratata.

Sistema di valutazione

Non tutto il miele di Manuka è uguale.

In effetti, il pregiato miele ha una sua valutazione per le sue proprietà antibatteriche e di potenza chiamate Unique Manuka Factor, o UMF.

“UMF è un sistema di classificazione avanzato dei composti chimici bioattivi del miele (come metilgliossale, leptosperina, diidrossiacetone e attività non perossidica) ed è utilizzato per indicare la qualità, la classificazione e l’autenticità del prodotto”, afferma Aguilar .

Un numero UMF maggiore significa una migliore qualità e una maggiore attività antibatterica. Questo numero è utile quando acquisti prodotti per la cura della pelle Manuka.

“Purtroppo, come molti prodotti costosi e rari, anche il miele di Manuka è soggetto a copie e spaccio”, afferma Claire Perry, direttrice del marchio presso Manuka Doctor.

“Alcune aziende disoneste sono state sorprese a diluire il loro miele di Manuka con miele europeo più economico o ad aggiungere artificialmente sostanze chimiche per far sembrare il loro Manuka più forte di una volta”.

Aguilar consiglia di controllare la valutazione UMF per identificare l’autenticità, la potenza e la purezza di un determinato prodotto per una specifica esigenza di cura della pelle. In generale, cerca valutazioni superiori a 16 sui prodotti per la cura della pelle per ottenere i migliori risultati.

Miele di Manuka per la cura della pelle

Tieni presente che la maggior parte dei principali problemi della pelle sono causati dall’infiammazione, il che rende il miele di Manuka un additivo semplice nei prodotti per la cura della pelle.

L’ingrediente dolce è un cavallo di battaglia, equilibrando il pH della pelle, eliminando le cellule morte della pelle, riducendo l’infiammazione causata dall’acne, spazzando via batteri, brufoli curativi, e lasciando la pelle morbida e idratata.

Inoltre, “è sempre più utilizzato nelle creme antietà, perché può aiutare a migliorare l’aspetto delle rughe aiutando la pelle danneggiata a funzionare più come cellule giovani e sane”, spiega Joshua Zeichner, MD, direttore della ricerca cosmetica e clinica presso Mount Dipartimento di dermatologia del Sinai.

Ecco perché lo troverai miscelato in numerosi prodotti, da detergenti e creme per gli occhi a creme idratanti e maschere.

Anche se puoi sicuramente usare il miele di Manuka puro, potrebbe essere necessario diluirlo con alcune gocce di acqua tiepida. Non preoccuparti, non influirà le proprietà antibatteriche. Puoi quindi usarlo come detergente, maschera o trattamento spot per le imperfezioni.

Un’altra opzione è un prodotto preconfezionato che mescola il miele di Manuka con altri potenti ingredienti. Ho provato alcune ottime opzioni. Ecco i miei migliori consigli.

I migliori prodotti per la cura della pelle al miele di Manuka

Qēt Botanicals Maschera in crema al miele con Manuka attivo

  • Prezzo: $$$

Il miele di Manuka incontra l’argilla lavica marocchina e un trio di potenti oli in questa maschera lenitiva.

“La celebrità e il primo ingrediente della nostra maschera è la stessa Manuka”, afferma Lisa Brill, fondatrice di Qēt Botanicals.

“Volevamo offrire una maschera specifica per il Manuka in avanti a causa delle proprietà naturalmente potenti che aiuta la pelle a essere al meglio… Manuka offre aminoacidi vitali, vitamine, calcio, magnesio, potassio, ferro e persino zinco – tutti pelle- amorevole e tutto meraviglioso”.

E tutto vero! La maschera non ha un odore particolarmente dolce ed è più scura di quanto mi aspettassi. Ma mescolandolo con qualche goccia d’acqua si crea un velo di miele quasi limpido che si stende facilmente. È altamente concentrato e un po ‘fa molto.

Un panno umido asciuga facilmente il prodotto e la maschera lascia la mia pelle incredibilmente morbida, liscia e perfettamente idratata.

Tendo a usare le maschere per il viso sporadicamente. Ma le maschere al miele di Manuka sono abbastanza delicate per un uso più frequente e questa in particolare può essere utilizzata quotidianamente. Perché lascia la mia pelle così fresca, pulita e chiara, sono favorevole.

ACQUISTA ORA DA QĒT BOTANICALS

Assapora la maschera al miele di Manuka di bellezza

  • Prezzo: $$$

Questa maschera esfoliante naturale è particolarmente benefica per la pelle disidratata, secca o soggetta a screpolature grazie a una miscela di miele di Manuka, enzimi di papaia e albicocca e crusca di riso.

“Ha arricchito il miele di Manuka biologico che lenisce la pelle infiammata. [It also draws] in idratazione per la pelle disidratata mentre gli enzimi di papaia e albicocca rimuovono la pelle secca e squamosa”, spiega Angela Jia Kim, fondatrice di Savor Beauty.

La maschera spessa e dorata è ricca e indulgente sulla mia pelle. Non si asciuga come le tradizionali maschere per il viso, rimanendo appiccicoso e umido.

Adoro il suggerimento del marchio di applicarlo prima della doccia, così il vapore può sciogliere il miele nella mia pelle. È classificato come un booster di luminosità e penso che offra assolutamente.

ACQUISTA ORA DA SAVOR BEAUTY

Naturopathica Manuka balsamo detergente al miele

  • Prezzo: $

Quando ho immaginato un balsamo detergente al miele di Manuka, questo è esattamente quello che avevo in mente.

Il balsamo sembra miele cremoso e ha un odore dolcemente profumato. Si applica sulla pelle asciutta e poi si massaggia con le dita bagnate prima di pulirlo con un panno caldo. Questo sembra essere l’approccio standard con i prodotti per la cura della pelle al miele di Manuka.

Un eccellente prodotto per la nanna, questo balsamo rimuove delicatamente il trucco, la crema solare e lo schifo in generale che si accumula durante il giorno e lascia il mio viso fresco e nudo, pronto per un buon olio per il viso.

Il team di sviluppo del prodotto Naturopathica mi ha detto che il loro Manuka proviene dalla Nuova Zelanda e ha un UMF di 16+.

“È l’ingrediente principale del detergente perché vanta il potere detergente del prodotto e lascia la pelle lenita e nutrita, mai tesa”, afferma un rappresentante dell’azienda.

In due parole: consigliatissimo.

ACQUISTA ORA SU AMAZON

Manuka Doctor Detergente Esfoliante

  • Prezzo: $$

Se stai cercando una piccola azione esfoliante oltre alla bontà idratante e lenitiva che Manuka offre, questo detergente di Manuka Doctor fa per te.

Si applica la crema detergente quotidiana sulla pelle secca (evitando la zona degli occhi a causa delle minuscole particelle esfolianti), quindi si massaggia con le dita bagnate.

Trovo spesso che i detergenti esfolianti lascino la pelle tesa, ma non è il caso di questo. Forse è il miele di Manuka, o forse è la cera d’api o l’acido ialuronico. Tutto quello che so è che questo deve essere uno degli scrub più delicati ed efficaci in circolazione.

Una nota: contiene profumo. Le fragranze artificiali possono essere irritanti per le persone con pelle sensibile e non dovrebbero essere usate da persone in gravidanza.

ACQUISTA ORA DA MANUKA DOCTOR

Unguento per pelli secche Lano Golden

  • Prezzo: $

Il clima eccezionalmente secco dell’alto deserto del mio stato di origine significa che la pelle secca è un avversario costante. Ho tubetti di lozione dappertutto: di sotto, di sopra, nella mia borsa, nella mia macchina, e tu lo chiami.

Ma dopo aver usato il balsamo Lano Golden per la pelle secca, non ne sto cercando nessuno. Nocche e gomiti asciutti sono un ricordo del passato, grazie a questa formula incredibilmente ricca. È un tubicino, ma una piccola quantità di questo ricco unguento giallo va per chilometri. Trovo che la combinazione di lanolina, vitamina E, miele di Manuka e cera d’api sia letteralmente magia.

Giusto avvertimento: può essere un po’ rigido che fuoriesce dal tubo, quindi preparati a scaldare la pomata tra le dita prima di tamponarla su quei punti squamosi.

Alcuni revisori affermano di aver avuto successo usando l’unguento contro l’eczema, qualcosa che il fondatore Kirsten Carriol aveva previsto.

“Il miele di Manuka è ampiamente conosciuto per le sue comprovate proprietà antibatteriche. L’ho incluso, perché conoscevamo molte persone che lo usavano [the salve] potrebbe avere una pelle gravemente compromessa e sintomi di prurito, desquamazione o screpolature”, spiega.

“Le proprietà antibatteriche del miele di Manuka hanno lo scopo di proteggere la pelle dai batteri, migliorando al contempo il potere della lanolina e della vitamina E nella formula”.

Hai a che fare con la pelle infiammata, pruriginosa, screpolata e squamosa? Questo è il modo in cui lo risolvi. Oh, e provalo come crema per le cuticole!

ACQUISTA ORA SU ULTA

Porta via

Nel mondo della cura della pelle naturale, il miele di Manuka regge il suo. Questo ingrediente lenitivo ma estremamente potente potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per una pelle luminosa, chiara e idratata.


Jessica Timmons lavora come scrittrice freelance dal 2007, occupandosi di tutto, dalla gravidanza e genitorialità alla cannabis, chiropratica, stand-up paddling, fitness, arti marziali, decorazioni per la casa e molto altro. Il suo lavoro è apparso in mindbodygreen, Pregnancy & Newborn, Modern Parents Messy Kids e Coffee + Crumbs. Guarda cosa sta facendo adesso jessicatimmons.com.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here