Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Dermatite seborroica e cappuccio del presepe

Dermatite seborroica e cappuccio del presepe

0
2

Cos’è la dermatite seborroica?

La dermatite seborroica, nota anche come dermatite seborroica, è una condizione della pelle molto comune che causa arrossamento, macchie squamose e forfora. Colpisce più spesso il cuoio capelluto, ma può anche svilupparsi nelle zone oleose del corpo, come il viso, la parte superiore del torace e la schiena. Quando i bambini sviluppano questa condizione, è nota come cappuccio della culla. In genere si sviluppa entro le prime settimane di vita e scompare gradualmente nel corso di diverse settimane o mesi.

La causa esatta della dermatite seborroica non è nota. Tuttavia, i medici ritengono che ci siano due fattori principali che possono contribuire allo sviluppo della condizione. Il primo fattore è una sovrapproduzione di petrolio. Una quantità eccessiva di olio nella pelle potrebbe agire come irritante, facendola diventare rossa e grassa. Il secondo fattore che contribuisce è Malassezia, che è un tipo di fungo che si trova naturalmente negli oli della pelle. A volte può crescere in modo anomalo, provocando la secrezione di più olio del solito. La maggiore produzione di olio può portare a dermatite seborroica.

La condizione potrebbe anche svilupparsi nei neonati a causa di cambiamenti ormonali che si verificano nella madre durante la gravidanza. Si ritiene che i livelli ormonali fluttuanti stimolino le ghiandole sebacee del bambino, portando a una sovrapproduzione di olio che può irritare la pelle.

La dermatite seborroica è una condizione della pelle a lungo termine che richiede un trattamento continuo. Tuttavia, sviluppare una buona routine per la cura della pelle e imparare a riconoscere ed eliminare i trigger può aiutarti a gestire la condizione in modo efficace.

Immagini di dermatite seborroica

Quali sono i sintomi della dermatite seborroica?

I sintomi della dermatite seborroica sono spesso aggravati da vari fattori, tra cui stress, cambio di stagione e consumo eccessivo di alcol. I tipi di sintomi che si sviluppano possono variare da persona a persona. È anche possibile che i sintomi si manifestino in diverse parti del corpo.

Zone colpite

La dermatite seborroica tende a svilupparsi nelle zone oleose del corpo. Colpisce più spesso il cuoio capelluto, ma può anche verificarsi nelle seguenti aree:

  • dentro e intorno alle orecchie
  • sulle sopracciglia
  • sul naso
  • sul retro
  • sulla parte superiore del torace

Aspetto

La dermatite seborroica ha un aspetto e una serie di sintomi distinti:

  • La pelle sviluppa chiazze squamose che si sfaldano. Le macchie possono essere di colore bianco o giallastro. Questo problema è comunemente noto come forfora. Può verificarsi nel cuoio capelluto, nei capelli, nelle sopracciglia o nella barba.
  • La pelle nella zona interessata tende ad essere grassa e grassa.
  • La pelle nella zona interessata può essere arrossata.
  • La pelle nella zona interessata può essere pruriginosa.
  • Può verificarsi perdita di capelli nella zona interessata.

Chi è a rischio di dermatite seborroica?

I medici non sono esattamente sicuri del motivo per cui alcune persone sviluppano la dermatite seborroica mentre altre no. Tuttavia, sembra che il rischio di sviluppare la condizione aumenti se ce l’ha un parente stretto.

Altri fattori pensati per aumentare il rischio includono:

  • obesità
  • fatica
  • scarsa cura della pelle
  • fatica
  • fattori ambientali, come l’inquinamento
  • la presenza di altri problemi della pelle, come l’acne
  • l’uso di determinati prodotti per la cura della pelle, in particolare quelli contenenti alcol
  • alcune condizioni mediche, come un ictus, l’HIV o il morbo di Parkinson

Come viene diagnosticata la dermatite seborroica?

I sintomi della dermatite seborroica sono simili a quelli di altre malattie della pelle, tra cui la rosacea e la psoriasi. Per fare una diagnosi accurata, il medico eseguirà un esame fisico e ispezionerà attentamente le aree interessate. Ti chiederanno anche dei tuoi sintomi, incluso quando sono iniziati e quanto spesso li provi.

Il medico potrebbe anche voler eseguire una biopsia prima di fare una diagnosi. Durante questa procedura, il medico rascherà via le cellule della pelle dalla zona interessata. Questi campioni verranno quindi inviati a un laboratorio per l’analisi. I risultati aiuteranno a escludere altre condizioni che potrebbero causare i tuoi sintomi.

Come puoi curare la dermatite seborroica a casa?

Il tuo medico probabilmente ti consiglierà di provare i rimedi casalinghi prima di prendere in considerazione i trattamenti medici. Gli shampoo antiforfora sono spesso usati per trattare la dermatite seborroica sul cuoio capelluto. Di solito devono essere utilizzati ogni giorno per risultati ottimali. Assicurati di seguire attentamente tutte le istruzioni sulla bottiglia.

Altri trattamenti domiciliari che possono aiutarti a gestire la dermatite seborroica includono:

  • utilizzando creme antifungine e anti-prurito da banco (OTC)
  • utilizzando sapone e detersivo ipoallergenici
  • risciacquare accuratamente sapone e shampoo dalla pelle e dal cuoio capelluto
  • radersi i baffi o la barba
  • indossare indumenti larghi di cotone per evitare irritazioni della pelle

Come viene trattata la dermatite seborroica?

Se i tuoi sintomi non migliorano con i rimedi casalinghi elencati, parla con il tuo medico di provare i seguenti trattamenti:

  • Gli shampoo e gli unguenti su prescrizione per la dermatite seborroica contengono idrocortisone, fluocinolone o desonide. Questi farmaci possono essere applicati direttamente sulla zona interessata. Sebbene questi medicinali siano molto efficaci nel trattamento della dermatite seborroica, possono causare effetti collaterali se usati per un periodo prolungato.
  • In alcuni casi, potrebbe essere prescritto un farmaco antifungino chiamato terbinafina. Tuttavia, questo farmaco di solito non è raccomandato poiché può causare gravi effetti collaterali, comprese reazioni allergiche e problemi al fegato.
  • Il metronidazolo è un altro tipo di trattamento che può alleviare i sintomi combattendo i batteri. È disponibile sia in crema che in gel. Il farmaco può essere applicato sulla pelle una o due volte al giorno fino a quando i sintomi non migliorano.

  • Il medico può utilizzare una combinazione di psoraleni e terapia della luce per aiutare a gestire i sintomi della dermatite seborroica. Lo psoralene può essere assunto per via orale o applicato direttamente sulla pelle. Dopo che lo psoralene è stato ingerito o applicato, l’area della pelle interessata viene esposta alla luce ultravioletta per un breve periodo.

Tappo per presepe

Il cappuccio della culla di solito non richiede cure mediche. Spesso scompare senza cure mediche entro sei mesi. Nel frattempo, puoi provare la seguente routine quotidiana per aiutare a gestire i sintomi di tuo figlio:

  • Allenta le macchie squamose massaggiando il cuoio capelluto del tuo bambino o usando una spazzola a setole morbide.
  • Lava i capelli del tuo bambino con uno shampoo delicato.
  • Risciacquare accuratamente i capelli e il cuoio capelluto.
  • Spazzola i capelli del tuo bambino con una spazzola pulita a setole morbide.

Se è difficile sciogliere e lavare le squame, massaggia il cuoio capelluto del tuo bambino con olio d’oliva prima dello shampoo.

Assicurati di consultare il medico del tuo bambino prima di usare qualsiasi cortisone OTC o creme antifungine. Alcuni possono essere tossici per i bambini quando vengono assorbiti attraverso la pelle. Gli shampoo antiforfora che contengono acido salicilico di solito non sono raccomandati nemmeno per i neonati.

Quando dovresti vedere il tuo dottore?

Non tutti i casi di dermatite seborroica possono essere gestiti esclusivamente attraverso l’uso di shampoo antiforfora OTC. Farmaci orali, shampoo da prescrizione e creme o gel medicinali per il cuoio capelluto e altre aree del corpo possono essere utilizzati per sintomi gravi e casi più gravi.

In generale, dovresti fissare un appuntamento con il tuo medico se:

  • non ottengono sollievo da un normale shampoo antiforfora
  • hanno aree estremamente rosse
  • hanno aree che sono molto dolorose
  • hanno aree che producono pus, drenaggio di liquido o formazione di croste
  • stanno vivendo un notevole disagio e credono che possa essere necessario un intervento medico

Dovresti anche contattare il medico di tuo figlio se i sintomi del cappuccio della culla sono gravi o persistono. Possono consigliare alcuni shampoo o lozioni medicati.

Quali sono le prospettive per le persone con dermatite seborroica?

La dermatite seborroica è una condizione a lungo termine, quindi dovrai affrontarla a un certo livello per il resto della tua vita. Potresti attraversare periodi prolungati in cui i sintomi sono minimi o nulli. Probabilmente sperimenterai anche riacutizzazioni, che sono episodi in cui i sintomi diventano più gravi.

Nel tempo, puoi trovare una routine di cura della pelle che funzioni per te e che riduca al minimo l’impatto della condizione. Imparare a riconoscere ed eliminare i trigger può anche aiutarti a gestire efficacemente la dermatite seborroica. La condizione non porta a gravi condizioni mediche o altre complicazioni.

Il cappuccio della culla di solito scompare senza trattamento entro sei mesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here