Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Dermatite periorale: sintomi, cause e trattamento

Dermatite periorale: sintomi, cause e trattamento

0
3

Cos’è la dermatite periorale?

La dermatite periorale è un’eruzione infiammatoria che coinvolge la pelle intorno alla bocca. L’eruzione cutanea può diffondersi fino al naso o persino agli occhi. In tal caso, si parla di dermatite periorifiziale.

Di solito appare come un’eruzione cutanea squamosa o rossa intorno alla bocca. Potrebbe esserci una chiara fuoriuscita di fluido. Possono verificarsi anche arrossamento e leggero prurito e bruciore.

La dermatite periorale è più comune nelle donne di età compresa tra 16 e 45 anni, ma può essere osservata in tutte le età, razze ed etnie. Si verifica anche nei bambini di qualsiasi età.

Senza il giusto trattamento, i casi di dermatite periorale scompaiono, ma possono ripresentarsi in seguito. Gli episodi di dermatite periorale possono durare settimane e persino mesi.

Quali sono le cause della dermatite periorale?

La causa della dermatite periorale è sconosciuta. Tuttavia, gli esperti suggeriscono che può verificarsi dopo l’uso di forti steroidi topici sulla pelle. Questi possono essere prescritti per trattare un’altra condizione. Anche gli spray nasali contenenti corticosteroidi possono causare dermatite periorale.

Alcuni ingredienti nei cosmetici puo ‘causare anche la dermatite periorale. Creme per la pelle pesanti che contengono vaselina o una base di paraffina possono causare o peggiorare questa condizione.

Altri fattori che possono scatenare questa condizione includono:

  • infezioni batteriche o fungine
  • sbavando costantemente
  • dentifricio al fluoro
  • pillole anticoncezionali
  • crema solare
  • acne rosacea

Quali sono i sintomi della dermatite periorale?

La dermatite periorale di solito appare come un’eruzione cutanea di protuberanze rosse intorno alla bocca e nelle pieghe intorno al naso.

I dossi possono essere squamosi in apparenza. Possono anche apparire:

  • nella zona sotto gli occhi
  • sulla fronte
  • sul mento

Questi piccoli urti possono contenere pus o liquidi. Possono assomigliare all’acne.

Potrebbero verificarsi sintomi come bruciore o prurito, soprattutto quando l’eruzione cutanea peggiora.

Come viene diagnosticata la dermatite periorale?

Il tuo medico o dermatologo può spesso diagnosticare la dermatite periorale con un semplice esame visivo della tua pelle, insieme alla tua storia medica.

Il medico può anche eseguire un test di coltura della pelle per escludere una possibile infezione. Durante questo test, il medico tamponerà una piccola macchia di pelle nell’area interessata. Invieranno il campione a un laboratorio per testare le cellule della pelle per batteri o funghi.

Il medico può anche eseguire una biopsia cutanea, soprattutto se l’eruzione cutanea non risponde ai trattamenti standard.

Quali sono le opzioni di trattamento per la dermatite periorale?

L’American Osteopathic College of Dermatology (AOCD) raccomanda di interrompere l’uso di creme steroidee topiche o spray nasali contenenti steroidi, se possibile. Questi prodotti possono peggiorare i sintomi e sono probabilmente responsabili dei sintomi.

Tuttavia, è importante parlare con il medico prima di interrompere qualsiasi farmaco. Se sei preoccupato per la tua condizione e non hai già un dermatologo, puoi consultare i medici nella tua zona tramite lo strumento Healthline FindCare.

Il medico determinerà il trattamento in base alla gravità della sua condizione. In alcuni casi, l’uso di saponi delicati e l’interruzione dell’uso di creme per la pelle pesanti e dentifricio fluorurato possono alleviare i sintomi. I farmaci possono anche accelerare la guarigione.

Farmaci da prescrizione

I farmaci che il medico può prescrivere per trattare la tua condizione includono:

  • farmaci antibiotici topici, come metronidazolo (Metro gel) ed eritromicina
  • creme immunosoppressive, come pimecrolimus o tacrolimus crema
  • farmaci topici per l’acne, come l’adapalene o l’acido azelaico

  • antibiotici orali, come doxiciclina, tetraciclina, minociclina o isotretinoina, per i casi più gravi

Dieta e stile di vita

Parte del trattamento della dermatite periorale sta incorporando cambiamenti nello stile di vita che possono aiutare a prevenirla. Considera quanto segue:

  • Elimina gli scrub aggressivi per il viso o i detergenti profumati. Utilizzare invece solo acqua calda durante le fiammate. Una volta guarito, usa solo sapone delicato e non strofinare la pelle.
  • Evita le creme steroidee, anche l’idrocortisone senza ricetta medica.
  • Smetti di usare o riduci l’uso di trucco, cosmetici e crema solare.
  • Lava spesso le federe e gli asciugamani in acqua calda.
  • Limita i cibi eccessivamente salati o piccanti. Possono irritare la pelle intorno alla bocca.

Fattori di rischio

Alcune persone saranno più inclini oa rischio di sviluppare la dermatite periorale rispetto ad altre. I fattori di rischio includono:

  • sesso (le femmine hanno maggiori probabilità di sviluppare questa condizione rispetto ai maschi)
  • uso di creme o unguenti steroidei sul viso
  • età (adolescenti, giovani adulti e adulti di mezza età hanno maggiori probabilità di essere colpiti)
  • una storia di allergie
  • squilibri ormonali

Trigger comuni

Esistono diversi fattori scatenanti comuni che possono provocare un’epidemia di dermatite periorale. Questi dovrebbero essere evitati il ​​più possibile.

Questi trigger includono:

  • usando una crema steroidea sul viso
  • trucco e detergenti applicati sulla zona interessata o irritata, che possono peggiorare le fiammate
  • pillole anticoncezionali
  • dentifricio al fluoro

Qual è la prospettiva a lungo termine?

La dermatite periorale è difficile da trattare e può durare mesi. Secondo l’AOCD, anche dopo poche settimane di trattamento, la condizione può peggiorare prima di migliorare.

In alcune persone, la dermatite periorale può diventare cronica.

Come posso prevenire la dermatite periorale?

Poiché le cause della dermatite periorale variano e la causa non è completamente compresa, non esiste un modo infallibile per evitare di ottenerla.

Ci sono alcune cose che puoi fare per alleviarlo o per evitare che peggiori:

Evita gli steroidi topici

Evita creme e unguenti steroidei a meno che non sia specificatamente indicato dal medico. Se un altro medico prescrive uno steroide topico, assicurati di fargli sapere che hai la dermatite periorale.

In generale, è più probabile che si verifichi con steroidi topici più forti rispetto a quelli più deboli. Usa il più debole possibile per curare la malattia.

Usa i cosmetici con cautela

Evita di usare cosmetici pesanti o creme per la pelle. Chiedi al tuo medico quali creme idratanti sono accettabili da usare. Prova a cambiare marca se decidi di continuare a usare i cosmetici.

Passa a detergenti delicati e creme idratanti. Chiedi al tuo dermatologo consigli che si adattino meglio alla tua pelle.

Proteggi la tua pelle

Limita il tempo in cui la tua pelle entra in contatto con gli elementi. I raggi ultravioletti (UV) del sole, il calore e il vento possono aggravare la dermatite periorale. Alcuni farmaci usati per trattare la dermatite periorale renderanno anche la tua pelle sensibile al sole.

Assicurati di proteggere la tua pelle se sarai esposto al sole per periodi prolungati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here