Demenza metabolica

0
6

Cos’è la demenza metabolica?

La demenza è una condizione più comune negli anziani. Implica un declino della tua capacità di pensare, o cognizione, e della tua memoria. I cambiamenti cognitivi e la perdita di memoria sono spesso impercettibili all’inizio e aumentano nel tempo. La maggior parte dei casi di demenza non vengono rilevati fino a mesi o anni dopo l’inizio.

Diverse condizioni di salute possono contribuire allo sviluppo della demenza. Un particolare tipo di demenza può verificarsi a seguito di cambiamenti nel metabolismo. È nota come demenza metabolica.

Il metabolismo si riferisce ai processi fisici e chimici che si verificano nel tuo corpo. Alcune condizioni di salute come quelle che colpiscono il fegato, il diabete incontrollato o le condizioni causate da un funzionamento anormale delle ghiandole come la tiroide, le paratiroidi e le ghiandole surrenali possono modificare il metabolismo. Se queste condizioni non vengono trattate, possono causare cambiamenti a lungo termine nel metabolismo. Questi cambiamenti a lungo termine possono provocare lo sviluppo di demenza metabolica.

Quali sono i sintomi della demenza metabolica?

I sintomi della demenza metabolica sono diversi per ogni persona colpita. Tuttavia, la demenza spesso si traduce in confusione e cambiamenti nel pensiero. Queste modifiche possono durare diversi minuti o diversi mesi. Nelle prime fasi della malattia, la confusione può essere lieve e non essere immediatamente riconosciuta. Esempi specifici includono:

  • l’incapacità di svolgere compiti semplici (come cucinare o lavare i vestiti)
  • perdersi sulla strada per luoghi familiari (come il negozio di alimentari)
  • difficoltà a trovare il nome per oggetti familiari
  • oggetti smarriti
  • cambiamenti di umore
  • cambiamenti nella personalità
  • perdita di abilità sociali

Con il progredire della demenza, i sintomi possono diventare più evidenti. Questi sintomi possono impedirti di prenderti cura di te stesso. I sintomi comuni nelle fasi successive della demenza possono includere:

  • dimenticando la propria storia di vita e gli eventi importanti
  • difficoltà a completare le attività di base (come cucinare, fare il bagno o vestirsi)
  • difficoltà a leggere o scrivere
  • allucinazioni
  • comportamento polemico o violento
  • incapacità di riconoscere il pericolo
  • ritirarsi dal contatto sociale
  • incapacità di pronunciare correttamente le parole

Che cosa causa la demenza metabolica?

La demenza metabolica può essere causata da varie condizioni di salute che modificano i normali processi fisici e chimici che si verificano nel tuo corpo. Esempi di condizioni che possono portare alla demenza metabolica includono:

  • disturbi endocrini (come il morbo di Addison o il morbo di Cushing)
  • esposizione a metalli pesanti (come piombo, arsenico o mercurio)
  • episodi frequenti di ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue)
  • alti livelli di calcio nel sangue causati da iperparatiroidismo
  • livelli bassi o alti di ormone tiroideo
  • cirrosi epatica
  • carenze vitaminiche (inclusi B-1 e B-12)

Come viene diagnosticata la demenza metabolica?

La diagnosi di demenza metabolica richiede sia la diagnosi di demenza che la diagnosi di problemi con il metabolismo. La demenza viene generalmente diagnosticata dal medico. Il medico esaminerà i tuoi sintomi attuali e la tua storia clinica. Il medico può anche eseguire un esame neurologico (un esame del sistema nervoso).

Se ti viene diagnosticata la demenza, il medico può ordinare ulteriori test. Questi test verranno utilizzati per determinare se la tua condizione è causata da un problema metabolico. Gli esami del sangue per i disturbi metabolici sono comuni e possono includere:

  • livelli di ammoniaca
  • elettroliti
  • livelli di glucosio nel sangue
  • BUN (azoto ureico nel sangue) e creatinina per misurare la funzione renale
  • test di funzionalità epatica
  • test di funzionalità tiroidea
  • livello di vitamina B-12

Inoltre, il medico può anche ordinare:

  • una puntura lombare (puntura lombare)
  • un test delle urine (analisi delle urine)
  • una valutazione nutrizionale
  • una TC della testa o una risonanza magnetica per escludere altre condizioni come un tumore al cervello

Le informazioni raccolte da tutti questi test aiuteranno il medico a determinare se soffre di demenza metabolica.

Come viene trattata la demenza metabolica?

Non esiste una cura per la demenza metabolica. Il trattamento prevede il controllo dei sintomi del disturbo. Sono stati sviluppati farmaci per trattare altre forme di demenza, incluso il morbo di Alzheimer. Questi farmaci non si sono dimostrati efficaci per il trattamento della demenza metabolica. Tuttavia, le condizioni metaboliche che causano la demenza sono spesso curabili.

Il trattamento può includere un intervento per controllare il problema di salute sottostante. Se hai il diabete, un migliore controllo della glicemia può rallentare la progressione della malattia. La tua prospettiva dipenderà dalla gravità dei sintomi e dalla quantità di danni cerebrali che si verificano. A volte, la progressione della demenza causata da disturbi nutrizionali o dall’ipertensione può essere fermata o addirittura invertita. L’inversione dipenderà molto da quanto danno si è verificato al cervello.

Come si può prevenire la demenza metabolica?

La demenza metabolica si verifica a causa di un cambiamento nel metabolismo del corpo. I cambiamenti nel metabolismo sono spesso collegati a problemi di salute specifici come il diabete o le malattie della tiroide. La gestione dei disturbi metabolici ed endocrini (come l’ipotiroidismo o il diabete) può aiutarti a prevenire la demenza metabolica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here