Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cura del piede diabetico

Cura del piede diabetico

0
5

Perché la cura dei piedi è importante?

Se hai il diabete, danni ai nervi, problemi di circolazione e infezioni possono portare a gravi problemi ai piedi. Tuttavia, puoi prendere precauzioni per mantenere i piedi sani.

Gestire il diabete e mantenere uno stile di vita sano aiuta a mantenere i piedi sani. Questo dovrebbe includere:

  • esami medici regolari, inclusi controlli del piede ad ogni visita e controllo del tuo ABC (A1c, pressione sanguigna e colesterolo)
  • monitorare quotidianamente il livello di zucchero nel sangue
  • esercizio regolare
  • mangiare una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura

Puoi aiutare a prevenire gravi problemi ai piedi seguendo un buon regime di cura del piede.

Cura quotidiana dei piedi

Ecco alcune abitudini per la cura dei piedi che puoi adottare e provare a fare ogni giorno.

1. Ispeziona i tuoi piedi

Controlla i piedi e le dita dei piedi, ispezionando le parti superiori, i lati, le piante dei piedi, i talloni e l’area tra le dita dei piedi. Se non sei fisicamente in grado di ispezionare i tuoi piedi, usa uno specchio o chiedi a qualcuno di aiutarti. Contatta immediatamente il tuo medico se scopri piaghe, arrossamenti, tagli, vesciche o lividi.

2. Lavati i piedi

Lavati i piedi ogni giorno con acqua tiepida e sapone neutro. Acqua calda e saponi aggressivi possono danneggiare la pelle. Controlla la temperatura dell’acqua con le dita o con il gomito prima di metterci i piedi. Il diabete può rendere difficile il rilevamento della temperatura dell’acqua con i piedi.

3. Asciugati i piedi

Accarezza i piedi per asciugarli e assicurati che si asciughino bene. Le infezioni tendono a svilupparsi nelle zone umide, quindi assicurati di asciugare bene l’area tra le dita dei piedi.

4. Idratare la pelle secca

Se la pelle dei tuoi piedi è ruvida o secca, usa una lozione o un olio. Non usare lozioni tra le dita dei piedi.

Abitudini salutari dei piedi

Seguire buone abitudini per la cura dei piedi farà molto per mantenerli sani. Ecco alcuni suggerimenti utili.

  • Le soluzioni antisettiche possono bruciare la pelle. Non usarli mai in piedi senza l’approvazione del medico.
  • Non usare mai un termoforo, una borsa dell’acqua calda o una coperta elettrica sui piedi.
  • Evita di camminare a piedi nudi. La maggior parte delle persone sa di evitare i marciapiedi caldi o le spiagge sabbiose, ma anche camminare a piedi nudi per casa può causare piaghe o ferite che possono essere infettate.
  • Proteggi i tuoi piedi dal caldo e dal freddo.
  • Non tentare mai di rimuovere da soli calli, duroni, verruche o altre lesioni ai piedi. Non utilizzare prodotti chimici per la rimozione delle verruche, lame di rasoio, cerotti di mais o prodotti per la rimozione di mais o calli liquidi. Rivolgiti al tuo medico o podologo.
  • Non sederti con le gambe incrociate e non stare in una posizione per lunghi periodi di tempo.

Cura dell’unghia del piede

È possibile che le persone con diabete eseguano la cura delle unghie dei piedi di routine. Ma difficoltà visive, problemi ai nervi o cambiamenti circolatori nelle gambe o nei piedi possono renderlo pericoloso.

Se sei in grado di tagliare in sicurezza le unghie dei piedi da solo, farlo correttamente ti aiuterà a evitare l’ulcera o il dolore ai piedi. Assicurati di consultare il tuo medico per vedere se è sicuro per te eseguire la cura delle unghie dei piedi di routine. Chiedi loro di mostrarti il ​​modo corretto.

Ecco alcuni suggerimenti per una corretta cura delle unghie dei piedi:

  • Taglia le unghie dei piedi dopo aver lavato i piedi, quando le unghie sono morbide.
  • Taglia dritto piuttosto che in modo curvo per aiutare a prevenire le unghie incarnite.
  • Non tagliare negli angoli. Usa una smerigliatrice per levigare i bordi.
  • Fai attenzione a non tagliare le unghie dei piedi troppo corte.
  • Fai tagliare le unghie dei piedi da un pediatra o da un altro operatore sanitario se non vedi bene o se le unghie sono spesse o ingiallite.

Calzature: scarpe e calzini

Se hai una neuropatia o un danno ai nervi che ha influenzato la sensibilità del piede, potresti trascurare tagli o protuberanze. Puoi aiutare a proteggere i tuoi piedi indossando sempre le scarpe.

Scarpe

  • Scegli scarpe comode e ben aderenti con molto spazio, soprattutto nella punta delle dita. Non comprare mai scarpe strette sperando che si allunghino.
  • Non indossare scarpe in plastica o altri materiali che non respirano. Scegli pelle, tela o camoscio.
  • Evita i sandali infradito, le infradito, le scarpe a punta e aperte e i tacchi molto alti.
  • Indossa scarpe che possono essere regolate con lacci, fibbie o velcro.
  • Ispeziona l’interno delle scarpe ogni giorno per individuare eventuali strappi o urti che potrebbero causare pressione o irritazione.
  • Se hai danni ai nervi, fai una pausa ai tuoi piedi o cambia le scarpe dopo cinque ore per cambiare i punti di pressione su diverse aree dei tuoi piedi.
  • Se si verificano ripetuti problemi ai piedi, chiedere al medico se le scarpe speciali possono aiutare.
  • I calzini possono fornire uno strato extra di morbida protezione tra il piede e la scarpa.
  • Indossa calzini puliti e asciutti o collant che non si legano. Evita calze o calze con cuciture che possono causare punti di pressione aggiuntivi o che sono troppo strette sulla gamba.
  • Indossa i calzini a letto se hai i piedi freddi.

Calzini

Segni e sintomi di problemi ai piedi

È importante riconoscere i primi segni premonitori di problemi ai piedi, come:

  • bruciore, formicolio o dolore ai piedi
  • perdita di sensibilità al caldo, al freddo o al tatto
  • cambia il colore o la forma dei tuoi piedi
  • perdita di peli sulle dita dei piedi, sui piedi e sulla parte inferiore delle gambe
  • ispessimento e ingiallimento delle unghie dei piedi
  • comparsa di macchie rosse, vesciche, piaghe, ulcere, calli infetti o unghie incarnite

Se manifesta uno qualsiasi di questi sintomi, chiama immediatamente il medico. Il ritardo può provocare gravi complicazioni per la salute.

Potenziali complicazioni

Seguire i suggerimenti sopra può aiutarti a evitare problemi ai piedi. Come affermato in precedenza, i livelli elevati di zucchero nel sangue nel tempo possono causare danni ai nervi e problemi di circolazione. Questi problemi possono causare o contribuire a problemi ai piedi. Se lasciate inosservate o non trattate, piaghe, unghie incarnite e altri problemi possono portare a infezioni. Una cattiva circolazione rende difficile la guarigione di un’infezione. Quindi è meglio evitarli se possibile.

Le infezioni che non guariscono possono causare la morte e il nero della pelle e dei tessuti. Questa si chiama cancrena. Il trattamento può comportare un intervento chirurgico per amputare un dito del piede, un piede o una parte di una gamba.

Visitare il dottore

Un medico dovrebbe esaminare i tuoi piedi ad ogni visita ed eseguire un esame approfondito del piede una volta all’anno. Se hai una storia di problemi ai piedi, dovresti essere controllato più spesso. Il tuo medico dovrebbe anche darti informazioni sulla cura del piede e rispondere a tutte le tue domande. Segnala eventuali calli, duroni, piaghe, tagli, contusioni, infezioni o dolore ai piedi.

Se necessario, il medico può consigliarti un podologo specializzato nella cura del piede diabetico o darti informazioni su scarpe speciali che possono essere d’aiuto.

Ricorda: i problemi ai piedi legati al diabete possono peggiorare molto rapidamente e sono difficili da trattare, quindi è importante consultare immediatamente un medico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here