Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Credenti di Daydream: ADHD nelle ragazze

Credenti di Daydream: ADHD nelle ragazze

0
2

Un diverso tipo di ADHD

Il ragazzo energico che non si concentra in classe e non riesce a stare fermo è stato oggetto di ricerca per decenni. Tuttavia, è stato solo negli ultimi anni che i ricercatori hanno iniziato a concentrarsi sul disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) nelle ragazze.

In parte, ciò è dovuto al fatto che le ragazze possono manifestare i sintomi dell’ADHD in modo diverso. Ad esempio, è più probabile che le ragazze guardino fuori dal finestrino durante le lezioni piuttosto che saltino fuori dai loro posti.

I numeri

Secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), tre volte più maschi rispetto alle femmine sono diagnosticati con ADHD. Il CDC sottolinea che questo più alto tasso di diagnosi tra i ragazzi può essere dovuto al fatto che i loro sintomi sono più evidenti di quelli delle ragazze. I ragazzi tendono a correre, picchiare e altri comportamenti aggressivi. Le ragazze si chiudono e possono sviluppare ansia o bassa autostima.

Sintomi

Tre tipi di comportamento possono identificare un bambino con i classici sintomi di ADHD:

  • disattenzione
  • iperattività
  • impulsivo

Se tua figlia mostra i seguenti comportamenti, potrebbe semplicemente essere annoiata o potrebbe aver bisogno di un’ulteriore valutazione.

  • Spesso sembra che non ascolti.
  • È facilmente distratta.
  • Fa errori imprudenti.

Diagnosi

Un insegnante può suggerire di testare tua figlia per l’ADHD se il suo comportamento riguardo sembra più ovvio a scuola che a casa. Per fare una diagnosi, un medico eseguirà un esame medico per escludere altre possibili cause dei suoi sintomi. Quindi valuteranno la storia medica personale e familiare di tua figlia perché l’ADHD ha una componente genetica.

Il medico può chiedere alle seguenti persone di completare questionari sul comportamento di tua figlia:

  • membri della famiglia
  • babysitter
  • allenatori

Un modello che coinvolge i seguenti comportamenti potrebbe indicare l’ADHD:

  • organizzarsi
  • evitando compiti
  • perdere oggetti
  • distrarsi

Rischi se non diagnosticati

Le ragazze con ADHD non trattato possono sviluppare problemi che includono:

  • bassa autostima
  • ansia
  • depressione
  • gravidanza adolescenziale

Le ragazze possono anche avere difficoltà con il linguaggio scritto e un processo decisionale inadeguato. Possono iniziare ad auto-medicare con:

  • droghe
  • alcol
  • eccesso di cibo

Nei casi più gravi, possono procurarsi lesioni.

Trattamento

Le ragazze possono beneficiare di una combinazione di:

  • droghe
  • terapia
  • rinforzo positivo

Droghe

Farmaci ben noti per l’ADHD includono stimolanti come Ritalin e Adderall e antidepressivi come Wellbutrin.

Controlla attentamente tua figlia per assicurarti che prenda il dosaggio corretto del farmaco.

Terapia

Sia la consulenza sulle abilità comportamentali che la terapia del linguaggio sono spesso utili ai bambini con ADHD. E un consulente può consigliare modi per affrontare gli ostacoli.

Rinforzo positivo

Molte ragazze lottano con l’ADHD. Puoi aiutare tua figlia concentrandoti sulle sue buone qualità e lodando il comportamento che vorresti vedere più spesso. Assicurati di esprimere il feedback in modo positivo. Ad esempio, chiedi a tua figlia di camminare, invece di rimproverarla per aver corso.

Il lato positivo

Una diagnosi di ADHD può portare sollievo a tua figlia quando i suoi sintomi influenzano la vita quotidiana. Nel suo libro “Daredevils and Daydreamers”, Barbara Ingersoll, una psicologa infantile clinica, suggerisce che i bambini con ADHD hanno tratti simili a cacciatori, guerrieri, avventurieri ed esploratori dei primi tempi.

Tua figlia potrebbe trarre conforto nel sapere che non c’è necessariamente qualcosa di “sbagliato” in lei. La sua sfida è trovare un modo per usare le sue abilità nel mondo moderno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here