Cos’è End-to-end encryption?

0
115

Questo articolo spiegherà in dettaglio cos’è End-to-end encryption e come usare End-to-end encryption.

Crittografia end-to-end

La crittografia end-to-end, nota anche come E2EE, è un metodo di crittografia che protegge le comunicazioni tra due parti. È progettato per consentire solo alle due parti comunicanti (le “estremità” del percorso delle informazioni) di decifrare le informazioni trasmesse. Se l’informazione viene intercettata da qualcun altro, non può decifrarla.

Non tutte le comunicazioni crittografate si qualificano come crittografia “end-to-end”. Alcuni fornitori di servizi crittografati memorizzano una copia della tua chiave di crittografia, che consente loro di decrittografare e leggere le tue informazioni. Le tue informazioni sono al sicuro solo se ritieni che il fornitore di servizi scelga di non leggere le tue informazioni o di esporre la tua chiave a terzi. La crittografia end-to-end rimuove questo obbligo di fiducia, perché il fornitore di servizi non dispone di una chiave di crittografia. Le uniche parti a cui devono essere affidate le chiavi sono le due persone che comunicano.

Un esempio di app che include E2EE è Signal, che fornisce chiamate vocali crittografate, videochiamate e messaggistica istantanea su computer e dispositivi mobili.