Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa succede durante la pulizia dei denti?

Cosa succede durante la pulizia dei denti?

0
4

Panoramica

Molte persone temono la pulizia dei denti. Tra il pungolo, i rumori strani e l’occasionale fastidio alla mascella, è facile capire la loro apprensione. Ma per la maggior parte, la pulizia dei denti è semplice e indolore.

Sapere esattamente cosa sta succedendo durante il processo può aiutarti ad alleviare lo stress e consentirti di goderti meglio i risultati freschi di menta.

1. Un esame fisico

La maggior parte delle pulizie dei denti viene eseguita da un igienista dentale. Prima che inizi il processo di pulizia vero e proprio, iniziano con un esame fisico dell’intera bocca.

L’igienista dentale utilizza un piccolo specchio per controllare intorno ai denti e alle gengive eventuali segni di gengivite (gengive infiammate) o altri potenziali problemi.

Se rilevano problemi gravi, l’igienista dentale potrebbe chiamare il dentista per assicurarsi che vada bene procedere.

2. Rimozione di placca e tartaro

Con il piccolo specchietto per guidarli, l’igienista dentale utilizza uno scaler per eliminare la placca e il tartaro attorno al bordo gengivale e tra i denti. Sentirai raschiare, ma è normale. Più tartaro c’è nella tua bocca, più tempo avrà bisogno di raschiare un punto particolare.

Spazzolare e usare il filo interdentale impedisce alla placca di accumularsi e indurirsi in tartaro. Una volta che hai il tartaro, puoi farlo rimuovere solo dall’ufficio del tuo dentista. Quindi, se questa è la tua parte meno preferita del processo di pulizia dei denti, la lezione è spazzolare e usare il filo interdentale più spesso.

3. Pulizia grintosa del dentifricio

Dopo che i tuoi denti sono completamente privi di tartaro, l’igienista li spazzola con uno spazzolino elettrico ad alta potenza.che fa un rumore stridente. Anche se sembra spaventoso, è un ottimo modo per ottenere una pulizia profonda e rimuovere il tartaro lasciato dallo scaler.

Le pulizie professionali utilizzano un dentifricio che odora e sa di normale dentifricio, anche se spesso puoi scegliere tra i gusti. Tuttavia, ha una consistenza granulosa che strofina delicatamente i denti. Se eseguita da un professionista, questa lucidatura dei denti è ritenuta sicura due volte l’anno. Ma non essere così duro con i denti a casa, perché logorerai lo smalto.

4. Uso professionale del filo interdentale

Che tu usi il filo interdentale regolarmente a casa o no, niente è meglio di una sessione di filo interdentale esperto. Il tuo igienista dentale può entrare in profondità tra i denti e individuare potenziali punti problematici in cui potresti sanguinare alle gengive.

Questo potrebbe sembrare inutile se usi il filo interdentale a casa, ma avere un filo interdentale professionale per i denti rimuove anche la placca residua o il dentifricio nelle prime fasi del processo di pulizia.

5. Risciacquo

Successivamente, sciacqui la bocca per eliminare eventuali detriti. Il tuo igienista dentale di solito ti darà un risciacquo che contiene fluoro liquido.

6. Applicazione del trattamento al fluoro

L’ultima fase del processo di pulizia è un trattamento al fluoro. Questo trattamento viene utilizzato come protettivo per i denti per aiutare a combattere la carie per diversi mesi.

Il tuo igienista dentale potrebbe chiederti quale sapore ti piace di più. Quindi posizioneranno il gel schiumoso (o talvolta una pasta appiccicosa) in un boccaglio che si adatta ai tuoi denti. Di solito viene lasciato sui denti per un minuto. Oltre al gel schiumoso, la vernice al fluoro viene anche dipinta sui denti con un piccolo pennello. La vernice al fluoro si indurisce a contatto con la saliva, quindi puoi mangiare e bere subito dopo.

Altri potenziali passaggi

Le pulizie dentali professionali sono programmate due volte l’anno, mentre le radiografie vengono normalmente eseguite una volta all’anno. Tuttavia, a seconda di ciò che il tuo dentista o igienista dentale osserva in bocca, potrebbero fare altri esami durante la tua visita. Per i bambini, un dentista può raccomandare sigillanti molari per aiutare a prevenire le carie nelle aree difficili da spazzolare.

Che tu abbia bisogno di ulteriori passaggi o meno, la chiave è continuare a tornare dal dentista per la pulizia regolare dei denti per prevenire del tutto i problemi. Comprendendo in anticipo cosa sta succedendo, ti sentirai più a tuo agio e forse non vedrai l’ora che arrivino questi appuntamenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here