Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa sta causando il mio gonfiore addominale e il mio dolore addominale?

Cosa sta causando il mio gonfiore addominale e il mio dolore addominale?

0
4

Panoramica

Il gonfiore addominale si verifica quando l’addome si riempie di aria o gas. Ciò può far apparire l’area più grande o gonfia.

L’addome può anche sembrare duro o stretto al tatto. Può causare disagio e dolore addominale.

Abbattilo: dolore addominale

Possibili cause di gonfiore addominale e dolore addominale

Ci sono numerose possibili cause di dolore addominale e gonfiore. Loro includono:

  • intolleranza al lattosio
  • reflusso acido
  • stipsi
  • ostruzione intestinale
  • dispepsia (indigestione)
  • gastroenterite virale (influenza dello stomaco)
  • sindrome premestruale (PMS)
  • celiachia o intolleranza al glutine

  • un’ernia iatale
  • H. Pylori infezione
  • coliche e pianto
  • diverticolite
  • sindrome dell’intestino irritabile (IBS)
  • una cisti ovarica
  • E. coli infezione
  • calcoli biliari
  • endometriosi
  • un’ernia
  • un’infezione del tratto urinario (UTI)
  • appendicite
  • colite ulcerosa
  • una gravidanza extrauterina
  • Morbo di Crohn
  • peritonite
  • giardiasi
  • infezione da anchilostomi
  • amebiasi
  • cancro allo stomaco
  • cancro ovarico
  • fibrosi cistica
  • linfoma non-Hodgkin
  • sindrome dell’intestino corto

Quando vedere un dottore

In alcuni casi, possono verificarsi gonfiore addominale e dolore a causa di un grave problema.

Rivolgiti al medico se hai dolore addominale e gonfiore che appare improvvisamente o insieme a:

  • vomito eccessivo o incontrollato
  • sangue nel vomito
  • sangue nelle feci
  • una perdita di coscienza
  • nessun movimento intestinale per tre giorni
  • diarrea incontrollata

Fissa un appuntamento con il tuo medico se avverti dolore addominale e gonfiore che si verifica:

  • dopo quasi ogni pasto che mangi
  • con nausea
  • con movimenti intestinali dolorosi
  • con rapporti sessuali dolorosi

Questa informazione è un riepilogo. Rivolgiti al medico se sospetti di aver bisogno di cure urgenti. Se non hai già un gastroenterologo, il nostro strumento Healthline FindCare può aiutarti a metterti in contatto con i medici nella tua zona.

Gonfiore addominale e trattamenti per il dolore

Trattamenti per gonfiore addominale e dolore affronteranno la condizione sottostante.

Gli esempi possono includere antibiotici per le infezioni. Se la causa è un’ostruzione intestinale, il medico può incoraggiare il riposo intestinale diminuendo l’assunzione orale.

Se c’è una carenza nello spostamento dei contenuti all’interno del tratto gastrointestinale, il medico può prescrivere farmaci per incoraggiare il movimento intestinale. La chirurgia può essere necessaria in casi gravi.

Cura della casa

Ci sono alcune cose che puoi fare a casa per aiutare. Alcuni suggerimenti per l’assistenza domiciliare includono:

  • Bevi molta acqua o altri liquidi chiari per ridurre il dolore addominale e il gonfiore.
  • Evita i farmaci antidolorifici come l’aspirina, l’ibuprofene e altri farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) fino a quando non sai che il tuo dolore non è dovuto a una condizione addominale come un’ulcera gastrica o un’ostruzione intestinale.
  • Evita i cibi solidi per alcune ore a favore di cibi più morbidi e insipidi come il riso o la salsa di mele.
  • Prova a prendere farmaci da banco per ridurre il gas, come gocce di simeticone o enzimi digestivi, per alleviare il gonfiore.

Dov’è il tuo gonfiore addominale e dolore?

Il dolore in diverse aree dell’addome può significare cose diverse.

Il dolore addominale può essere ovunque tra il torace e il bacino. Le persone spesso lo chiamano mal di stomaco. Il dolore può anche essere:

  • crampi
  • dolorante
  • noioso
  • acuto

Le cause di gonfiore e dolore addominale possono variare da lievi a gravi. La maggior parte delle volte, gonfiore addominale e dolore si verificano a causa di:

  • eccesso di cibo
  • gas
  • fatica
  • indigestione

Questo tipo di gonfiore o dolore è solitamente normale e scompare entro due ore.

In caso di influenza gastrica, potresti provare dolore intenso o gonfiore che va e viene prima di ogni episodio di vomito o diarrea. I virus dello stomaco di solito scompaiono con il riposo e l’assistenza domiciliare.

Questa guida elenca gli organi associati a diverse posizioni di gonfiore o dolore addominale:

Lato sinistro dell’addome

Superiore sinistro:

Questa parte dell’addome contiene una parte del corpo dello stomaco, la coda del pancreas e la milza.

La milza è un organo che filtra il sangue e supporta il sistema immunitario.

Centro sinistra e centro centro:

Il colon trasverso e l’intestino tenue costituiscono il centro sinistro e il centro medio dell’addome. L’intestino tenue è il luogo in cui avviene la maggior parte della digestione del cibo.

Il colon trasverso è la parte superiore dell’intestino crasso, dove viene trasportato il cibo non assorbito dopo aver attraversato il colon ascendente. L’intestino tenue è l’organo che occupa la maggior parte dell’addome.

In basso a sinistra:

Le porzioni del colon discendente e sigmoideo sono la parte dell’apparato digerente che immagazzina i resti di cibo non assorbito e le scorie prima che lascino il corpo.

Centro dell’addome

Medio-alta:

La parte centrale superiore dell’addome contiene il fegato, la regione cardiaca dello stomaco, una parte del corpo dello stomaco, la regione pilorica dello stomaco e il pancreas.

Il fegato filtra il sangue e crea la bile, che è una sostanza che aiuta nella scomposizione e nell’assorbimento dei grassi negli alimenti che mangi.

La regione cardiaca dello stomaco è dove il cibo entra dall’esofago.

La regione pilorica dello stomaco è l’ultima parte dello stomaco prima che il cibo entri nel duodeno dell’intestino tenue.

Il pancreas è un grande organo ghiandolare che rilascia enzimi e ormoni digestivi.

Medio inferiore:

La parte medio inferiore dell’addome contiene la vescica urinaria, il retto e l’ano.

La vescica urinaria è l’organo che raccoglie l’urina per l’escrezione dal corpo attraverso l’uretra.

Il retto entra nell’ano, la sezione finale dell’intestino crasso che trasporta le feci per l’escrezione dal corpo.

Lato destro dell’addome

In alto a destra:

La parte superiore destra dell’addome contiene la cistifellea, il fegato e la prima parte dell’intestino tenue.

La cistifellea è un piccolo sacco che immagazzina la bile prodotta dal fegato. Il duodeno, noto come la prima porzione dell’intestino tenue, è il punto in cui il cibo si svuota dallo stomaco nell’intestino tenue.

Centro destra:

Il lato centrale destro dell’addome contiene il colon ascendente e il colon trasverso. Il cibo passa quindi dal colon ascendente al colon trasverso.

In basso a destra:

Il cieco dell’intestino crasso con l’appendice e l’intestino tenue si trovano nella parte inferiore destra dell’addome. Il cieco è la prima parte dell’intestino crasso a cui si collega l’estremità dell’intestino tenue.

Alcuni esperti ritengono che l’appendice abbia un ruolo nel sistema immunitario. Altri pensano che non abbia scopo.

Diagnosticare il dolore e il gonfiore

Se il tuo medico esegue un esame fisico e poi sospetta che una condizione medica stia causando il tuo gonfiore o dolore addominale, eseguirà vari test medici.

I tipi di test che ordinano dipenderanno dalla tua storia medica e dai risultati degli esami fisici.

Alcuni test comuni per problemi addominali includono quanto segue:

Emocromo completo

Un esame emocromocitometrico completo controlla i livelli di diverse cellule nel sangue come un modo per escludere un’infezione o rilevare la perdita di sangue.

Test delle urine

Questo controlla le infezioni del tratto urinario e altri disturbi del tratto urinario. Probabilmente controlleranno anche la gravidanza se sei una donna.

Analisi delle feci

Un’analisi delle feci verifica la presenza di anomalie nelle feci che potrebbero indicare un’infezione o un problema con il tuo sistema digestivo.

Test di imaging

Il medico può utilizzare una o più tecnologie di imaging per verificare la presenza di anomalie strutturali negli organi addominali. Questi possono includere immagini di radiazioni come:

  • imaging fluoroscopico
  • una radiografia su pellicola normale
  • una TAC

Possono anche utilizzare un’altra forma di imaging come una risonanza magnetica o un’ecografia. L’ecografia comporta l’applicazione di un dispositivo portatile che emette onde sonore sulla superficie della pelle per vedere all’interno del corpo.

Come posso prevenire il gonfiore addominale e il dolore addominale?

Evitare cibi noti per causare gonfiore addominale e dolore addominale inferiore può aiutare a ridurre la maggior parte dei sintomi. Questo include cibi ricchi di grassi, piccanti o grassi.

Altri cambiamenti nello stile di vita che possono prevenire i sintomi includono:

  • evitando i dolcificanti artificiali, che possono causare gonfiore
  • bere molta acqua, che aiuta a ridurre la stitichezza
  • seguire una dieta che contiene cibi ricchi di fibre che favoriscono la digestione, come frutta, verdura e cereali integrali
  • mangiare diversi piccoli pasti al giorno invece di pochi pasti più grandi
  • esercitare regolarmente

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here