Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa può causare gli occhi grintosi e come trattarli

Cosa può causare gli occhi grintosi e come trattarli

0
2

Soffri di occhi grintosi? La granulosità significa fondamentalmente che i tuoi occhi si sentono graffianti o ruvidi.

Molte persone descrivono gli occhi grintosi come una sensazione simile a quella di avere una particella di sabbia negli occhi. Il disagio può essere lieve o grave.

Potresti anche riscontrare altri sintomi come:

  • secchezza
  • bruciando
  • occhi pieni di lacrime
  • arrossamento
  • prurito

Ci sono molte potenziali cause per gli occhi grintosi e una serie di soluzioni che possono alleviare l’irritazione.

Continua a leggere per saperne di più su cosa potrebbe essere la causa della granulosità e su come i medici trattano questa condizione.

Cosa potrebbe causare gli occhi grintosi?

Le condizioni degli occhi o altri problemi medici possono essere il colpevole dei tuoi occhi grintosi. Ecco alcune possibili cause insieme ad altri sintomi che potresti avere oltre alla sensazione di granulosità:

Cause possibili Altri sintomi (oltre alla granulosità)
sindrome dell’occhio secco bruciore, bruciore o graffiare
abrasione corneale dolore
blefarite palpebre gonfie o arrossate, palpebre doloranti o in fiamme, crosta sulle ciglia
allergie arrossamento, gonfiore, prurito, lacrimazione e bruciore
pinguecula e pterigio arrossamento, gonfiore, macchia gialla o protuberanza sulla parte bianca dell’occhio, visione offuscata
Sindrome di Sjögren occhi asciutti, bocca secca,
carenza di vitamina A secco, graffiante
occhi bruciati dal sole secco e rosso
malattia della tiroide occhi rossi, lacrimosi, visione doppia, occhi sporgenti, difficoltà a chiudere gli occhi
farmaci secchezza
altre condizioni mediche (diabete, lupus, artrite reumatoide, sclerodermia) secchezza
condizioni ambientali secchezza, stanchezza
invecchiamento secchezza, visione offuscata
lenti a contatto secchezza

Sindrome dell’occhio secco

L’occhio secco è una condizione che si verifica quando le lacrime non forniscono abbastanza lubrificazione per i tuoi occhi.

Avere gli occhi asciutti può causare sintomi come:

  • bruciando
  • pungente
  • grattarsi

Se non trattata, la secchezza oculare può causare infezioni o danni alla superficie degli occhi.

Abrasione corneale

Un’abrasione corneale è un graffio sulla superficie della cornea, lo strato esterno trasparente nella parte anteriore dell’occhio. È spesso causato dal contatto con:

  • unghie
  • pennelli per il trucco
  • rami d’albero

Se hai un’abrasione corneale, potrebbe sembrare che qualcosa sia bloccato nei tuoi occhi. Oppure, i tuoi occhi potrebbero sembrare sabbiosi o granulosi. Un’abrasione corneale può essere piuttosto dolorosa.

Blefarite

La blefarite è un’infiammazione delle palpebre. La condizione potrebbe far sembrare le palpebre gonfie o rosse. Possono anche bruciare e sentirsi granulosi o doloranti.

A volte, la blefarite può causare la formazione di croste intorno alla base delle ciglia.

Può essere trattata con impacchi caldi, antibiotici e steroidi.

Allergie

La congiuntivite allergica, o “allergie oculari”, può verificarsi quando un allergene irrita gli occhi. In risposta, i tuoi occhi producono una sostanza chiamata istamina.

Il polline è un allergene comune che può aggravare gli occhi.

Le allergie oculari possono causare:

  • arrossamento
  • rigonfiamento
  • prurito
  • lacrimazione
  • bruciando

Pinguecula e pterigio

Pinguecula e pterigio sono escrescenze che compaiono sulla congiuntiva dell’occhio, la copertura trasparente che si trova sulla parte bianca dell’occhio.

Un pinguecula è un grumo di grasso, proteine ​​o calcio. Sembra una lesione giallastra e in rilievo che di solito appare sul lato dell’occhio vicino al naso.

Il pterigio è una crescita di tessuto carnoso che ha vasi sanguigni. Può rimanere piccolo o talvolta crescere abbastanza da coprire parte della cornea.

Queste condizioni possono causare diversi sintomi, inclusi gli occhi grintosi.

Sindrome di Sjögren

La sindrome di Sjögren è una malattia autoimmune che può causare secchezza oculare e secchezza delle fauci.

Colpisce principalmente le persone di età superiore ai 40 anni e le donne sono più a rischio degli uomini.

I trattamenti possono comportare diversi tipi di colliri, interventi chirurgici o altri farmaci.

Carenza di vitamina A

Non assumere abbastanza vitamina A nella dieta può influire sulla salute dei tuoi occhi e causare sintomi di secchezza oculare.

Puoi contrastare la carenza mangiando cibi ricchi di vitamina A, come:

  • carote
  • uova
  • pesce
  • spinaci
  • broccoli

Occhi bruciati dal sole

Se i tuoi occhi sono sovraesposti ai raggi UV, la cornea può sviluppare una scottatura solare. Ciò potrebbe causare una sensazione di sabbia negli occhi.

Malattia della tiroide

La malattia della tiroide, una condizione in cui la tiroide non funziona correttamente, può causare sintomi agli occhi, come:

  • occhi rossi
  • occhi pieni di lacrime
  • visione doppia
  • occhi sporgenti
  • difficoltà a chiudere gli occhi

Alcune persone con malattie della tiroide riferiscono anche di avere occhi grintosi o graffianti.

farmaci

I farmaci che prendi possono causare secchezza oculare e una sensazione granulosa. Alcuni di questi includono:

  • antistaminici
  • antidepressivi
  • decongestionanti
  • terapia ormonale sostitutiva
  • farmaci per la pressione sanguigna
  • pillole anticoncezionali
  • medicinali per l’acne
  • farmaci per il morbo di Parkinson
  • farmaci per il bruciore di stomaco

Altre condizioni mediche

Altri problemi medici possono scatenare sintomi agli occhi, come gli occhi grintosi. Questi includono:

  • diabete
  • artrite reumatoide
  • lupus
  • sclerodermia

Condizioni ambientali

L’esposizione a determinate condizioni ambientali, come fumo, vento o un clima secco, può influire sull’evaporazione lacrimale e causare occhi granulosi.

Inoltre, fissare lo schermo di un computer per un lungo periodo di tempo può causare questo sintomo.

Invecchiamento

A volte, gli occhi secchi o grintosi sono solo gli effetti dell’invecchiamento. L’occhio secco è più comune nelle persone sopra i 50 anni.

Chirurgia dell’occhio laser

La chirurgia oculare laser può causare sintomi di secchezza oculare, ma di solito sono temporanei.

Lenti a contatto

Le lenti a contatto sono un’alternativa popolare agli occhiali. Ma l’uso a lungo termine dei contatti può portare a sintomi di secchezza oculare.

Assicurati di seguire le istruzioni su come pulire, conservare e applicare correttamente le lenti a contatto.

Qual è il modo migliore per trattare gli occhi grintosi?

Il trattamento per gli occhi grintosi dipenderà da cosa sta causando il sintomo sgradito. Affrontare la condizione sottostante può spesso aiutare a migliorare la granulosità.

Opzioni mediche

Alcune opzioni mediche per il trattamento degli occhi granulosi o secchi potrebbero includere:

  • Lacrime. Diversi tipi di colliri possono essere prescritti per lubrificare gli occhi, ridurre l’infiammazione o aumentare la produzione di lacrime.
  • Inserti per gli occhi. Gli inserti funzionano come lacrime artificiali per alleviare i sintomi dell’occhio secco. Sembrano un chicco di riso chiaro e sono posizionati tra la palpebra inferiore e il bulbo oculare. L’inserto si dissolve lentamente e rilascia una sostanza che lubrifica l’occhio.
  • Colinergici. Questi farmaci aiutano ad aumentare la produzione di lacrime. Sono disponibili sotto forma di pillole, gel o colliri.
  • Lenti a contatto speciali. Se usi lenti a contatto, il medico potrebbe consigliarti un tipo particolare che protegge la superficie degli occhi e trattiene l’umidità.
  • Chiusura del condotto lacrimale. Questo trattamento impedisce alle lacrime di lasciare gli occhi troppo velocemente. Il medico può sigillare i dotti lacrimali con piccoli tappi di silicone. Oppure, il medico potrebbe tappare i dotti lacrimali con una procedura che utilizza il calore.
  • Terapia della luce e massaggio delle palpebre. Una procedura chiamata terapia della luce pulsata intensa insieme al massaggio delle palpebre può aiutare ad alleviare i sintomi in alcune persone con grave secchezza oculare.

Rimedi casalinghi e soluzioni da banco (OTC)

Alcuni rimedi casalinghi o da banco per occhi grintosi e graffianti includono:

  • Collirio OTC. Potresti provare ad acquistare un collirio OTC. Alcuni, come Alaway, Pataday e Zaditor, contengono antistaminici per curare gli occhi allergici. Altri che funzionano come lacrime artificiali per lubrificare gli occhi includono marchi come Refresh, Systane e Bion Tears. L’uso di colliri privi di conservanti può essere più efficace e meno irritante.
  • Impacchi caldi. Applicare quotidianamente un impacco caldo o una maschera per gli occhi può aiutare a liberare le ghiandole sebacee bloccate.
  • Integratori di Omega-3. Alcuni medici consigliano di aggiungere acidi grassi omega-3 alla dieta per alleviare i sintomi dell’occhio secco. Puoi acquistare queste pillole o compresse online.
  • Massaggio delle palpebre. Massaggiare regolarmente le palpebre può aiutare a ridurre la granulosità.
  • Umidificatore. Un umidificatore può aggiungere umidità all’aria e alleviare i sintomi.

Qual è il modo migliore per prevenire gli occhi grintosi?

Puoi aiutare a prevenire gli occhi grintosi facendo quanto segue:

  • Non esporre gli occhi al soffio d’aria. Evita di mettere il viso davanti ad asciugacapelli, condizionatori d’aria o ventilatori.
  • Dai una pausa ai tuoi occhi. Fai pause periodiche quando sei al computer o leggi un libro. Durante questo periodo, chiudi gli occhi per alcuni minuti o batti le palpebre ripetutamente per alcuni secondi.
  • Posiziona correttamente lo schermo del tuo computer. Se lo schermo del tuo computer è sotto il livello degli occhi, non aprirai gli occhi così bene, il che potrebbe aiutare a rallentare l’evaporazione delle lacrime.
  • Indossare occhiali protettivi. Schermi di sicurezza o occhiali da sole avvolgenti possono aiutare a bloccare l’aria secca e il vento.
  • Non fumare. Fumare o stare vicino al fumo può peggiorare i sintomi dell’occhio secco.
  • Usa regolarmente le lacrime artificiali. Tieni gli occhi lubrificati con lacrime artificiali.

Quali sintomi giustificano un viaggio da un medico?

Se la granulosità e il disagio nei tuoi occhi durano per più di un paio di giorni, dovresti consultare un oculista.

Un optometrista o un oftalmologo può aiutarti a capire cosa sta causando i tuoi sintomi. Per aiutare a diagnosticare la tua condizione, un medico potrebbe eseguire un esame oculistico completo ed eseguire test per misurare il volume e la qualità delle tue lacrime.

Una volta che il tuo oculista sa cosa sta causando i tuoi occhi grintosi, può consigliare opzioni di trattamento appropriate.

Punti chiave

Gli occhi granulosi sono un sintomo scomodo ma comune di molte condizioni mediche, farmaci o fattori ambientali. La buona notizia è che ci sono molti rimedi da prescrizione e da banco che possono aiutare.

Se la granulosità diventa grave o non scompare, un oculista può consigliare una terapia appropriata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here