Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa dovresti sapere sulla telemedicina per la gestione del colesterolo alto

Cosa dovresti sapere sulla telemedicina per la gestione del colesterolo alto

0
3

Se vivi con il colesterolo alto, puoi farti curare da un operatore sanitario online. Questo può essere chiamato telemedicina o telemedicina a seconda del tipo di assistenza che ricevi.

Ecco cosa devi sapere su quando la telemedicina potrebbe funzionare per te e quando potresti dover vedere il tuo medico di persona per gestire il colesterolo alto.

Cos’è la telemedicina?

La telemedicina è l’uso della tecnologia per fornire servizi sanitari a distanza. Include servizi non clinici, come la fornitura di materiali educativi.

La telemedicina è un tipo specifico di telemedicina che utilizza la tecnologia per fornire assistenza sanitaria a distanza.

Implica le interazioni tra un professionista sanitario e un paziente. Ad esempio, un medico può utilizzare la telemedicina per diagnosticare e trattare una condizione.

Il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) elenca molte diverse forme di telemedicina che si verificano tra operatori sanitari e pazienti.

Questi includono:

  • applicazioni basate sul web
  • contenuto interattivo
  • videoconferenza dal vivo o asincrona
  • monitoraggio remoto del paziente
  • mHealth (utilizzo di dispositivi mobili)
  • chiamate telefoniche

Molte persone hanno familiarità con l’utilizzo della videoconferenza o delle telefonate per consultarsi virtualmente con un operatore sanitario.

Altri modi in cui le persone ei loro medici possono comunicare includono:

  • messaggi di posta elettronica
  • messaggi di testo
  • app mobili
  • siti web

Benefici della telemedicina per la gestione del colesterolo alto

La telemedicina non è un’opzione di ultima risorsa. Invece, sta diventando una scelta tradizionale per un trattamento ottimale.

La Community Preventive Services Task Force (CPSTF) del CDC raccomanda di utilizzare la telemedicina per ridurre i fattori di rischio per le malattie croniche, comprese le persone che convivono con malattie cardiovascolari.

Appuntamenti regolari di telemedicina con il tuo medico possono aiutarti a gestire i tuoi livelli di colesterolo e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

UN Studio del 2016 delle persone ad alto rischio di malattie cardiovascolari ha scoperto che rispetto al solo trattamento di persona, il monitoraggio telematico combinato con l’assistenza in ufficio ha portato a lievi miglioramenti in:

  • dieta
  • esercizio
  • uso di farmaci
  • soddisfazione per le cure mediche

Le visite virtuali possono avere alcuni vantaggi rispetto agli appuntamenti in ufficio.

Ad esempio, è più facile connettersi con il proprio medico più spesso quando si programmano appuntamenti tramite telemedicina. Associato a un frequente monitoraggio automatico, il supporto extra può aiutarti a mantenere il tuo piano di trattamento in pista.

Altri vantaggi includono:

  • È possibile programmare appuntamenti con breve preavviso.
  • Non è richiesto alcun trasporto.
  • Non devi passare il tempo in una sala d’attesa con altri pazienti potenzialmente malati.
  • Le visite sono più brevi e più mirate.
  • Il tuo assicuratore potrebbe addebitare una quota di copertura inferiore.
  • Potresti avere a portata di mano registrazioni dei tuoi farmaci e integratori, invece di dover fare affidamento sulla tua memoria.

Quali sono le mie opzioni di telemedicina per gestire il colesterolo alto?

L’obiettivo della telemedicina è stato quello di soddisfare i seguenti obiettivi del trattamento del colesterolo alto:

  • aiutare i pazienti a modificare lo stile di vita (come dieta, esercizio fisico, perdita di peso e smettere di fumare)
  • valutare il trattamento corrente (efficacia, tollerabilità, convenienza)
  • discutere gli obiettivi del trattamento (ad esempio per ridurre il colesterolo LDL o i trigliceridi, controllare il diabete, perdere peso o aumentare l’attività fisica)

Un medico può utilizzare la telemedicina per i pazienti con colesterolo alto per:

  • offrire consulenza sui cambiamenti dello stile di vita per abbassare il colesterolo (dieta, esercizio fisico, perdita di peso)
  • rivedere farmaci da prescrizione, rimedi erboristici e integratori
  • valutare l’efficacia dei farmaci
  • discutere le opzioni di trattamento
  • valutare il monitoraggio a domicilio dei livelli di colesterolo e altri parametri
  • prescrizioni di ricarica
  • rivedere i risultati di laboratorio
  • discutere i rischi di livelli elevati di colesterolo e trigliceridi

Molte delle tue opzioni dipendono dalla tecnologia utilizzata dalla tua clinica. Altre app prontamente disponibili possono aiutarti a gestire il tuo colesterolo, come ad esempio:

  • MyTherapyApp, che ti aiuta a programmare promemoria dei farmaci, tenere l’inventario dei farmaci e monitorare i tuoi livelli di lipidi

  • MyFitnessPal, che ti aiuta a monitorare l’alimentazione e l’esercizio

Indipendentemente dal tuo livello di comfort con la tecnologia, è probabile che un’app possa aiutarti nel percorso verso una migliore salute del cuore.

Quando vedere un medico di persona

A volte è necessaria una visita di persona. Ad esempio, il medico potrebbe voler eseguire un esame fisico se si hanno xantomi o altri sintomi difficili da valutare a distanza.

Chiunque abbia il colesterolo alto dovrebbe consultare un medico di persona se nota:

  • dolore o pressione al petto
  • dolore alle gambe dopo aver camminato
  • intorpidimento o debolezza in un lato del corpo
  • perdita della vista in un occhio
  • dolore addominale dopo aver mangiato

Se si verificano sintomi di attacco di cuore, chiamare il 911.

Potrebbero esserci altri motivi per andare in una clinica o in un ospedale. Chiama l’ufficio del tuo medico o il 911 e segui i loro consigli sul modo migliore per entrare in contatto con un operatore sanitario.

Il cibo da asporto

La telemedicina si riferisce all’uso della tecnologia per fornire servizi sanitari. Include la telemedicina o il collegamento con un professionista sanitario per accedere all’assistenza sanitaria.

La telemedicina può aiutarti a gestire i livelli di colesterolo e la salute del cuore. Videoconferenze, app mobili, messaggi di testo, e-mail e telefonate sono tutti esempi di opzioni di telemedicina.

La tecnologia può migliorare le tue cure:

  • dandoti più accesso agli operatori sanitari
  • aumentare la disponibilità di informazioni accurate
  • assicurandoti di aver compreso e di essere in grado di attenersi al tuo piano di trattamento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here