Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa dovresti sapere sulla disabilità intellettiva

Cosa dovresti sapere sulla disabilità intellettiva

0
3

Panoramica

Se tuo figlio ha una disabilità intellettiva (ID), il suo cervello non si è sviluppato correttamente o è stato ferito in qualche modo. Il loro cervello potrebbe anche non funzionare entro il normale intervallo di funzionamento sia intellettuale che adattativo. In passato, i professionisti medici chiamavano questa condizione “ritardo mentale”.

Esistono quattro livelli di ID:

  • blando
  • moderare
  • acuto
  • profondo

A volte, l’ID può essere classificato come:

  • “altro”
  • “Non specificato”

L’ID implica sia un basso QI che problemi di adattamento alla vita di tutti i giorni. Possono esserci anche disabilità di apprendimento, di parola, sociali e fisiche.

I casi gravi di ID possono essere diagnosticati subito dopo la nascita. Tuttavia, potresti non renderti conto che tuo figlio ha una forma più lieve di ID fino a quando non riesce a raggiungere obiettivi di sviluppo comuni. Quasi tutti i casi di ID vengono diagnosticati quando un bambino raggiunge i 18 anni di età.

Sintomi di disabilità intellettiva

I sintomi dell’ID variano in base al livello di disabilità di tuo figlio e possono includere:

  • mancato raggiungimento di traguardi intellettuali
  • seduto, gattonando o camminando più tardi degli altri bambini
  • problemi ad imparare a parlare o difficoltà a parlare chiaramente
  • problemi di memoria
  • incapacità di comprendere le conseguenze delle azioni
  • incapacità di pensare logicamente
  • comportamento infantile incoerente con l’età del bambino
  • mancanza di curiosità
  • difficoltà di apprendimento
  • QI inferiore a 70
  • incapacità di condurre una vita completamente indipendente a causa delle difficoltà nel comunicare, nel prendersi cura di se stessi o nell’interazione con gli altri

Se tuo figlio ha un documento d’identità, potrebbe riscontrare alcuni dei seguenti problemi comportamentali:

  • aggressione
  • dipendenza
  • ritiro dalle attività sociali
  • comportamento di ricerca dell’attenzione
  • depressione durante l’adolescenza e l’adolescenza
  • mancanza di controllo degli impulsi
  • passività
  • tendenza all’autolesionismo
  • testardaggine
  • bassa autostima
  • bassa tolleranza alla frustrazione
  • disturbi psicotici
  • difficoltà a prestare attenzione

Alcune persone con ID possono anche avere caratteristiche fisiche specifiche. Questi possono includere una bassa statura o anomalie facciali.

Livelli di disabilità intellettiva

L’ID è diviso in quattro livelli, in base al QI di tuo figlio e al grado di adattamento sociale.

Lieve disabilità intellettiva

Alcuni dei sintomi di lieve disabilità intellettiva includono:

  • impiegano più tempo per imparare a parlare, ma comunicano bene una volta che sanno come fare
  • essere completamente indipendenti nella cura di sé quando invecchiano
  • avere problemi con la lettura e la scrittura
  • immaturità sociale
  • maggiore difficoltà con le responsabilità del matrimonio o della genitorialità
  • beneficiando di piani di istruzione specializzata
  • avere un QI compreso tra 50 e 69

Disabilità intellettiva moderata

Se tuo figlio ha un ID moderato, potrebbe mostrare alcuni dei seguenti sintomi:

  • sono lenti nella comprensione e nell’uso del linguaggio
  • potrebbe avere qualche difficoltà con la comunicazione
  • può apprendere le abilità di base di lettura, scrittura e conteggio
  • sono generalmente incapaci di vivere da soli
  • possono spesso spostarsi da soli in luoghi familiari
  • può prendere parte a vari tipi di attività sociali
  • generalmente con un QI compreso tra 35 e 49

Grave disabilità intellettiva

I sintomi dell’ID grave includono:

  • notevole compromissione del motore
  • grave danno o sviluppo anormale del loro sistema nervoso centrale
  • generalmente con un QI compreso tra 20 e 34

Disabilità intellettiva profonda

I sintomi dell’ID profonda includono:

  • incapacità di comprendere o ottemperare a richieste o istruzioni
  • possibile immobilità
  • incontinenza
  • comunicazione non verbale molto elementare
  • incapacità di prendersi cura dei propri bisogni in modo indipendente
  • il bisogno di aiuto e supervisione costanti
  • avere un QI inferiore a 20

Altre disabilità intellettive

Le persone in questa categoria sono spesso menomate fisicamente, hanno ipoacusia, non parlano o hanno una disabilità fisica. Questi fattori possono impedire al medico di tuo figlio di condurre test di screening.

Disabilità intellettiva non specificata

Se tuo figlio ha un documento d’identità non specificato, mostrerà i sintomi dell’identità, ma il suo medico non ha informazioni sufficienti per determinare il suo livello di disabilità.

Quali sono le cause della disabilità intellettiva?

I medici non possono sempre identificare una causa specifica di ID, ma le cause di ID possono includere:

  • trauma prima della nascita, come un’infezione o l’esposizione ad alcol, droghe o altre tossine
  • trauma durante la nascita, come mancanza di ossigeno o parto prematuro
  • malattie ereditarie, come la fenilchetonuria (PKU) o la malattia di Tay-Sachs
  • anomalie cromosomiche, come la sindrome di Down
  • avvelenamento da piombo o mercurio

  • malnutrizione grave o altri problemi dietetici
  • casi gravi di malattie della prima infanzia, come pertosse, morbillo o meningite
  • danno cerebrale

Come viene diagnosticata la disabilità intellettiva?

Per essere diagnosticato con ID, tuo figlio deve avere capacità intellettuali e adattive inferiori alla media. Il medico di tuo figlio eseguirà una valutazione in tre parti che include:

  • interviste con te
  • osservazioni di tuo figlio
  • test standard

A tuo figlio verranno forniti test di intelligenza standard, come lo Stanford-Binet Intelligence Test. Questo aiuterà il medico a determinare il QI di tuo figlio.

Il medico può anche somministrare altri test come le scale di comportamento adattivo Vineland. Questo test fornisce una valutazione delle abilità di vita quotidiana e delle abilità sociali di tuo figlio rispetto ad altri bambini della stessa fascia di età.

È importante ricordare che i bambini di culture e stati socioeconomici diversi possono avere prestazioni diverse in questi test. Per formare una diagnosi, il medico di tuo figlio prenderà in considerazione i risultati del test, i colloqui con te e le osservazioni di tuo figlio.

Il processo di valutazione di tuo figlio potrebbe includere visite a specialisti, che potrebbero includere:

  • psicologo
  • logopedista
  • assistente sociale
  • neurologo pediatrico
  • pediatra dello sviluppo
  • fisioterapista

Possono essere eseguiti anche test di laboratorio e di imaging. Questi possono aiutare il medico di tuo figlio a rilevare disturbi metabolici e genetici, nonché problemi strutturali con il cervello di tuo figlio.

Altre condizioni, come perdita dell’udito, disturbi dell’apprendimento, disturbi neurologici e problemi emotivi possono anche causare uno sviluppo ritardato. Il medico di tuo figlio dovrebbe escludere queste condizioni prima di diagnosticare il tuo bambino con ID.

Tu, la scuola di tuo figlio e il tuo medico userete i risultati di questi test e valutazioni per sviluppare un piano di cura e istruzione per il vostro bambino.

Opzioni di trattamento per la disabilità intellettiva

Tuo figlio avrà probabilmente bisogno di una consulenza continua per aiutarlo a far fronte alla sua disabilità.

Riceverai un piano di servizi per la famiglia che descrive le esigenze di tuo figlio. Il piano descriverà anche i servizi di cui tuo figlio avrà bisogno per aiutarlo con il normale sviluppo. Anche le esigenze della tua famiglia saranno affrontate nel piano.

Quando tuo figlio sarà pronto per andare a scuola, verrà messo in atto un Programma di educazione individuale (IEP) per aiutarlo con i suoi bisogni educativi. Tutti i bambini con ID beneficiano di un’istruzione speciale.

La legge federale sugli individui con disabilità (IDEA) richiede che le scuole pubbliche forniscano un’istruzione gratuita e adeguata ai bambini con ID e altre disabilità dello sviluppo.

L’obiettivo principale del trattamento è aiutare tuo figlio a raggiungere il suo pieno potenziale in termini di:

  • formazione scolastica
  • abilità sociali
  • abilità di vita

Il trattamento può includere:

  • terapia comportamentale
  • terapia occupazionale
  • Consulenza
  • farmaci, in alcuni casi

Qual è la prospettiva a lungo termine?

Quando l’ID si manifesta con altri gravi problemi fisici, tuo figlio potrebbe avere un’aspettativa di vita inferiore alla media. Tuttavia, se tuo figlio ha un ID da lieve a moderato, probabilmente avrà un’aspettativa di vita abbastanza normale.

Quando tuo figlio cresce, potrebbe essere in grado di svolgere un lavoro che integra il suo livello di identità, vivere in modo indipendente e mantenersi.

Sono disponibili servizi di supporto per aiutare gli adulti con ID a vivere una vita indipendente e appagante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here