Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa dovresti sapere su diabete e fagioli

Cosa dovresti sapere su diabete e fagioli

0
5

A proposito di fagioli

I fagioli sono un super alimento per il diabete.

L’American Diabetes Association consiglia alle persone con diabete di aggiungere fagioli secchi o fagioli in scatola senza sodio a diversi pasti ogni settimana. Hanno un indice glicemico basso e possono aiutare a gestire i livelli di zucchero nel sangue meglio di molti altri cibi ricchi di amido.

I fagioli contengono anche proteine ​​e fibre, il che li rende un sano componente nutritivo 2 per 1 per ogni pasto. Con così tanti tipi di fagioli disponibili, ce ne sarà sicuramente uno adatto alla tua tavolozza.

Ulteriori informazioni sulla comprensione dell’indice glicemico qui.

Benefici dei fagioli

Quando pianifichi i tuoi pasti, ricorda che 1/3 di tazza di fagioli cotti è considerata uno scambio diabetico di amido. Uno scambio diabetico di fagioli fornisce circa 80 calorie e circa 15 grammi di carboidrati.

Se si utilizzano i fagioli in sostituzione delle proteine ​​animali, la dimensione della porzione o lo scambio diabetico è di 1/2 tazza. Per ogni mezza tazza di fagioli, assicurati di tenere conto di uno scambio proteico molto magro e uno scambio di amido.

Le informazioni nutrizionali per i fagioli variano leggermente da fagiolo a fagiolo.

Ecco le informazioni nutrizionali, 1/3 di tazza ciascuna, per alcuni fagioli che potresti voler provare:

genere Fagioli neri fagioli di Lima fagioli rossi
Calorie 75 60 73
Proteine ​​(g) 5 3 5
Carboidrati (g) 13 11 12
Fibra (g) 5 3 4

I fagioli sono una buona alternativa alla carne a causa del loro alto contenuto proteico. A differenza della carne, i fagioli non hanno grassi saturi e abbondanti fibre, il che li rende uno scambio sano.

Quando si guardano le liste di scambio, i fagioli sono generalmente raggruppati con amidi come pane e patate. Ma ricorda che i fagioli tendono ad essere molto più ricchi di proteine ​​e fibre rispetto ad altri alimenti ricchi di amido.

I fagioli forniscono anche una significativa fibra solubile, che nutre i batteri intestinali sani e ne risulta miglioramento della salute intestinale e ridotta resistenza all’insulina negli studi sugli animali. Sono necessarie ulteriori ricerche sugli esseri umani, ma i risultati attuali sono promettenti.

Raccomandazioni

Oltre ad essere nutrienti e privi di grassi, i fagioli sono anche versatili. Possono essere un ottimo contorno o puoi aggiungerli a insalate, zuppe, sformati, riso integrale o qualsiasi altro alimento.

Tenere traccia delle dimensioni delle porzioni può essere un po ‘complicato quando i fagioli sono combinati con altri alimenti, ma stima il meglio che puoi.

Come contorni o componenti del tuo piatto principale, i fagioli possono comparire ovunque.

I fagioli neri possono aggiungere alcune fibre e altri nutrienti ai tacos di pollo su una tortilla integrale. Il peperoncino con fagioli rossi (o fagioli neri, ceci o una combinazione di fagioli) è un piatto pratico perché di solito si finisce con gli avanzi facili da riscaldare.

I fagioli possono essere un po ‘insipidi, ma fai attenzione ad aggiungere troppo sale oa cuocere i fagioli al forno con grasso di maiale. Avere il diabete aumenta il rischio di problemi cardiaci.

Non diminuire i benefici per la salute dei fagioli aggiungendo sale eccessivo o cibi salati. Troppo sodio può aumentare la pressione sanguigna. Invece, sperimenta con altre spezie, come:

  • cumino
  • aglio
  • saggio

Non solo i fagioli sono un’aggiunta salutare alla tua dieta, ma sono anche facili da conservare e poco costosi. I fagioli in scatola possono durare a lungo, rendendoli un ottimo alimento base per un ingrediente facile da usare ea basso indice glicemico.

Consulta un esperto

Per saperne di più su come i fagioli e altri cibi sani possono essere una parte regolare della tua dieta, consulta un dietista o un educatore certificato per il diabete (CDE).

Per ottenere la certificazione, un dietista deve avere una vasta educazione nella prevenzione e nella gestione del diabete attraverso la dieta. Molti dietisti hanno questa certificazione. Chiedi al tuo medico di prescrivere i servizi di un CDE.

Il servizio di estensione della contea può anche essere in grado di fornire informazioni utili sulla pianificazione del pasto per diabetici. Se hai il diabete, pensa di entrare a far parte di un gruppo di supporto o di un’altra organizzazione locale in cui puoi ottenere informazioni e apprendere consigli su dieta e stile di vita.

La linea di fondo è che i fagioli dovrebbero essere un alimento base nella tua dieta, soprattutto se hai il diabete.

UN studio pubblicato sulla rivista JAMA ha scoperto che mangiare più fagioli, lenticchie e altri legumi ha aiutato le persone con diabete di tipo 2 a ottenere un migliore controllo glicemico e ridurre il rischio di malattie cardiache.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here