Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa devi sapere sul mal d’orecchi

Cosa devi sapere sul mal d’orecchi

0
4

Cos’è il mal d’orecchi?

I mal d’orecchi di solito si verificano nei bambini, ma possono verificarsi anche negli adulti. Un mal d’orecchi può colpire una o entrambe le orecchie, ma la maggior parte delle volte è in un orecchio. Può essere costante o andare e venire e il dolore può essere sordo, acuto o bruciante.

In caso di infezione all’orecchio, possono verificarsi febbre e perdita temporanea dell’udito. I bambini piccoli che hanno infezioni alle orecchie tendono ad essere schizzinosi e irritabili. Possono anche tirare o strofinare le orecchie.

Continua a leggere per altri sintomi, cause, trattamenti e altro.

Sintomi di mal d’orecchi

Il mal d’orecchi può svilupparsi a causa di infezioni alle orecchie o lesioni. I sintomi negli adulti includono:

  • mal d’orecchie
  • problemi di udito
  • drenaggio di liquidi dall’orecchio

I bambini in genere possono mostrare sintomi aggiuntivi, come:

  • mal d’orecchie
  • udito ovattato o difficoltà a rispondere ai suoni
  • febbre
  • senso di pienezza nell’orecchio
  • difficoltà a dormire
  • tirando o tirando l’orecchio
  • piangere o comportarsi in modo irritabile più del solito
  • mal di testa
  • perdita di appetito
  • perdita di equilibrio

Quali sono le cause comuni del mal d’orecchi?

Lesioni, infezioni, irritazioni all’orecchio o dolore riferito possono causare mal d’orecchi. Il dolore riferito è il dolore avvertito in un punto diverso dall’infezione o dal sito ferito. Ad esempio, il dolore che ha origine nella mascella o nei denti può essere sentito nell’orecchio. Le cause del mal d’orecchi possono includere:

Infezioni dell’orecchio

Le infezioni dell’orecchio sono una causa comune di mal d’orecchi o dolore all’orecchio. Le infezioni dell’orecchio possono verificarsi nell’orecchio esterno, medio e interno.

L’infezione dell’orecchio esterno può essere causata dal nuoto, dall’uso di apparecchi acustici o cuffie che danneggiano la pelle all’interno del condotto uditivo o dall’inserimento di tamponi di cotone o dita nel condotto uditivo.

La pelle del condotto uditivo che si graffia o si irrita può causare infezioni. L’acqua ammorbidisce la pelle nel condotto uditivo, che può creare un terreno fertile per i batteri.

L’infezione dell’orecchio medio può essere causata da infezioni che derivano da un’infezione del tratto respiratorio. L’accumulo di liquidi dietro i timpani causati da queste infezioni può generare batteri.

La labirintite è un disturbo dell’orecchio interno che a volte è causato da infezioni virali o batteriche da malattie respiratorie.

Altre cause comuni di mal d’orecchi

  • cambiamento di pressione, come quando si vola su un aereo

  • accumulo di cerume
  • un oggetto estraneo nell’orecchio
  • mal di gola
  • sinusite
  • shampoo o acqua intrappolata nell’orecchio
  • uso di tamponi di cotone nell’orecchio
  • sindrome dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM)
  • timpano perforato
  • artrite che colpisce la mascella
  • dente infetto
  • dente colpito
  • eczema nel condotto uditivo

  • nevralgia del trigemino (dolore cronico del nervo facciale)

Cause meno comuni di mal d’orecchi

  • sindrome dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM)
  • timpano perforato
  • artrite che colpisce la mascella
  • dente infetto
  • dente colpito
  • eczema nel condotto uditivo

  • nevralgia del trigemino (dolore cronico del nervo facciale)

Trattare il mal d’orecchi a casa

Puoi fare diversi passaggi a casa per ridurre il dolore all’orecchio. Prova queste opzioni per alleviare il dolore all’orecchio:

  • Applicare un panno freddo sull’orecchio.
  • Evita di bagnare l’orecchio.
  • Siedi in posizione eretta per alleviare la pressione dell’orecchio.
  • Usa gocce per le orecchie da banco (OTC).
  • Prendi degli analgesici da banco.
  • Mastica una gomma per alleviare la pressione.
  • Dai da mangiare a un bambino per aiutarlo ad alleviare la pressione.

Trattamento medico per il mal d’orecchi

Se hai un’infezione all’orecchio, il medico prescriverà antibiotici orali o auricolari. In alcuni casi, prescriveranno entrambi.

Non interrompere l’assunzione del farmaco una volta che i sintomi migliorano. È importante completare l’intera prescrizione per assicurarsi che l’infezione si risolva completamente.

Se un accumulo di cera causa dolore all’orecchio, potresti ricevere auricolari che ammorbidiscono la cera. Potrebbero far cadere la cera da sola. Il medico può anche lavare la cera usando un processo chiamato lavaggio dell’orecchio, oppure può utilizzare un dispositivo di aspirazione per rimuovere la cera.

Il medico curerà direttamente l’ATM, le infezioni del seno e altre cause di mal d’orecchi per migliorare il dolore all’orecchio.

Quando vedere un dottore

Se voi o il vostro bambino avete una febbre persistente di 40 ºC (104ºF) o superiore, consultare un medico. Per un neonato, consultare immediatamente un medico per una febbre superiore a 38 ° C (101ºF). Lo strumento Healthline FindCare può fornire opzioni nella tua zona se non hai già un medico.

Dovresti anche consultare immediatamente un medico se hai un forte dolore che si interrompe improvvisamente. Questo potrebbe essere un segno della rottura del timpano.

Dovresti anche prestare attenzione ad altri sintomi. Se compare uno dei seguenti sintomi, fissare un appuntamento con il medico:

  • forte dolore all’orecchio
  • vertigini
  • brutto mal di testa
  • gonfiore intorno all’orecchio
  • abbassamento dei muscoli facciali
  • sangue o pus che drenano dall’orecchio

Dovresti anche fissare un appuntamento con il tuo medico se il mal d’orecchi peggiora o non migliora in 24-48 ore.

Prevenire il mal d’orecchi

Alcuni mal d’orecchi possono essere prevenibili. Prova queste misure preventive:

  • Evita il fumo e l’esposizione al fumo passivo.
  • Tenere gli oggetti estranei fuori dall’orecchio.
  • Asciugare le orecchie dopo aver nuotato o fatto il bagno.

Evita le allergie, come polvere e polline.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here