Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa devi sapere sul gonfiore addominale

Cosa devi sapere sul gonfiore addominale

0
3

Panoramica

Un addome gonfio si verifica quando l’area dello stomaco è più grande del normale. Questo a volte è noto come addome dilatato o pancia gonfia. Un addome gonfio è spesso scomodo o addirittura doloroso. Un addome gonfio ha una serie di potenziali cause ed è un evento comune.

Cosa causa il gonfiore addominale?

Il tuo addome potrebbe essere gonfio per diversi motivi. Questi vanno dal mangiare troppo alla gravidanza. Solo il tuo medico sarà in grado di determinare la causa esatta del tuo addome gonfio.

Una causa comune di gonfiore addominale è il gas. Ingerire aria come parte di un’abitudine nervosa o mangiando cibi ad alto contenuto di fibre può portare alla produzione di gas. Se non rilasci questo gas, può causare gonfiore addominale.

Sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile (IBS) è un disturbo che provoca crampi e dolore allo stomaco, tra gli altri sintomi. L’IBS può anche causare gonfiore e gas, che potrebbero farti avere un addome disteso.

Secondo la International Foundation for Functional Gastrointestinal Diseases, circa 1 persona su 10 presenta sintomi di IBS.

Intolleranza al lattosio

L’intolleranza al lattosio è una condizione che si verifica quando il tuo corpo non è in grado di digerire il lattosio, uno zucchero presente nei latticini. I sintomi dell’intolleranza al lattosio includono gonfiore addominale e gas. Questi sintomi possono far gonfiare l’addome.

Se avverti un addome gonfio entro due ore dall’ingestione di latticini, potresti essere intollerante al lattosio. L’intolleranza al lattosio è più comune nelle persone di origine africana, asiatica, ispanica e indiana americana.

Ascite

L’ascite è una condizione che si verifica quando il liquido si accumula all’interno dell’addome. Questo accumulo è solitamente dovuto a problemi al fegato, come la cirrosi. La cirrosi si verifica quando il tuo fegato diventa estremamente sfregiato.

Quando l’ascite si sviluppa per la prima volta, probabilmente non noterai alcun sintomo. Man mano che il liquido si accumula nel tempo, inizierai a notare che il tuo addome diventa sempre più gonfio. L’ascite può causare disagio.

Altre cause

Il tuo addome gonfio potrebbe essere causato da altri sintomi meno comuni. Ad esempio, i calcoli biliari sono masse dure che possono accumularsi nella cistifellea.

La pancreatite è un’infiammazione del pancreas. L’aumento di peso può anche causare gonfiore dell’addome, così come un blocco nell’intestino. Una cisti ovarica può anche portare a un addome gonfio.

Quali sono le opzioni di trattamento per il gonfiore addominale?

Trattamenti domiciliari

A seconda della causa dell’addome gonfio, potresti essere in grado di trattare facilmente i tuoi sintomi a casa.

Se il tuo addome è gonfio perché hai mangiato troppo, semplicemente aspettare che il tuo cibo venga digerito potrebbe risolvere il tuo problema. Mangiare pasti più piccoli può aiutare a prevenire questo problema in futuro. Inoltre, considera di mangiare più lentamente per dare allo stomaco il tempo di elaborare il cibo.

Se l’addome è gonfio a causa del gas, cerca di evitare cibi noti per causare gas. Alcuni di questi alimenti sono fagioli e verdure crocifere come broccoli e cavoli. Evita di bere bevande gassate e di bere con la cannuccia. Mangiare lentamente può anche aiutarti a prevenire l’ingestione di aria, che porta a gas.

Evitare i latticini può aiutare ad alleviare il gonfiore addominale causato dall’intolleranza al lattosio. Nel caso dell’IBS, è stato dimostrato che la riduzione dei livelli di stress e l’aumento dell’assunzione di fibre aiutano ad alleviare i sintomi. Se hai l’ascite, il riposo a letto e la riduzione dell’assunzione di sodio possono aiutare il tuo corpo a liberarsi dei liquidi in eccesso.

Trattamento medico

Se il riposo e la riduzione della quantità di sodio nella dieta non funzionano per alleviare i sintomi, il medico potrebbe suggerire l’uso di diuretici.

I diuretici aiuteranno i reni a rimuovere più liquido che causa il gonfiore. In rari casi, può svilupparsi un’infezione nel liquido ascitico. Se ciò accade, dovrai sottoporsi a un trattamento rigoroso con antibiotici.

Non ci sono molte cure mediche disponibili per alleviare un addome gonfio a causa di IBS e intolleranza al lattosio.

L’ascite è in genere un effetto collaterale di un altro grave problema nel corpo, come la cirrosi. Dovresti parlare con il tuo medico di un piano di cura.

Oltre a trattare il disturbo che causa, potrebbe essere necessario sottoporsi a rimozione del fluido. La procedura di rimozione del fluido, o paracentesi, varia in durata poiché dipende dalla quantità di fluido da rimuovere.

Quando dovrei consultare un medico?

È improbabile che il tuo addome gonfio sia il risultato di una malattia grave, ma ci sono alcune cose a cui dovresti prestare attenzione. Chiama il tuo medico se l’addome si ingrandisce o se hai altri sintomi che accompagnano il gonfiore, come febbre o nausea.

Rivolgiti al medico se hai una diarrea estrema o sangue nelle feci. Se scopri di non essere in grado di mangiare o bere per più di otto ore, informi il medico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here