Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa aspettarsi a 5 mesi di gravidanza

Cosa aspettarsi a 5 mesi di gravidanza

0
7

Persona incinta e partner sdraiati sul divano

Non ce l’hai chiesto, ma te lo diciamo lo stesso: il quinto mese di gravidanza è assolutamente il migliore. Pancione ridicolmente carino? Dai un’occhiata. Energia ritrovata? Dai un’occhiata. Calci del bambino, una nuova foto dell’ecografia e un roseo bagliore di gravidanza? Controlla, controlla e controlla.

Sei bella seduta nel box VIP della tua gravidanza, sentendoti per lo più bene e finalmente in grado di goderti i pochi piccoli piaceri che un genitore in attesa porta (come abbuffarsi di carboidrati e indossare leggings premaman elasticizzati senza giudizio). Ecco cos’altro puoi aspettarti questo mese.

Il tuo pancione a 5 mesi di gravidanza

Se la tua pancia si è espansa seguendo una tendenza tipica, a 5 mesi dovrebbe essere evidente alle altre persone, ma non così grande da intralciarti.

Va benissimo se hai misurato un po ‘più grande o più piccolo, quindi non stressarti se gli estranei al supermercato non ti stanno ancora chiamando sulla tua gravidanza – o se ti stanno già chiedendo quando te ne andrai pop, nel qual caso sei totalmenteavere il nostro permesso di ignorarli.

Non c’è una dichiarazione ufficiale su quanto peso dovresti aver guadagnato entro il quinto mese poiché è una misura piuttosto soggettiva, ma durante il secondo trimestre puoi aspettarti di guadagnare circa un chilo o due a settimana. Molte persone non ingrassano molto nel primo trimestre a causa delle nausee mattutine, quindi potresti iniziare a recuperare il ritardo.

L’aumento di peso raccomandato per qualcuno con un peso normale pre-gravidanza è Da 25 a 35 sterline, secondo il CDC. (Ma ancora, si possono avere gravidanze sane con un aumento di peso maggiore o minore a seconda delle circostanze uniche.)

Sintomi a 5 mesi di gravidanza

Per quanto riguarda il resto del tuo corpo, la tua pancia non è l’unica cosa che cresce: il tuo appetito sta probabilmente aumentando e i tuoi capelli e le tue unghie potrebbero crescere più a lungo e più velocemente che mai.

In termini di sintomi, a 5 mesi puoi aspettarti:

  • bruciore di stomaco
  • crampi alle gambe e/o vene varicose
  • piedi e caviglie gonfi

  • stipsi
  • aumento delle vertigini
  • mal di testa
  • mal di schiena
  • cambiamenti della pelle (in particolare l’oscuramento dei capezzoli)
  • congestione nasale

Oh, e un’altra cosa: mentre il tuo stomaco si espande, potresti iniziare a notare cambiamenti nell’ombelico. Se hai avuto un innie prima, potrebbe trasformarsi in un outie. (E se hai già avuto un outie, potresti averne ancora di più prominente fuori.)

Sviluppo fetale a 5 mesi di gravidanza

In questo momento, il tuo bambino è di circa 6 o 7 pollici dalla corona alla groppa e circa 10 once, il che li mette esattamente nella sezione “piccola banana” dello sviluppo fetale del corridoio.

La grande notizia sullo sviluppo del bambino è che sta coltivando la sua vernix caseosa, la spessa copertura lattiginosa che protegge la sua pelle dal liquido amniotico in cui nuota 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Stanno anche germogliando delle lanugine, cioè i peli lanuginosi che alcuni bambini nascono ancora sfoggiando. (Lo perdono abbastanza rapidamente dopo la nascita.)

Il bambino sta anche diventando abbastanza abile a questo punto, imparando a succhiarsi il pollice, girare e girare l’utero (più su questo in un secondo), sbadigliare, battere le palpebre e reagire agli stimoli esterni come rumori super forti.

Aspettative di movimento fetale a 5 mesi di gravidanza

Potresti aver sentito il tuo bambino muoversi ormai, svolazzare e gorgogliare nella sua accogliente piccola casa uterina.

Ma forse non hai ancora sentito nulla, anche questo va bene. Nella maggior parte delle gravidanze per la prima volta noterai quei movimenti iniziali, chiamati accelerazione, intorno alle 16-20 settimane, ma tutti i bambini sono diversi. (E non è sempre facile riconoscere che è quello che provi se non l’hai mai sentito prima.)

Se questo non è il tuo primo rodeo, potresti riconoscere l’accelerazione già a 13 o 14 settimane, anche se non è sempre così. Le dimensioni e la posizione del tuo bambino e il posizionamento della tua placenta possono anche rendere più difficile sentire il movimento.

Ad ogni modo, quando arrivi al mese 5, puoi aspettarti di iniziare a provare qualcosa da un giorno all’altro se non l’hai già fatto. Non devi ancora contare ufficialmente i calci (che iniziano intorno alle 28 settimane), ma se sei preoccupato per qualsiasi motivo per i movimenti del tuo bambino, parla con il tuo medico. Sono lì per questo!

Gemelli a 5 mesi di gravidanza

I tuoi gemelli misurano ancora all’incirca la stessa lunghezza dei bambini single (quindi hai due banane lì dentro – quasi abbastanza per chiamarlo un grappolo!). Possono pesare un po’ meno dei single, ma è normale per i gemelli, che devono lavorare molto duramente per mettere su il grasso del bambino.

In termini di il tuo dimensioni, non è probabile che qualcuno debba indovinare se sei incinta o meno – probabilmente è abbastanza chiaro. Si spera, tuttavia, che tu abbia ancora abbastanza flessibilità e libertà di movimento per poter dormire comodamente, esercitarti e svolgere le tue solite attività quotidiane senza troppi disagi.

Esercizio e dieta a 5 mesi di gravidanza

Se eri relativamente in forma e in salute prima della gravidanza, di solito è sicuro mantenere un qualche tipo di routine di esercizi durante tutte le 40 settimane di gravidanza. Più usi il tuo corpo ora, meglio ti servirà durante il travaglio e più velocemente potrà riprendersi dopo la nascita.

Ovviamente questo cambia se la tua gravidanza è ad alto rischio o presenta alcune complicazioni, quindi dovresti sempre eseguire i tuoi piani dal tuo medico.

Anche se la gravidanza non deve rallentare il tuo stile di vita attivo, non dovresti necessariamente aumentarlo: se stavi completando il triathlon prima della gravidanza, il medico potrebbe permetterti di continuare, ma la gravidanza non è il momento per inizio qualsiasi tipo di esercizio intenso.

Qualunque fossero le tue abitudini prima di rimanere incinta, di solito è sicuro:

  • camminare o fare jogging
  • fare yoga (soprattutto prenatale!)
  • nuotare
  • fare escursioni all’aperto, purché lo si faccia in sicurezza (ad es. con un compagno di escursioni, su sentieri familiari)
  • prendere lezioni di aerobica o danza a basso impatto
  • sollevare pesi leggeri (suggerimento: concentrarsi maggiormente sulle ripetizioni per l’allenamento della forza)
  • fare ciclismo stazionario
  • fare stretching e sollevamento delle gambe

Per quanto riguarda la dieta, si consiglia di assumere circa 300 calorie in più al giorno nel secondo trimestre per mantenere il bambino felice e nutrito. Di solito non è consigliabile assumere quelle calorie extra tramite hamburger da fast food e frullati notturni, ma l’indulgenza occasionale va benissimo finché la maggior parte della tua dieta è ricca di:

  • fonti magre di proteine, come pollo, pesce e manzo
  • latticini magri (formaggio, latte, yogurt)
  • cereali integrali (riso integrale, quinoa, fiocchi d’avena)
  • frutta e verdura fresca
  • grassi monoinsaturi, come quelli che si trovano in noci, semi, olio d’oliva e avocado

Infine, assicurati di evitare ancora cibi e bevande nella lista dei no-no della gravidanza, come alcol, sushi di pesce crudo, formaggio non pastorizzato e salumi.

Il tuo controllo di 5 mesi

Abbiamo riservato un’intera sezione speciale per questo controllo, perché è grande! Potrebbe non accadere esattamente a 20 settimane – l’intervallo consigliato è da 18 a 22 settimane – ma ogni volta che si verifica, comporterà l’esecuzione dell’importantissima scansione anatomica del bambino tramite ultrasuoni.

Sì, questo è il momento in cui scopri il sesso biologico del tuo bambino (se non l’hai già fatto).

A 20 settimane, i genitali del tuo bambino sono abbastanza sviluppati da essere interpretati su un’ecografia. Naturalmente, ciò non significa che ti sia garantita una sbirciatina: i bambini non sono altro che volubili, e il tuo piccolo potrebbe decidere di non collaborare durante la scansione.

Se questo accade a te, sarà super frustrante, ma c’è volere essere altre opportunità per controllare con il tuo bambino tramite ultrasuoni durante questa gravidanza.

Inoltre, c’è dell’altro nella scansione anatomica di 20 settimane. Il tuo tecnico farà anche un importante bilancio dei sistemi corporei del tuo bambino, controllando tutto, dal corretto allineamento della colonna vertebrale al giusto numero di camere cardiache. (Spoiler: sono le quattro.)

Il tecnico valuterà anche la tua anatomia, assicurandoti che i livelli di placenta, cordone ombelicale e liquido amniotico siano a posto.

Quando vedere un dottore

Probabilmente hai abbastanza familiarità con le bandiere rosse della gravidanza a questo punto, ma nel caso avessi bisogno di un aggiornamento, chiama subito il tuo OB se ne hai:

  • sanguinamento vaginale
  • forti crampi o mal di schiena
  • febbre
  • minzione dolorosa
  • forte vomito
  • cattivi odori provenienti dall’urina o dalla zona vaginale

L’asporto

Non chiamano il secondo trimestre di gravidanza il periodo della luna di miele per niente: questo è il tuo momento di brillare. Rimani attivo finché puoi, fai attenzione ai primi segni di movimento e saluta il tuo bambino per noi alla tua ecografia di 20 settimane!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here