Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Comprensione delle allergie alle noci: sintomi, trattamento e altro

Comprensione delle allergie alle noci: sintomi, trattamento e altro

0
4

Cos’è un’allergia alla frutta a guscio?

Un’allergia alle noci è una delle allergie alimentari più comuni sia negli adulti che nei bambini. Le reazioni allergiche alla frutta a guscio possono variare da lievi (lieve prurito, lacrimazione e gola irritata) a pericolose per la vita. Potresti essere allergico a un solo tipo di noce, oppure potresti essere allergico a diversi. Esempi di frutta a guscio includono:

  • mandorle
  • Noci
  • Noci Pecan
  • Nocciole
  • pinoli
  • noci di litchi

Essere allergici a un tipo aumenta il rischio di essere allergici ad altri. Fino a quando le tue allergie non saranno testate dal tuo allergologo-immunologo (un medico specializzato nel trattamento delle allergie e del sistema immunitario), ti potrebbe essere chiesto di evitare tutte le noci.

Quali sono i sintomi di un’allergia alle noci?

Se sei allergico alle noci e sei esposto a loro, potresti sviluppare i sintomi di una reazione allergica. In alcuni casi, questi sintomi appariranno entro pochi minuti e saranno gravi. In altri casi, potrebbero essere necessari da 30 minuti ad alcune ore prima che i sintomi inizino.

I sintomi di un’allergia alla frutta a guscio possono includere:

  • dolore addominale, inclusi crampi e disturbi di stomaco

  • nausea e / o vomito
  • diarrea
  • difficoltà a deglutire
  • prurito alla bocca, alla gola, alla pelle, agli occhi, alle mani o ad altre regioni del corpo
  • mancanza di respiro e difficoltà a respirare
  • respiro sibilante
  • congestione nasale o naso che cola
  • anafilassi

L’anafilassi è rara, ma è la forma più grave di risposta allergica. In caso di anafilassi, una persona con un’allergia inizierà in genere a manifestare sintomi entro 5 o 30 minuti dall’esposizione alla noce dell’albero. I sintomi dell’anafilassi includono:

  • gola gonfia
  • respiro sibilante
  • svenire
  • difficoltà a deglutire
  • vomito
  • un’eruzione cutanea rossa con orticaria o lividi

Le allergie alle arachidi, ai crostacei e alle noci sono tra le cause più comuni di anafilassi. Le persone con una grave allergia alla frutta a guscio dovrebbero essere sempre preparate a rispondere a una reazione allergica. Dovresti sempre tenere con te un autoiniettore di epinefrina. Le marche comuni di autoiniettori includono EpiPen, Adrenaclick e Auvi-Q.

Quali sono i fattori di rischio per le allergie alle noci?

È importante conoscere i fattori di rischio associati alle allergie alle noci. Ecco alcuni fattori di rischio comuni.

Allergia alle arachidi

Le arachidi non sono noci, sono legumi, ma essere allergici alle arachidi aumenta il rischio di allergia alle noci. Secondo l’American College of Allergy, Asthma & Immunology, infatti, dal 25 al 40% delle persone allergiche alle arachidi sono anche allergiche alle noci.

Altre allergie alle noci

Se sei allergico a un tipo di noce, potresti essere allergico ad altri. Il tuo immunologo può scegliere di condurre un test di screening allergico completo per capire tutte le tue allergie.

Storia famigliare

Se un genitore o un fratello ha un’allergia alle noci, altri bambini e fratelli corrono un rischio maggiore. Un medico può fornire indicazioni sui test per le allergie nelle famiglie.

Come vengono diagnosticate le allergie alle noci degli alberi?

Le allergie alle noci possono essere pericolose per la vita. Ecco perché è così importante avere una diagnosi definitiva da un allergologo. Per diagnosticare le tue allergie, il tuo allergologo può eseguire un test cutaneo. Durante questo test, la tua pelle sarà esposta a una varietà di allergeni. Se sei allergico a uno degli allergeni, la tua pelle reagirà e si gonfierà o diventerà rossa. Il medico può anche raccomandare esami del sangue a seconda della tua età e di altre condizioni mediche che hai.

Se i risultati dei tuoi test non sono conclusivi, il tuo medico potrebbe richiedere una sfida alimentare. Per questo test, sarai esposto all’allergene (un alimento specifico) in dosi crescenti per diverse ore. Il medico curerà questo test in caso di reazione allergica. Durante il test dovrebbero essere a portata di mano farmaci e servizi di emergenza.

Quali alimenti dovrei evitare se ho un’allergia alle noci?

Le allergie alle noci degli alberi non possono essere curate. Quindi, il modo migliore per evitare una reazione allergica alle noci è evitarli. Evitare rigorosamente frutta a guscio e prodotti che potrebbero contenerla dovrebbe proteggerti da una reazione allergica. Molti medici raccomandano che le persone, in particolare i bambini, con un’allergia diagnosticata a una noce di albero evitino tutte le noci a causa del potenziale di allergia anche a quelle.

Le noci degli alberi più consumate includono:

  • mandorle
  • Noci brasiliane
  • anacardi
  • nocciole / nocciole
  • Noci di macadamia
  • Noci Pecan
  • pinoli
  • pistacchi
  • Noci

Anche il burro di noci, gli oli di noci e gli estratti naturali di noci sono vietati per le persone con allergie alle noci.

Negli Stati Uniti, i produttori di alimenti sono tenuti a elencare se i loro alimenti possono contenere allergeni, inclusa la frutta a guscio. Dovresti anche leggere gli elenchi degli ingredienti sulle etichette degli alimenti per assicurarti che il cibo sia privo di allergeni. A volte gli alimenti possono entrare in contatto con le noci durante il processo di produzione. Anche l’imballaggio degli alimenti spesso elenca questo potenziale pericolo.

Tuttavia, non dare per scontato che un alimento sicuro sarà sempre al sicuro. I produttori di alimenti cambiano regolarmente le loro formule e possono iniziare ad aggiungere noci senza preavviso. Ecco perché è intelligente leggere le etichette ogni volta che prendi un alimento. Non si può mai stare troppo attenti, soprattutto se si soffre di una grave allergia alle noci.

Fonti nascoste di noci

Gli allergeni possono nascondersi in prodotti che potresti non sospettare nonostante le linee guida sull’etichettatura imposte dalla Food and Drug Administration (FDA). Le proteine ​​della noce degli alberi possono essere trovate in:

  • prodotti secchi: biscotti, cereali, cracker, barrette proteiche o energetiche e barrette per la colazione
  • dessert: caramelle, cioccolatini, gelati e yogurt gelato
  • bevande: caffè aromatizzati, bevande alcoliche e liquori
  • merci deperibili: salumi, formaggi, marinate e condimenti
  • prodotti per l’igiene personale: lozioni, shampoo, profumi e saponi

Alcuni ristoranti possono anche utilizzare le noci nelle loro ricette senza etichettare il cibo nella descrizione del piatto. Comunicare con il tuo server è fondamentale quando pranzi in un ristorante.

Com’è la vita con le allergie alle noci?

Le prospettive per un’allergia alle noci dipendono da due cose: la tua età e la gravità dell’allergia. Gli adulti con diagnosi di allergia alle noci dovrebbero aspettarsi che duri per tutta la vita.

Per i bambini, la prospettiva è un po ‘diversa. Alcuni bambini supereranno le loro allergie alimentari, inclusa un’allergia alle noci. Sfortunatamente, rispetto ad altre allergie come l’uovo o il latte, il numero di bambini che superano la loro allergia alle noci è piuttosto basso, circa il 10%, secondo uno studia. I bambini che sono solo leggermente allergici alla frutta a guscio (non soffrono di anafilassi se esposti all’allergene) hanno maggiori possibilità di superare l’allergia rispetto ai bambini che hanno una reazione allergica molto grave alla frutta a guscio.

Grazie alla maggiore consapevolezza della società sulle allergie alimentari, ora è molto più facile per le persone con allergie alle noci degli alberi trovare cibi sicuri e comunicare con gli altri sulle loro allergie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here