Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Comprensione della malattia DISH

Comprensione della malattia DISH

0
17

L’iperostosi scheletrica idiopatica diffusa (DISH) è un tipo di artrite che colpisce principalmente la colonna vertebrale.

La malattia di DISH è caratterizzata dalle escrescenze ossee che provoca lungo la colonna vertebrale o altre ossa colpite. Queste escrescenze, chiamate speroni ossei, sono spesso visibili ai raggi X.

Alcune persone con malattia DISH non hanno alcun sintomo e non sanno di avere la condizione fino a quando gli speroni non vengono visti su una radiografia. Altre persone sperimenteranno dolore, rigidità e altri sintomi simili all’artrite.

Sebbene attualmente non esista una cura per la malattia DISH, esistono trattamenti per aiutare a gestire il dolore e controllare la progressione di questa condizione. In questo articolo, tratteremo cos’è la malattia DISH, cosa la causa, come viene trattata e altro ancora.

Che cos’è la malattia DISH?

La malattia DISH è un tipo di artrite. A volte è anche chiamata malattia di Forestier.

A differenza dell’infiammazione che è comune nella maggior parte dei tipi di artrite, la malattia DISH fa indurire i tendini e i legamenti. Questo indurimento è chiamato calcificazione. Può causare la formazione di escrescenze ossee anormali chiamate speroni ossei.

La calcificazione e gli speroni ossei causano dolore e rigidità nelle zone colpite. L’area più comunemente colpita è la colonna vertebrale, ma la malattia DISH può verificarsi in tutto il corpo.

Quali sono le cause della malattia DISH?

I legamenti e i tendini del tuo corpo si calcificano quando c’è un accumulo di sali di calcio nel tuo corpo. Non è chiaro cosa provochi questo accumulo. È probabile che sia coinvolta una combinazione di fattori genetici, ambientali e metabolici, ma sono necessarie ulteriori ricerche.

Gli studi hanno dimostrato che ci sono alcuni fattori che aumentano le probabilità di avere la malattia DISH, tra cui:

  • avere più di 50 anni
  • essere assegnato maschio alla nascita
  • avere il diabete di tipo 2
  • avere l’obesità
  • usando i retinoidi da molti anni
  • prendendo un farmaco contenente vitamina A per molti anni
  • ottenere elevate quantità di vitamina A nella dieta

Quali sono i sintomi della malattia DISH?

La malattia DISH non sempre causa sintomi. Alcune persone non sanno di avere la malattia DISH fino a quando un operatore sanitario non individua le formazioni ossee anormali su una radiografia non correlata. Quando sono presenti segni e sintomi, è più probabile che siano presenti nella parte superiore della schiena. Questi sintomi potrebbero includere:

  • dolore alla parte superiore della schiena
  • dolore che si irradia alla spalla o al gomito
  • rigidità alla schiena che è peggio al mattino

  • difficoltà ad allungare da un lato all’altro

  • dolore al collo

Sebbene la malattia DISH possa causare sintomi lievi (o del tutto assenti), è anche possibile manifestare sintomi gravi in ​​rari casi. Inoltre, la malattia DISH non gestita può progredire e causare nuovi sintomi nel tempo. Questo può portare a sintomi più gravi o insoliti. Possono includere:

  • formicolio o intorpidimento alle gambe

  • fratture vertebrali
  • dolore alle ginocchia e ai talloni
  • nervi compressi o pizzicati
  • compressione del midollo spinale
  • difficoltà a deglutire
  • difficoltà a parlare
  • apnea notturna
  • ridotta capacità polmonare
  • voce rauca

La malattia DISH non trattata può progredire a sintomi e preoccupazioni significativi con il tempo. Ad esempio, la compressione del nervo può portare a forti dolori e perdita di funzionalità nell’arto interessato. Il cordone di compressione del midollo spinale può portare alla paralisi parziale o totale delle braccia o delle gambe.

Se inizi a notare uno dei sintomi sopra elencati, parla con un operatore sanitario.

Come viene diagnosticata la malattia DISH?

Il test principale per diagnosticare la malattia DISH è una radiografia. Le escrescenze ossee causate da DISH sono normalmente visibili su una radiografia e confermano questa diagnosi. Infatti, poiché molte persone con DISH non hanno sintomi all’inizio, una radiografia è spesso l’unico test utilizzato.

A volte, il medico potrebbe ordinare ulteriori test di imaging per dare un’occhiata più da vicino alle escrescenze e per escludere condizioni simili, soprattutto se si avverte dolore. Questo potrebbe includere una TAC o una risonanza magnetica. Questi test possono mostrare qualsiasi infiammazione, degenerazione, fratture e altre possibili fonti di dolore.

Come viene trattata la malattia DISH?

Sebbene non esista una cura per la malattia DISH, i trattamenti possono gestire i sintomi e fermare la progressione della malattia. Il piano di trattamento giusto per te dipenderà dalla gravità dei sintomi e dalla progressione della malattia DISH. Alcune opzioni di trattamento includono:

  • Fisioterapia. La terapia fisica può aiutare a ridurre la rigidità e aumentare la mobilità.
  • Antidolorifico. Il tuo medico potrebbe scriverti una prescrizione per un farmaco per aiutarti a gestire il tuo dolore. Le opzioni comuni includono antidolorifici, farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e miorilassanti.
  • Iniezioni di corticosteroidi. I corticosteroidi possono aiutare a gestire il dolore severo.
  • Chirurgia. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico se le escrescenze ossee premono sui nervi o sulle vie aeree.

Puoi anche prendere provvedimenti per gestire la tua malattia DISH a casa. Ad esempio, l’applicazione di impacchi caldi o l’immersione in un bagno caldo è un ottimo modo per gestire la rigidità e il dolore.

Gestire il peso e la dieta può anche aiutare a mitigare i sintomi. Mantenere un peso moderato può ridurre la pressione sulle articolazioni e alleviare il dolore.

Puoi anche chiedere al tuo medico altri modi per alleviare i sintomi a casa. Possono fornire suggerimenti specifici per i tuoi sintomi e la tua salute.

Quali sono le prospettive per le persone con malattia DISH?

La malattia DISH è una condizione cronica, ma i trattamenti sono efficaci nell’aiutare le persone a condurre una vita piena e sana. Molte persone con malattia DISH sono in grado di continuare il proprio lavoro, hobby e stile di vita con pochi cambiamenti.

È importante notare che senza alcun trattamento, la malattia DISH può peggiorare nel tempo. Le escrescenze ossee da questa condizione possono portare alla compressione del midollo spinale. Se non trattato, un midollo spinale compresso può portare alla paralisi completa.

Parlare con il medico ti aiuterà a sapere cosa aspettarti anche se non hai ancora sintomi. Possono anche aiutarti a elaborare un piano di trattamento che funzioni per te.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here