Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Complicazioni dell’asma

Complicazioni dell’asma

0
6

Cos’è l’asma?

L’asma è una condizione respiratoria cronica che causa infiammazione e restringimento delle vie aeree. Può causare sintomi come:

  • respiro sibilante, un suono simile al fischio mentre respiri
  • respirazione difficoltosa
  • una sensazione di tensione al petto
  • tosse

La gravità dei sintomi varia da persona a persona. A volte il respiro sibilante e la tosse possono scatenare un attacco d’asma, in cui i sintomi peggiorano temporaneamente. Non esiste una cura per l’asma, ma il trattamento può aiutare. È importante trattare la condizione in anticipo per prevenire lo sviluppo di complicazioni di salute.

Queste complicazioni possono essere a breve termine, come attacchi di asma, oa lungo termine, come l’obesità o la depressione. Continua a leggere per scoprire quali complicazioni puoi evitare con la dovuta attenzione e cura preventiva.

Quando cercare assistenza medica

È importante sapere quando vedere un medico, se hai l’asma. Un inalatore per l’asma di solito migliora i sintomi. Ma cerca immediatamente assistenza medica se i sintomi dell’asma non migliorano dopo aver usato un inalatore.

Rivolgiti al pronto soccorso se hai:

  • estrema difficoltà di respirazione
  • forte dolore al petto
  • difficoltà a camminare o parlare
  • tinta bluastra sulla pelle

Fissa un appuntamento con un medico anche se hai sintomi di asma con poco o nessun sforzo. L’asma può peggiorare nel tempo. Parli con il medico se la frequenza dei suoi sintomi aumenta e deve usare un inalatore più spesso. Il medico potrebbe dover modificare il trattamento.

Complicazioni che possono causare interruzioni dello stile di vita

Dormire

Alcune persone con asma sperimentano la maggior parte dei loro sintomi durante la notte. Nel tempo, questo può portare a una grave privazione del sonno. La mancanza cronica di sonno impedisce la capacità di funzionare correttamente al lavoro ea scuola. Può essere particolarmente pericoloso se è necessario guidare o utilizzare macchinari.

Attività fisica

L’asma può impedire ad alcune persone di praticare attività fisica o sport. La mancanza di esercizio fisico aumenta anche il rischio di:

  • diabete
  • ipertensione
  • aumento di peso
  • depressione

Complicazioni negli adulti rispetto ai bambini

Adulti e bambini sperimentano sintomi e segni di asma simili. Ma le complicazioni che si sviluppano possono avere un impatto diverso in base all’età.

Complicazioni mediche

L’asma è una condizione a lungo termine e potenzialmente pericolosa per la vita che richiede un trattamento continuo. Se non trattata, c’è un rischio maggiore di effetti a lungo termine e gravi complicazioni. Questi effetti a lungo termine includono:

Effetti collaterali dei farmaci

Alcuni farmaci per l’asma possono causare:

  • battito cardiaco accelerato
  • raucedine
  • irritazione della gola (corticosteroidi inalatori)
  • infezioni da lieviti orali (corticosteroidi inalatori)
  • insonnia (teofillina)
  • reflusso gastroesofageo (teofillina)

Rimodellamento delle vie aeree

Per alcune persone, l’asma causa un’infiammazione cronica delle vie aeree. Ciò può portare a cambiamenti strutturali permanenti nelle vie aeree o al rimodellamento delle vie aeree. Il rimodellamento delle vie aeree comprende tutte le alterazioni nelle cellule e nei tessuti strutturali di una via aerea asmatica. I cambiamenti nelle vie aeree possono portare a:

  • perdita della funzione polmonare
  • tosse cronica
  • ispessimento della parete delle vie aeree
  • aumento delle ghiandole mucose e della produzione di muco
  • aumento dell’afflusso di sangue nelle vie aeree

Ricovero

Il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) ha riferito nel 2011 che l’asma rappresenta l’1,3% di tutte le visite al pronto soccorso degli Stati Uniti. Fortunatamente, quasi tutti coloro che hanno ricevuto cure guariscono anche dagli attacchi più gravi.

In ospedale, potresti ricevere ossigeno attraverso una maschera facciale o un tubo nasale. Potrebbe anche essere necessario un farmaco ad azione rapida o una dose di steroidi. Nei casi più gravi, il medico può inserire un tubo di respirazione nelle vie aeree per mantenere il flusso d’aria nei polmoni. Sarai monitorato per alcune ore finché non sarai stabile.

Attacco d’asma e insufficienza respiratoria

Le persone con asma grave hanno anche un aumentato rischio di insufficienza respiratoria. L’insufficienza respiratoria si verifica quando non arriva abbastanza ossigeno dai polmoni al sangue. L’asma potenzialmente letale è raro, ma tende a causare sintomi che peggiorano progressivamente nell’arco di diversi giorni. Chiedi al tuo medico maggiori informazioni sulle opzioni di trattamento e su come gestire la tua condizione, se ritieni di avere l’asma potenzialmente letale.

Se l’insufficienza respiratoria non viene trattata immediatamente, può portare alla morte. Il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie stima che ogni giorno nove americani muoiano di asma. Ci sono più di 4.000 decessi correlati all’asma all’anno in America. Ma molte di queste morti sono prevenibili con un’adeguata cura dei sintomi e di emergenza.

Altri fattori

Polmonite: l’asma colpisce le vie aeree e la respirazione. Ciò può influire sul tempo necessario per riprendersi dalla polmonite. Questa infezione provoca infiammazione ai polmoni. I sintomi includono difficoltà respiratorie, febbre, dolore toracico e battito cardiaco accelerato. Ma l’asma non aumenta il rischio di polmonite.

Scopri le differenze tra asma e polmonite »

Salute mentale: una revisione che esamina studi precedenti ha rilevato che le persone con asma avevano un tasso più elevato di disturbi psichiatrici rispetto a quelle che non lo avevano. Questa maggiore incidenza è più comune nei casi di depressione e ansia. Un altro studia ha concluso che la depressione era associata a un 43 aumento del rischio di sviluppare l’asma ad esordio nell’adulto. Ma il legame tra condizioni di salute mentale e asma non è stato ampiamente studiato.

Perché si verificano queste complicazioni?

Le complicanze dell’asma si verificano per vari motivi. I fattori scatenanti comuni delle riacutizzazioni includono un’esposizione frequente o intensa a sostanze irritanti o allergeni, come:

  • polline
  • acari della polvere
  • peli di animali domestici
  • fumo di sigaretta
  • detergenti per la casa

Inoltre, alcune persone sono più inclini alle riacutizzazioni dopo aver partecipato ad attività fisica. Questo è noto come asma indotta dall’esercizio fisico.

Anche fattori emotivi e medici possono scatenare complicanze dell’asma. Lo stress o l’ansia possono peggiorare i sintomi dell’asma. Un reflusso acido o freddo può fare lo stesso. Alcune persone manifestano anche sintomi di asma dopo aver assunto determinati farmaci, come l’aspirina o l’ibuprofene.

Parla con il tuo medico per sapere come identificare i tuoi trigger individuali. Conoscerli può aiutarti a gestire l’asma. Tieni traccia di ogni attacco o riacutizzazione per individuare la causa sottostante.

Cosa fare in caso di asma

L’asma può essere una condizione grave, ma con cure adeguate è possibile vivere una vita sana e attiva. Il trattamento può aiutarti a controllare e gestire i sintomi. Anche se non puoi prevenire l’asma, puoi prevenire gli attacchi di asma.

Poiché l’esercizio può rafforzare i polmoni, chiedi al tuo medico opzioni sicure e aumenta gradualmente l’intensità dei tuoi allenamenti. Non esitare a cercare cure mediche di emergenza se i tuoi sintomi non migliorano dopo aver usato l’inalatore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here