Come vedere quando Windows 10 ha installato per l’ultima volta un aggiornamento principale

0
23

Logo di Windows 10

Ogni sei mesi, Microsoft rilascia un nuovo importante aggiornamento di Windows 10 ogni sei mesi, ma Windows non li installa immediatamente. Se non sei sicuro dell’ultimo aggiornamento, ci sono alcuni modi per controllare la data di installazione dell’aggiornamento principale più recente.

Come controllare la data di installazione dell’aggiornamento principale in Impostazioni

Innanzitutto, apri il menu “Start” e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio per aprire “Impostazioni”. Puoi anche premere Windows + i sulla tastiera.

Nel menu Start di Windows 10, fare clic sull

Nella finestra “Impostazioni”, fai clic su “Sistema”.

Nelle impostazioni di Windows 10, fai clic su "Sistema".

Nel riquadro “Sistema”, scorri verso il basso fino alla fine dell’elenco e seleziona “Informazioni” nella barra laterale.

Nelle impostazioni di Windows, fai clic su "Informazioni".

Nella pagina “Informazioni”, scorri verso il basso fino alla sezione “Specifiche di Windows”. Troverai la data di installazione della versione principale di Windows più recente a destra dell’intestazione “Installato su”.

Nelle Impostazioni di Windows, troverai la data di installazione dell'ultimo aggiornamento principale sotto

Mancia: La data di “installazione in data” visualizzata qui si applica solo ai principali aggiornamenti di Windows forniti due volte l’anno. La data di installazione di aggiornamenti incrementali più piccoli non verrà elencata qui. Puoi andare su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Update> Visualizza cronologia aggiornamenti per visualizzare un elenco dei piccoli aggiornamenti più recenti installati da Windows.

Per vedere se stai utilizzando l’ultima versione principale di Windows 10, guarda il nome della versione, che è elencato appena sopra la data di “Installazione in data”. Confrontalo con l’ultima versione di Windows 10 e verifica se corrisponde.

RELAZIONATO: Qual è l’ultima versione di Windows 10?

Se è necessario segnalare queste informazioni a qualcun altro, Windows fornisce un modo pratico per copiare rapidamente le specifiche del sistema (che include la data di “installazione in data”) negli Appunti. A tal fine, fare clic sul pulsante “Copia” appena sotto l’elenco “Specifiche di Windows” e incollarlo successivamente in un documento, un’e-mail o un messaggio.

Nelle impostazioni di Windows, fare clic sul pulsante "Copia" per copiare le specifiche di Windows negli appunti.

Dopo di che, chiudi “Impostazioni” e il gioco è fatto.

Come controllare la data di installazione dell’aggiornamento principale dal prompt dei comandi

Puoi anche controllare rapidamente l’ultima data di installazione dell’aggiornamento di Windows dal prompt dei comandi di Windows. Innanzitutto, apri un prompt facendo clic sul menu “Start” e digitando “comando”, quindi fai clic sull’icona “Prompt dei comandi”.

In Windows 10, fai clic sul menu Start e digita "comando", quindi fai clic sull

Quando si apre il “Prompt dei comandi”, digita (o copia e incolla) il seguente comando e premi “Invio”:

systeminfo | find "Original Install Date"

Digitare il comando "systeminfo" in un prompt dei comandi di Windows per ottenere l

Vedrai l’ultima data di installazione della versione principale (anche l’ora di installazione, fino al secondo) elencata subito dopo la “Data di installazione originale” nei risultati visualizzati. Quando hai finito, chiudi la finestra “Prompt dei comandi”.

RELAZIONATO: 10 modi per aprire il prompt dei comandi in Windows 10

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here