Come vedere quali app per iPhone possono accedere ai tuoi contatti

0
4

Pochi problemi di privacy dell’iPhone vanno più in profondità dell’accesso al tuo elenco di contatti, che espone la tua rete privata di relazioni a una terza parte, che può quindi confrontare l’elenco con i suoi record o potenzialmente condividerlo con altri. Ecco come vedere quali app possono accedere ai tuoi contatti e anche come concedere o revocare l’accesso.

Per iniziare, apri “Impostazioni” sul tuo iPhone.

In “Impostazioni”, tocca “Privacy”.

In Impostazioni iPhone, tocca "Privacy".

In “Privacy”, tocca “Contatti”.

Nelle impostazioni sulla privacy di iPhone o iPad, tocca "Contatti".

Successivamente, vedrai un elenco di tutte le app installate che hanno richiesto l’accesso ai tuoi contatti in passato. Accanto a ciascuno di essi vedrai un interruttore che può essere acceso o spento. Se l’interruttore è impostato su “on”, l’app può accedere ai tuoi contatti. Se è impostato su “disattivato”, l’app non ha attualmente accesso ai tuoi contatti.

Un elenco di app che hanno richiesto l'accesso ai contatti del tuo iPhone o iPad nelle Impostazioni sulla privacy.

In qualsiasi momento puoi concedere o revocare l’accesso ai tuoi contatti in base all’app toccando l’interruttore accanto all’app in questo elenco.

Per concedere o revocare l'accesso ai tuoi contatti, sposta l'interruttore accanto al nome dell'app nell'elenco delle impostazioni sulla privacy.

Tieni presente che anche se concedi a un’app l’accesso ai tuoi contatti da questo elenco, l’app potrebbe non conoscere automaticamente questa modifica in Impostazioni. In tal caso, potresti riuscire a far sì che un’app consideri nuovamente il tuo elenco di contatti forzando il riavvio dell’app. In alcuni casi ostinati, la disinstallazione e la reinstallazione dell’app potrebbero funzionare.

Se revochi l’accesso a un’app utilizzando questa funzione, l’app non avrà più accesso ai tuoi contatti nel momento in cui premi l’interruttore. Ma l’app potrebbe aver già caricato il tuo elenco di contatti sui suoi server, nel qual caso quell’aspetto della tua privacy è ancora nelle mani della società che gestisce l’app. Se devi rimuovere l’accesso ai tuoi contatti lì, potresti essere in grado di farlo nell’app stessa, contattando la società che gestisce l’app o guardando nelle impostazioni di gestione dell’account su servizi come Facebook. In bocca al lupo!

RELAZIONATO: Come chiudere e riavviare le app per iPhone e iPad

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here