Come utilizzare Researcher in Microsoft Word per saggi e articoli

0
5

Logo di Microsoft Word

Microsoft vuole semplificare la tua ricerca. Con lo strumento Word Researcher, puoi chiudere il tuo browser web e ottenere fonti per saggi scolastici, documenti di ricerca e documenti simili in pochi clic.

Cosa puoi fare con il ricercatore?

La funzione Ricercatore, fornita da Bing, ti offre una pratica casella di ricerca per trovare persone, eventi, luoghi e concetti. I risultati della tua ricerca ti forniscono argomenti pertinenti e fonti principali, inclusi libri, riviste, siti Web e immagini.

Quando selezioni la fonte che desideri, puoi vedere una panoramica, la cronologia, la posizione, le immagini e altri dettagli importanti. E la parte migliore è che non lasci mai il tuo documento Microsoft Word.

Oltre a visualizzare i dettagli per il tuo argomento, puoi iniziare una struttura per il tuo documento, nonché aggiungere e citare il testo. Fare clic sull’argomento principale o su una delle sezioni informative e aggiungerlo direttamente al documento.

Qui ti mostreremo come ridurre il tempo che dedichi alla ricerca e velocizzare la creazione del tuo documento con lo strumento Ricercatore in Microsoft Word.

Nota: Al momento in cui scriviamo, Researcher è disponibile con Word per Microsoft 365, Word per Microsoft 365 per Mac e Word 2016. È disponibile per gli abbonati a Microsoft 365 per i client desktop Windows.

Ricercatore aperto in Microsoft Word

Per utilizzare lo strumento Ricercatore, apri la scheda “Riferimenti” del tuo documento Word. Fare clic su “Ricercatore” dalla sezione “Ricerca” della barra multifunzione.

Annuncio pubblicitario

Quando si apre il riquadro a destra, digita un termine nella casella di ricerca e sei sulla buona strada!

Fare clic su Ricercatore nella scheda Riferimenti

Rivedi gli argomenti rilevanti e le fonti principali

Riceverai risultati per la tua ricerca con Argomenti rilevanti in alto e Fonti principali in basso.

Argomenti rilevanti

Alcuni argomenti potrebbero darti solo un paio di argomenti rilevanti. Fai clic su “Altri argomenti” sotto quella sezione per visualizzare ulteriori fonti.

Fare clic su Altri argomenti in Argomenti pertinenti

Se fai clic su uno degli argomenti rilevanti, vedrai una bella panoramica dell’argomento. Alla fine della sezione “Panoramica”, fai clic su “Leggi di più” per tutti i dettagli.

Fare clic su Leggi di più per i dettagli dell'argomento pertinente

A seconda del tuo argomento, vedrai quindi diverse sezioni di blocchi piene di dettagli. Questa struttura è utile per iniziare il tuo schema con loro, che descriveremo di seguito.

Annuncio pubblicitario

Se il soggetto e l’argomento pertinente hanno immagini, puoi fare clic su “Vedi tutte le immagini” per una griglia ordinata di foto e illustrazioni. Fare clic su uno per aprire il browser e visualizzare l’immagine online. Inoltre, puoi aggiungerli al tuo documento, che ti mostreremo anche di seguito.

Fare clic su Visualizza tutte le immagini per un argomento pertinente

Fonti principali

Per ulteriori opzioni, l’area “Fonti principali” offre libri, riviste e siti Web. Seleziona uno di quelli per i suoi dettagli.

Fonti principali del ricercatore

Se scegli prima un argomento pertinente in alto, puoi quindi filtrare le tue fonti principali per argomento secondario. Fare clic sulla casella a discesa per “Tutti gli argomenti” e selezionarne uno.

Fare clic su Tutti gli argomenti sotto un argomento pertinente

Sebbene la maggior parte del materiale sia contenuto all’interno di Word, potresti imbatterti in una fonte qua e là che devi aprire nel tuo browser. Fare clic sul collegamento per aprire il sito di origine nel browser Web predefinito.

Fai clic su Apri nel tuo browser

Aggiungi argomenti al tuo documento

Oltre a visualizzare le informazioni sul tuo argomento, puoi aggiungere titoli, testo e immagini direttamente al tuo documento utilizzando Researcher.

Aggiungi titoli

In alto a destra della sezione di ogni fonte, vedrai un segno più. Fai clic sull’icona “+” per aggiungere quella sezione come intestazione comprimibile per la struttura del documento. Ricorda, questo aggiunge solo l’intestazione, non il testo, all’interno della sezione.

Fare clic sul segno più per aggiungere un'intestazione

Aggiungi testo

Se vuoi aggiungere un frammento di testo al tuo documento, puoi farlo anche tu. Seleziona il testo dalla sorgente trascinando il cursore su di esso. Quando rilasci, vedrai apparire una piccola casella con le opzioni per “Aggiungi e cita” e “Aggiungi”.

Fare clic su Aggiungi e cita o Aggiungi

Annuncio pubblicitario

Quando scegli “Aggiungi e cita”, il testo verrà visualizzato nel documento con la fonte citata alla fine dello snippet. La citazione viene formattata automaticamente, quindi puoi aggiungerla facilmente a una bibliografia.

Testo citato aggiunto

Quando scegli “Aggiungi”, il testo apparirà ancora nel tuo documento, ma senza la citazione.

Testo aggiunto

Aggiungi immagini

Se il tuo argomento offre immagini e fai clic su “Vedi tutte le immagini”, hai la possibilità di aggiungerne una o più. Questo è super conveniente perché non devi dargli la caccia da solo.

Fare clic sull’icona “+” nell’angolo dell’immagine per aggiungerla al documento.

Fai clic sul segno più per aggiungere un'immagine

Annuncio pubblicitario

Apparirà nel tuo documento con la fonte citata sotto.

Immagine aggiunta con citazione

Nota: Assicurati di rispettare i diritti d’autore quando utilizzi le immagini disponibili per il tuo scopo. Se non sei sicuro di poter utilizzare un’immagine, fai clic su “Ulteriori informazioni” sopra la griglia dell’immagine. Questo ti porta alla pagina Web legale di Microsoft che spiega il copyright e offre domande frequenti. Puoi anche controllare il nostro articolo sulle immagini con una licenza Creative Commons per quelle fonti da Creative Commons.


Saggi universitari e documenti di ricerca sono già di per sé un lavoro sufficiente. Utilizzando Researcher in Microsoft Word, puoi alleviare l’onere della ricerca per il tuo documento e ottenere un balzo in avanti sui suoi contenuti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here