Come utilizzare la modalità interprete dell’Assistente Google

0
29

logo della modalità interprete

Potresti sapere che l’Assistente Google può comprendere molte lingue, ma sapevi che può essere anche il tuo interprete? La funzione “Modalità interprete” è fantastica e sembra futuristica. Ti mostreremo come funziona.

Come suggerisce il nome, la modalità interprete è molto più che tradurre frasi da una lingua all’altra. La funzione ha lo scopo di rendere più facile avere una conversazione con qualcuno che parla una lingua che non capisci.

RELAZIONATO: Come trasmettere messaggi su altoparlanti e display dell’Assistente Google

La modalità interprete funziona su molti dispositivi che supportano l’Assistente Google, inclusi altoparlanti Google Home e Nest, smart display, telefoni e tablet. Puoi vedere un elenco completo delle lingue supportate sulla pagina web di Google.

La prima cosa che devi fare è aprire l’Assistente Google. Sui dispositivi Android, questa operazione può essere eseguita dicendo “Ok, Google” o scorrendo dall’angolo inferiore sinistro o destro.

Scorri rapidamente dall'angolo inferiore sinistro o destro.

Con un iPhone o iPad, puoi toccare l’app Assistente Google dalla schermata iniziale.

Tocca "Assistente" per aprire l

Per avviare la modalità interprete, devi semplicemente chiedere all’Assistente Google di essere il tuo interprete. Il modo in cui lo fai determinerà quali lingue vengono utilizzate. Ecco alcuni esempi:

“Ehi, Google, …”

  • “… sii il mio interprete spagnolo.”
  • “… interpreta dal polacco all’olandese.”
  • “… sii il mio interprete cinese.”

Puoi anche dire “Hey Google, attiva la modalità interprete” e ti verrà chiesto quale lingua desideri utilizzare.

come avviare la modalità interprete

Ci sono un paio di diversi metodi di input in modalità interprete. L’impostazione predefinita è “Auto”, che rileverà la lingua di ogni persona e la tradurrà nell’altra lingua.

modalità interprete in auto

La modalità “Manuale” consente di selezionare una lingua alla volta da tradurre. Tocca l’icona del microfono per la lingua parlata.

modalità interprete in manuale

Puoi anche digitare con una tastiera. Tocca l’icona della tastiera per la lingua che stai utilizzando e verrà tradotta.

tastiera in modalità interprete

La modalità “Auto” è il metodo più dinamico, poiché inizierà automaticamente l’ascolto dopo ogni traduzione. Puoi posizionare il dispositivo tra te e l’altra persona e parlare a turno con poco input fisico sul dispositivo.

animazione in modalità interprete
Modalità interprete in Auto

Sugli altoparlanti e display intelligenti, la modalità interprete funziona solo in modalità “Auto”. Inizia con gli stessi comandi di prima.

“Ehi, Google, …”

  • “… sii il mio interprete italiano.”
  • “… interpreta dal polacco all’olandese.”
  • “… sii il mio interprete cinese.”

Oppure dì “Ehi Google, attiva la modalità interprete” e ti verrà chiesto quale lingua desideri utilizzare.

modalità interprete sul display intelligente
Modalità interprete su uno smart display

L’Assistente Google ti spiegherà che sentirai un suono durante l’ascolto. Quando senti quel suono, puoi parlare. L’assistente tradurrà automaticamente ogni lingua e potrai andare avanti e indietro, aspettando ogni volta il suono.

Per smettere di usare la modalità interprete, ecco alcuni comandi che puoi usare:

  • “Fermare”
  • “Smettere”
  • “Uscita”

Su telefoni, tablet e smart display, puoi anche toccare la “X” nell’angolo in alto a destra.

chiudere la modalità interprete

La modalità interprete può essere uno strumento molto potente in determinate situazioni. I giorni in cui si digitavano frasi in un traduttore sono finiti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here