Come utilizzare e configurare il nuovo Centro notifiche in Windows 10

0
146

Per molto tempo, le notifiche nel sistema operativo Windows sono state una specie di scherzo. In Windows 10, tuttavia, gli utenti vengono finalmente trattati in un centro di notifica che possono utilizzare.

Le notifiche possono creare o distruggere un sistema e in ognuna sia Android, iOS o OS X, le notifiche comprendono un aspetto importante dell'interazione utente / app. Windows 8 ha introdotto le proprie notifiche sui toast, che erano piccole caselle rettangolari che scorrevano dall'angolo in alto a destra. A dire la verità, non hanno mai veramente preso piede e la parte peggiore è stata, una volta scomparsa una notifica, è andata via per sempre.

Le notifiche di Toast ora scivolano fuori dal bordo inferiore destro anziché dall'alto.

Per risolvere questo problema, Microsoft ha introdotto un nuovo centro di notifica, noto come “Centro operativo”, che conserva la cronologia delle notifiche, quindi se perdi qualcosa, puoi aprire il centro e rivederlo. Per aprire il Centro operativo, fai clic sull'icona come mostrato nella seguente schermata.

(Nota che questa icona diventerà bianca se hai delle notifiche non lette.)

Il Centro operativo visualizza tutte le notifiche precedenti, che è possibile tornare indietro ed espandere per rivedere o cancellare se lo si desidera. Fai clic su “Cancella tutto” per farlo in una volta sola, oppure fai clic sulla “X” per eliminarli singolarmente.

Nella parte inferiore del Centro operativo sono presenti quattro impostazioni, che possono essere espanse per mostrare tutto.

Queste sono chiamate “Azioni” e possono essere configurate nelle Impostazioni, di cui parleremo in seguito.

Per configurare le notifiche e il Centro operativo, apri le impostazioni, quindi il gruppo Sistema, quindi fai clic su “Notifiche e azioni”. Le opzioni più in alto sono le “Azioni rapide”.

Queste sono le prime quattro azioni che vedrai ogni volta che apri il Centro operativo. Puoi cambiarli con quelli che pensi di utilizzare più spesso.

Se fai clic sul link “Seleziona le icone che compaiono sulla barra delle applicazioni” sarai in grado di decidere quanto sia affollata o sparsa la barra delle applicazioni, oppure puoi semplicemente disattivarle tutte.

Come per le versioni precedenti di Windows, puoi anche attivare o disattivare le icone di sistema, come l'orologio, il controllo del volume e persino il Centro operativo stesso.

Esistono cinque opzioni per controllare le notifiche in Windows 10, ma sfortunatamente non è possibile disattivare i suoni di notifica. Questo deve ancora essere fatto nel pannello di controllo del suono, che abbiamo descritto in un precedente articolo.

La disattivazione delle prime due opzioni probabilmente annullerà la maggior parte delle notifiche, quindi se non ti piace riceverle, vorrai iniziare a disattivare le opzioni.

Tutte queste opzioni sottometteranno le notifiche in misura diversa. Nota, l'ultima opzione nasconderà le notifiche in modo da non subire interruzioni durante le presentazioni.

Ci sono anche opzioni per disattivare le notifiche da app specifiche. Pertanto, se non si desidera disabilitare le notifiche delle app all'ingrosso, ma non si desidera ancora visualizzarle da determinate, è possibile disabilitarle selettivamente.

Come puoi vedere, il Centro operativo è un'aggiunta gradita al sistema operativo Windows. Finalmente gli utenti possono tenere traccia degli eventi e non perderanno nulla di importante.

Inoltre, la possibilità di personalizzare le azioni disponibili a portata di mano aggiunge un maggiore livello di personalizzazione, quindi se usi determinati controlli molto più frequentemente di altri, non devi costantemente scavare nelle impostazioni per usarli.

Ci farebbe piacere sapere cosa ne pensi del nuovo Centro operativo di Windows 10? Risolve i problemi di notifica di Windows o ti piacerebbe vederlo fare di più? Si prega di lasciare il proprio feedback nel nostro forum di discussione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here