Come salvare memoria con “Schede dormienti” in Microsoft Edge

0
3

Microsoft Edge con emoji addormentati

Ad alcune persone piace tenere aperte decine di schede alla volta, ma queste occupano preziosa memoria di sistema. Digli di chiuderne alcuni e avrai un aspetto sgradevole. Se suona come te, le “Schede dormienti” di Microsoft Edge ti consentono di risparmiare RAM e le tue schede.

Invece di chiudere effettivamente le schede, la funzione integrata le mette in “sospensione” sospendendole dopo che sono rimaste inattive per un po’. La sospensione di una scheda riduce la quantità di memoria e CPU che può utilizzare in background. Quando apri la scheda, si riattiva.

RELAZIONATO: Cosa devi sapere sul nuovo browser Microsoft Edge

Sleeping Tabs è disponibile a partire dalla versione 88 di Microsoft Edge per Windows, Mac e Linux e potrebbe essere già abilitato per impostazione predefinita.

Innanzitutto, apri il browser Web Edge, fai clic sull’icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra, quindi seleziona “Impostazioni”.

apri il menu e fai clic su impostazioni

Quindi, vai su “Sistema” dal menu della barra laterale.

vai alla sezione Sistema

Tutto quello che devi fare qui è attivare l’interruttore su “Salva risorse con le schede dormienti”.

attiva l'interruttore per la scheda del sonno

Annuncio pubblicitario

Una volta attivato l’interruttore, diventano disponibili un altro paio di opzioni. Innanzitutto, puoi decidere quanto tempo deve trascorrere prima che una scheda venga sospesa. Fai clic sul menu a discesa e scegli una durata. Puoi scegliere tra 5 minuti di inattività e 12 ore di inattività.

scegli un periodo di inattività

Infine, se ci sono siti web che non vuoi che vengano mai messi a dormire, puoi escluderli. Tocca il pulsante “Aggiungi”.

fai clic sul pulsante aggiungi

Digita l’URL del sito web e fai clic su “Aggiungi”. Fallo per tutti i siti che desideri inserire nella whitelist.

inserisci l'URL e aggiungilo

Questo è tutto quello che c’è da fare. Questo non dovrebbe intralciare la tua navigazione, ma si spera che noterai prestazioni migliorate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here