Come risolvere il colore dell’accento “Start, barra delle applicazioni e centro operativo” in grigio su Windows 10

0
3

Eroe desktop di Windows

A partire dall’aggiornamento di ottobre 2020, Windows 10 utilizza per impostazione predefinita un tema chiaro che impedisce di impostare un colore di accento per il menu Start, la barra delle applicazioni e il centro operativo. Potresti vedere l’opzione in grigio in Impostazioni. Ecco come recuperare l’opzione.

Per impostazione predefinita, non è possibile impostare i colori accentati nel menu Start e nella barra delle applicazioni in Windows 10 a meno che l’aspetto non sia impostato sulla modalità scura. Se sei in modalità luce e visiti “Colori” in Impostazioni, vedrai “Start, barra delle applicazioni e centro operativo” in grigio.

In Windows 10, il colore dell

Per risolverlo, dovremo prima passare alla modalità oscura. Avvia Impostazioni facendo clic sul menu Start e selezionando la piccola icona a forma di ingranaggio. Puoi premere Windows+i sulla tastiera per aprire la finestra Impostazioni.

In Impostazioni, fai clic su “Personalizzazione”.

In Impostazioni di Windows 10, fai clic su "Personalizzazione".

In “Personalizzazione”, fai clic su “Colori” nella barra laterale.

Nelle impostazioni di personalizzazione, fai clic su "Colori" nella barra laterale.

Nelle impostazioni “Colori”, fai clic sul menu a discesa “Scegli il tuo colore” e seleziona “Personalizzato”.

In Impostazioni di Windows, in "Scegli il colore", seleziona "Personalizzata".

Quando selezioni “Personalizzato” dal menu “Scegli il tuo colore”, di seguito verranno visualizzate due nuove opzioni. In “Scegli la modalità Windows predefinita”, fai clic sul pulsante di opzione accanto a “Scuro”. Ciò ti consentirà di impostare un colore di accento per il menu Start e la barra delle applicazioni.

Annuncio pubblicitario

(Poiché hai scelto “Personalizzata” in precedenza, puoi impostare “Scegli la modalità dell’app predefinita” su “Chiaro” o “Scuro” a seconda delle tue preferenze personali.)

In "Scegli la modalità Winodws predefinita", seleziona "Scuro".

Successivamente, scorri verso il basso la pagina fino a visualizzare “Mostra colore di accento sulle seguenti superfici”. Poiché sei in modalità oscura, l’opzione “Start, barra delle applicazioni e centro operativo” non sarà più disattivata. Se desideri utilizzarlo, metti un segno di spunta nella casella accanto.

Metti un segno di spunta accanto a "Start, barra delle applicazioni e menu azioni".

Una volta impostato, torna indietro nella pagina “Colori” e puoi scegliere qualsiasi colore che desideri per il tuo accento. Puoi anche mettere un segno di spunta accanto a “Scegli automaticamente un colore di accento dal mio sfondo” e fare in modo che il colore di accento corrisponda allo sfondo del desktop.

In Impostazioni finestra, scegli il colore dell'accento dalla griglia.

Successivamente, chiudi Impostazioni. Per testare il tuo nuovo colore, apri il menu Start e corrisponderà al colore di accento che hai selezionato.

Un menu Start di Windows 10 con l'aggiunta di un colore accento.

Se vuoi cambiare di nuovo i colori, torna su Impostazioni> Personalizzazione> Colori e scegli un colore accento diverso dalla griglia. Oppure puoi deselezionare l’opzione “Start, barra delle applicazioni e centro operativo” per tornare ai colori predefiniti. Divertiti!

RELAZIONATO: Come abilitare il nuovo tema chiaro di Windows 10

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here