Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

0
28

Windows 11 porta sicuramente qualcosa di nuovo e fresco in tavola, ma non tutti apprezzano il cambiamento, a maggior ragione quando ci si abitua a un sistema operativo da più di sei anni. Lo stesso caso è con gli utenti di Windows 10 che hanno eseguito l’aggiornamento a Windows 11 ma trovano la nuova interfaccia utente e gli elementi di design fastidiosi e fastidiosi da usare. Quindi, se vuoi che Windows 11 assomigli a Windows 10 in termini di interfaccia utente, aspetto e funzionalità, segui questa guida passo dopo passo e apporta subito le modifiche.

Rendi Windows 11 simile a Windows 10 (2021)

Abbiamo aggiunto tutti i modi per modificare l’aspetto di Windows 11 e abbinarlo all’estetica di Windows 10 in questa guida. Puoi espandere la tabella sottostante e passare a qualsiasi sezione pertinente di tua scelta.

Ripristina il vecchio design del menu Start

Se vuoi che il tuo PC Windows 11 assomigli a Windows 10, devi iniziare dal menu Start. Il nuovo menu Start su Windows 11 è un rinnovamento completo di quello che abbiamo visto nelle versioni precedenti di Windows. Ora è centrato e offre consigli personalizzati e app suggerite. Quindi, se vuoi ottenere l’aspetto di Windows 10 su Windows 11, segui i nostri passaggi di seguito.

1. Prima di tutto, assicurati di essere su Windows 11 build 22000.XXX. Utilizzeremo il software StartAllBack e al momento supporta solo 22000 build. Puoi aprire l’app Impostazioni di Windows e passare a Sistema -> Informazioni su per scoprire i dettagli della build del sistema operativo.

2. Quindi, vai avanti e installa il software StartAllBack (a pagamento, $4,95 per PC) sul tuo computer Windows 11. Subito dopo l’installazione, sposterà automaticamente il menu Start nell’angolo sinistro, proprio come Windows 10. Inoltre, cambierà anche le icone e la barra delle applicazioni in modo che corrispondano al design di Windows 10.

InizioÈIndietro

3. Ora, se apri il menu Start, avrà un menu Start in stile Windows 10. Per un’ulteriore personalizzazione, puoi aprire l’app StartAllBack e passare alla scheda “Menu Start”. Qui puoi personalizzare le dimensioni dell’icona, modificare lo stile visivo e altro ancora. Tieni presente che i riquadri live non sono più supportati in Windows 11.

Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

4. Nel caso in cui non utilizzi Windows 11 build 22000, puoi utilizzare un altro programma di personalizzazione simile chiamato Start11 (a pagamento, $4,99). Funziona su tutte le build di Windows 11 ed è anche un software a pagamento. È anche personalizzabile e viene fornito con diversi layout del menu Start simili a Windows 10.

inizio11

Sposta le icone del menu Start nell’angolo sinistro

Successivamente, se non desideri installare programmi aggiuntivi e desideri spostare il menu Start di Windows 11 nell’angolo sinistro, puoi farlo in modo nativo. Apri Impostazioni e vai a Personalizzazione -> Barra delle applicazioni -> Comportamenti della barra delle applicazioni. Qui, dal menu a discesa, seleziona “Allineamento della barra delle applicazioni” a sinistra anziché al centro.

allineamento della barra delle applicazioni a sinistra

Questo è tutto. Tutte le icone della barra delle applicazioni in Windows 11 si sposteranno immediatamente nell’angolo sinistro quando si modifica questa impostazione.

Rendi la barra delle applicazioni di Windows 11 simile a Windows 10

Come accennato in precedenza, puoi solo modificare l’allineamento della barra delle applicazioni a sinistra dalla pagina Impostazioni, in linea con Windows 10. Per un’ulteriore personalizzazione, dovrai nuovamente affidarti a software di terze parti come StartAllBack.

1. Con l’aiuto di questo programma, puoi anche aumentare le dimensioni della barra delle applicazioni. Basta aprire il programma StartAllBack e passare alla scheda “Barra delle applicazioni”.

Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

2. Qui, cambia la dimensione dell’icona in S, M, L o XL, a seconda delle tue preferenze. Puoi anche scegliere l’icona di Windows 10 da visualizzare nella barra delle applicazioni per accedere al menu Start. A volte, potrebbe essere necessario riavviare Explorer per forzare le modifiche.

Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

3. La parte migliore di questo programma è che puoi disabilitare il raggruppamento di app simili nella barra delle applicazioni di Windows 11. Fai clic sul menu a discesa accanto all’opzione “Combina pulsanti della barra delle applicazioni” e scegli “Mai” per apportare la modifica.

Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

4. D’ora in poi, le app non verranno combinate. Avranno il loro spazio individuale nella barra delle applicazioni di Windows 11, simile a Windows 10.

Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

Sposta la barra delle applicazioni di Windows 11 in alto

Se vuoi spostare la barra delle applicazioni sul bordo superiore, sinistro o destro dello schermo, puoi farlo con alcune modifiche a Regedit. Puoi seguire la nostra guida dedicata alla personalizzazione della barra delle applicazioni di Windows 11. Ti guiderà su come modificare l’allineamento della barra delle applicazioni in modo simile a Windows 10.

Rendi la barra delle applicazioni di Windows 11 simile a Windows 10

Recupera il vecchio File Explorer su Windows 11

Se non ti piace il nuovo design di Esplora file su Windows 11 e desideri cambiarlo in Esplora file in stile nastro presente su Windows 10, beh, abbiamo quello che fa per te. Segui i passaggi seguenti per ripristinare il vecchio design di Esplora file:

1. Premi la scorciatoia da tastiera di Windows 11 “Windows + R” per aprire la finestra Esegui e digita regedit. Quindi, premi Invio.

Ottieni il vecchio Esplora file su Windows 11

2. Quindi, incolla il comando seguente nella barra degli indirizzi dell’editor del registro e premi Invio.

ComputerHKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionShell Extensions
Ottieni il vecchio Esplora file su Windows 11

3. Ora, nella cartella “Shell Extensions”, crea una nuova chiave denominata Blocked. Fare clic con il pulsante destro del mouse su “Estensioni Shell” dal riquadro di sinistra e scegliere Nuovo -> Chiave.

Ottieni il vecchio Esplora file su Windows 11

4. Successivamente, spostati sul tasto “Bloccato” e fai clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto sul lato destro. Qui, scegli Nuovo -> Valore stringa.

Ottieni il vecchio Esplora file su Windows 11

5. Rinominare l’elemento con la stringa indicata di seguito e salvarlo. Non è necessario aprirlo e impostare alcun valore.

{e2bf9676-5f8f-435c-97eb-11607a5bedf7}
Ottieni il vecchio Esplora file su Windows 11

6. Ora chiudi l’editor del registro e riavvia il PC. Una volta avviato il PC, troverai il vecchio Esplora file in stile Windows 10 sul tuo PC Windows 11.

Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

Riporta il menu contestuale di Windows 10 a Windows 11

Se non ti piace il nuovo menu contestuale di Windows 11 con gli angoli arrotondati e il pulsante “Mostra più opzioni”, è ora di tornare al classico menu contestuale a cui siamo abituati su Windows 10. Per semplificare le cose, ho realizzato un file di registro che puoi aggiungere al tuo computer e riavere il vecchio menu contestuale in pochi clic.

1. Quindi, per prima cosa, vai avanti e scarica il file di registro da qui.

2. Successivamente, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e fai clic su “Unisci”. Successivamente, fai clic su “Sì”.

Riporta il menu contestuale di Windows 10 su Windows 11

3. Ora riavvia il computer e scoprirai che il tuo PC Windows 11 è un altro passo avanti nell’assomigliare di più a Windows 10 con il classico menu di scelta rapida.

vecchie finestre del menu contestuale 11

4. Nel caso in cui desideri annullare le modifiche, premi la scorciatoia da tastiera “Windows + R” per aprire la finestra Esegui. Tipo regedit e premi Invio.

Ottieni il vecchio Esplora file su Windows 11

5. Quindi, incolla il comando seguente nella barra degli indirizzi dell’editor del registro e premi Invio.

ComputerHKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlFeatureManagementOverrides4
Riporta il menu contestuale di Windows 10 su Windows 11

6. Ora, elimina il tasto destro del mouse sulla voce “586118283” ed eliminalo. Riavvia il computer e il menu di scelta rapida di Windows 11 dovrebbe tornare.

Riporta il menu contestuale di Windows 10 su Windows 11

Disabilita il pannello dei widget di Windows 11

I widget sono una nuova aggiunta a Windows 11, ma non a molti utenti piace la funzione perché è pesante in termini di risorse e una versione riconfezionata di MSN News e il widget Notizie e meteo recentemente introdotto in Windows 10. Quindi, se vuoi sbarazzarti dei widget pannello e rendere Windows 11 più simile a Windows 10, seguire i passaggi seguenti:

1. Apri l’app Impostazioni e passa a Personalizzazione -> Barra delle applicazioni.

Disabilita i widget di Windows 11

2. Qui, disattiva l’interruttore per “Widget” nella sezione degli elementi della barra delle applicazioni e il gioco è fatto. Puoi anche consultare la nostra guida su come disabilitare i widget su Windows 11 per istruzioni dettagliate. Puoi anche scegliere di disabilitare l’integrazione di Teams Chat nella barra delle applicazioni di Windows 11 tramite l’articolo collegato.

Disabilita i widget di Windows 11

Disattiva gli effetti di trasparenza in Windows 11

Windows 11 è dotato di un effetto di trasparenza Mica che sembra davvero fantastico. Tuttavia, ad alcuni utenti non piacciono le finestre trasparenti e desiderano uno sfondo solido. Quindi, se sei uno di quegli utenti, puoi disabilitare gli effetti di trasparenza e rendere Windows 11 più simile a Windows 10.

1. Per farlo, apri Impostazioni e vai su Personalizzazione -> Colori.

Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

2. Nella sezione “Colori”, disabilita l’interruttore per “Effetti di trasparenza”.

Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

3. Successivamente, vai su Impostazioni -> Accessibilità -> Effetti visivi. Ancora una volta, disabilita l’interruttore “Effetti di trasparenza”. Hai fatto.

Come rendere Windows 11 simile a Windows 10

Misure estreme: downgrade a Windows 10 da Windows 11

Infine, se hai installato Windows 11 e scopri che la nuova interfaccia utente di Mica, la barra delle applicazioni e il menu Start ridisegnato non sono di tuo gradimento, puoi scegliere di eseguire il downgrade da Windows 11 a Windows 10. Non devi passare attraverso il terribile e lungo processo di installazione di app di terze parti e la disattivazione di una serie di funzionalità. Invece, puoi semplicemente ottenere un’esperienza familiare tornando a Windows 10 e sentirti come a casa.

Non estenderemo ulteriormente questo tutorial includendo l’intero processo per eseguire il downgrade del tuo PC Windows 11 a Windows 10. Abbiamo già compilato una pratica guida su come eseguire il rollback a Windows 10 da Windows 11, e puoi verificarlo tramite il articolo collegato.

Ottieni il look di Windows 10 sul tuo PC Windows 11!

Ecco come puoi apportare alcune modifiche importanti a Windows 11 e sperimentare un’interfaccia utente e un’esperienza utente in stile Windows 10 nell’ultimo sistema operativo desktop di Microsoft. Dal menu Start alla barra delle applicazioni e File Explorer, ho cercato di coprire tutte le impostazioni che potresti voler regolare per goderti un’esperienza familiare. Nel caso in cui ti manca ancora Windows 10, puoi tornare a Windows 10 da Windows 11. Comunque, questo è tutto da noi. Se hai domande o suggerimenti per ulteriori modifiche, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto. Cercheremo sicuramente di aiutarti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here