Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Come partecipare al mese della consapevolezza del cancro del colon-retto

Come partecipare al mese della consapevolezza del cancro del colon-retto

0
3

Marzo è il mese della consapevolezza del cancro del colon-retto negli Stati Uniti.

Il cancro del colon-retto è una malattia che inizia nella parte inferiore del tuo sistema digerente. Secondo l’American Cancer Society, circa 1 uomo su 23 e 1 donna su 25 svilupperanno questo cancro ad un certo punto della loro vita.

Ma il cancro del colon-retto non ha solo un impatto su coloro che vivono con esso: la malattia ha anche effetti a catena sui loro cari e sulle comunità.

Partecipare al mese della consapevolezza del cancro del colon-retto offre a tutti l’opportunità di ottenere una comprensione più profonda di questa condizione e di lavorare insieme per fare la differenza.

Diamo un’occhiata ad alcuni fatti sul cancro del colon-retto e scopriamo cosa puoi fare per aiutare durante il mese della consapevolezza del cancro del colon-retto.

Quando è il mese della consapevolezza del cancro al colon?

Nel 2000, l’ex presidente Bill Clinton ha designato marzo come mese nazionale per la sensibilizzazione al cancro del colon-retto. Da allora sta andando forte.

Quest’anno, il “Dress in Blue Day” dell’Alleanza per il cancro del colon-retto è il 5 marzo. L’organizzazione incoraggia tutti a indossare abiti blu o un nastro blu per aumentare la consapevolezza della malattia e onorare coloro che ne sono stati colpiti.

Modi per essere coinvolti

Il cancro del colon-retto costa vite. Ogni anno, più di 50.000 persone morire di cancro al colon negli Stati Uniti, secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

Ecco perché così tante persone sono coinvolte nello sforzo di spargere la voce. Se desideri unirti a questa degna causa, ecco alcuni modi per iniziare:

Parla della malattia

Ci sono molti modi per istruire te stesso e gli altri durante il mese della consapevolezza del cancro del colon-retto. Ecco alcune idee per iniziare:

  • Indossa un nastro blu e incoraggia le conversazioni sul cancro del colon-retto.
  • Parla con la famiglia e gli amici della realtà del cancro del colon-retto, chiarendo i miti lungo la strada.
  • Tenere un evento educativo online per discutere la prevenzione e affrontare le preoccupazioni sullo screening.
  • Pubblica informazioni sulla malattia sui social media.
  • Condividi storie su come il cancro del colon-retto ha toccato la tua vita o su come è stato essere sottoposto a screening.

Fai volontariato e raccogli denaro

Scegli un’organizzazione o un evento di difesa che supporti la consapevolezza, l’istruzione e la ricerca sul cancro al colon. Quindi contattaci per esplorare i modi in cui puoi aiutare:

  • Chiedi informazioni sulle opportunità di volontariato e sulle esigenze legislative nel tuo stato.
  • Verifica se l’organizzazione dispone di materiali che puoi aiutare a distribuire, come un kit di strumenti per il mese della sensibilizzazione al colon-retto.
  • Fai una donazione a organizzazioni rispettabili, se puoi.
  • Raccogli denaro attraverso piattaforme di raccolta fondi online ed eventi virtuali.

Riguardati

Il mese della consapevolezza del cancro del colon-retto è anche un momento in cui le persone si concentrano sulla propria salute, in quanto si riferisce al cancro del colon-retto.

Ecco alcuni modi per prenderti cura di te questo mese:

  • Parla con il tuo medico per sapere se la tua storia sanitaria personale o familiare aumenta il rischio di sviluppare il cancro del colon-retto.
  • Chiedi come puoi ridurre il rischio di cancro del colon-retto.
  • Se è il momento di sottoporsi allo screening, non aspettare: discuti i pro e i contro dei diversi test di screening con il tuo medico e inseriscili nel tuo calendario.

Fatti e statistiche sul cancro al colon

Lo screening del colon-retto salva vite.

Cellule e polipi anomali trovati durante una colonscopia possono essere rimossi prima che abbiano la possibilità di svilupparsi in cancro. Inoltre, può aiutarti a contrarre il cancro quando è nella sua fase più precoce e più curabile.

Nonostante i vantaggi di essere sottoposti a screening, solo circa i due terzi degli adulti negli Stati Uniti sono in programma con i test raccomandati, secondo il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie.

Ulteriori fatti includono:

  • Secondo il CDC, ogni anno circa 140.000 persone in tutto il paese contraggono il cancro del colon-retto.
  • Le prospettive per le persone con la malattia sono migliorate da diversi decenni, in gran parte a causa dello screening.
  • Puoi contrarre il cancro del colon-retto a qualsiasi età, ma oltre il 90% delle persone che sviluppano la malattia ha almeno 50 anni.
  • I polipi precancerosi e i tumori del colon-retto in stadio iniziale non sempre causano sintomi.
  • Feci sanguinolente, dolore addominale e perdita di peso sono sintomi del cancro del colon-retto.

Screening per il cancro al colon

I test di screening del cancro del colon-retto cercano il cancro nelle persone che non hanno sintomi. Possono trovare e rimuovere escrescenze precancerose o tumori in stadio iniziale quando sono più facili da trattare.

I test di screening sono spesso coperti dall’assicurazione sanitaria.

Per le persone a rischio medio di sviluppare il cancro del colon-retto, la US Preventive Services Task Force raccomanda lo screening a partire dai 50 anni e continuare fino ai 75 anni.

Il tuo medico può formulare raccomandazioni personalizzate su quando dovresti sottoporti a screening per il cancro del colon-retto in base al tuo:

  • storia familiare di cancro del colon-retto
  • storia medica personale
  • precedente storia di screening
  • preferenze personali
  • aspettativa di vita

Esistono diversi tipi di test di screening del cancro del colon-retto, ciascuno con i propri pro e contro. Connettiti con il tuo medico per vedere quale tipo di test ha più senso per te.

Test delle feci

Questi sono test non invasivi che puoi fare da casa. Riceverai un kit con le istruzioni su come fornire un campione di feci, che verrà quindi inviato a un laboratorio per l’analisi.

  • Test immunochimico fecale (FIT). Questo test utilizza gli anticorpi per rilevare il sangue nelle feci e potrebbe essere necessario ripetere ogni anno.
  • Analisi del sangue occulto nelle feci a base di guaiaco (gFOBT). Questo test utilizza una sostanza chimica chiamata guaiaco per vedere se c’è sangue nelle feci. Potrebbe anche essere necessario ripetere ogni anno.
  • Test del DNA delle feci (FIT-DNA). Questo test di screening cerca mutazioni sia nel sangue che nel DNA e di solito deve essere ripetuto ogni 3 anni.

Se i risultati di uno di questi test tornano anormali, il medico può raccomandare di sottoporsi a una colonscopia.

Test di imaging

Questi test possono essere eseguiti in uno studio medico, in clinica o in ospedale su base ambulatoriale. Richiedono un po ‘di tempo di preparazione e possono richiedere sedazione.

  • Sigmoidoscopia flessibile. Per questo test, un tubo flessibile chiamato sigmoidoscopio viene inserito attraverso l’ano e nella parte inferiore del colon per consentire al medico di vedere all’interno. Se viene trovato tessuto anormale, può essere rimosso durante l’esame e probabilmente dovrai eseguire una colonscopia.
  • Colonscopia virtuale. Questa procedura utilizza la scansione TC avanzata del colon e del retto per cercare anomalie. Risultati anormali di questo test possono indicare la necessità di una colonscopia.
  • Colonscopia. Questo test prevede anche l’inserimento di un tubo flessibile attraverso l’ano, ma il colonscopio è molto più lungo e fornisce una visione dell’intera lunghezza del colon. Durante questa procedura, il medico può eseguire una biopsia o rimuovere eventuali polipi rilevati.

Se non vengono rilevate anomalie, generalmente non è necessario ripetere una sigmoidoscopia flessibile o una colonscopia virtuale per 5 anni. Una colonscopia che non rileva anomalie in genere viene ripetuta solo dopo 10 anni.

Porta via

Marzo è il mese della sensibilizzazione al cancro del colon-retto. È un’opportunità per saperne di più sulla malattia e condividere ciò che sai. È anche il momento di sensibilizzare coloro che sono stati colpiti dalla malattia e potenzialmente raccogliere fondi per le organizzazioni che lavorano per far avanzare la ricerca e le cure.

Il cancro del colon-retto è in genere a crescita lenta. Con uno screening adeguato e una diagnosi precoce, le prospettive per le persone con questa malattia sono generalmente ottimistiche. Negli ultimi anni, ci sono stati progressi promettenti nelle opzioni di trattamento per i tumori del colon-retto.

Parla con il tuo medico per vedere se e quando dovresti essere sottoposto a screening per il cancro del colon-retto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here