Come impostare risoluzioni dello schermo personalizzate in Windows 10

0
24

La mania per i display ad alta risoluzione aumenta ogni giorno. Siamo nel 2017 e le persone sono pronte a dire addio ai monitor 1080p e passare ai display QHD e 4K. Tuttavia, se stai aspettando che i prezzi di questi display scendano, rimarrai aggrappato ai tuoi buoni vecchi pannelli Full HD per un bel po’ di tempo. Tuttavia, potresti comunque voler provare come ci si sente a possedere uno schermo a risoluzione più elevata, giusto? Inoltre, alcune altre persone potrebbero voler ridurre la risoluzione del proprio schermo, in modo che i giochi funzionino meglio. Bene, puoi personalizzare le risoluzioni per il tuo pannello di visualizzazione. Quindi, senza ulteriori indugi, diamo un’occhiata a come creare risoluzioni personalizzate su Windows 10:

Cose di cui avrai bisogno

A seconda della scheda grafica che stai utilizzando, ci sono un paio di software ugualmente validi tra cui scegliere per aggiungere risoluzioni personalizzate al tuo monitor:

  • NVIDIA Control Panel è un software che viene fornito per impostazione predefinita dopo aver installato un driver grafico NVIDIA direttamente dal sito Web ufficiale di NVIDIA. Funziona solo su macchine con schede grafiche NVIDIA.

  • Utilità di risoluzione personalizzata il software può essere installato su qualsiasi macchina indipendentemente dalla GPU in uso, ma è per lo più preferito dagli utenti con GPU AMD/Intel. Puoi scaricare il software da qui.

Nota: Non sarò ritenuto responsabile per eventuali danni che potresti causare al tuo monitor o sistema durante questo processo. Quindi, procedi con questa guida con la massima cautela.

Crea risoluzioni personalizzate utilizzando il pannello di controllo NVIDIA

Gli utenti con GPU NVIDIA possono aprire il pannello di controllo con un semplice clic destro sul desktop -> Pannello di controllo NVIDIA per aprire il software. Una volta aperto, crea la tua risoluzione personalizzata seguendo i passaggi seguenti:

  • Clicca su “Cambia risoluzione nel Schermo menu nel pannello di controllo NVIDIA. Quindi, scorrere verso il basso e fare clic su “personalizzare“. Ora, sullo schermo apparirà un menu.

  • Seleziona la casella che dice “Abilita risoluzioni non esposte dal display” e clicca su “Crea risoluzione personalizzata“.

Come impostare risoluzioni dello schermo personalizzate in Windows 10

  • Ora digita la risoluzione desiderata in Pixel orizzontali e Linee desiderate. Se stai cercando di creare una risoluzione QHD personalizzata (2560 x 1440), digita 2560 in Pixel orizzontali e 1440 in Linee desiderate, o se stai mirando alla risoluzione 4K, digita 3840 in Pixel orizzontali e 2160 in Linee desiderate. Se lo desideri, puoi anche scegliere una risoluzione inferiore rispetto alla risoluzione nativa del tuo display.

Come impostare risoluzioni dello schermo personalizzate in Windows 10

  • Fare clic su “Test per verificare se la modifica della risoluzione funziona. Se non funziona, dovresti essere in grado di tornare alla risoluzione precedente.

Come impostare risoluzioni dello schermo personalizzate in Windows 10

Puoi anche scegliere qualsiasi altra risoluzione, ma assicurati che le proporzioni siano le stesse del tuo monitor, che normalmente è 16: 9, a meno che tu non abbia un display ultra-wide. In caso contrario, le icone e altri testi potrebbero iniziare a sembrare allungati.

Imposta risoluzioni personalizzate utilizzando l’utilità di risoluzione personalizzata

Il processo per creare risoluzioni personalizzate con Custom Resolution Utility è abbastanza simile al metodo del pannello di controllo NVIDIA. Quindi, una volta scaricato e installato Custom Resolution Utility, puoi semplicemente seguire i passaggi seguenti per configurarlo:

  • Aprire il file CRU.exe dalla directory di installazione per avviare Custom Resolution Utility. Quindi, fare clic su “Aggiungere” nel Risoluzioni dettagliate menù.

Come impostare risoluzioni dello schermo personalizzate in Windows 10

  • Apparirà un menu in cui puoi digitare il tuo Pixel orizzontali e Linee verticali nelle caselle accanto a “Attivo opzione. Non apportare altre modifiche ai Parametri sezione. Ora clicca ok per uscire dal menu a comparsa e premere ok di nuovo per chiudere il software.

Come impostare risoluzioni dello schermo personalizzate in Windows 10

  • Una volta fatto, riavvia il tuo PC.

Una volta riavviato, vai su Impostazioni di visualizzazione -> Impostazioni di visualizzazione avanzate e verifica le risoluzioni disponibili. Se la risoluzione che hai selezionato sul software viene visualizzata nel menu a discesa, fai clic su di essa e premi “Applicare per modificare la risoluzione del monitor. Bene, è praticamente tutto. Il tuo display verrà ora ridimensionato alla risoluzione personalizzata che hai appena impostato.

Come impostare risoluzioni dello schermo personalizzate in Windows 10

Come funzionano le risoluzioni personalizzate?

Non commettere errori, sicuramente non vedrai la qualità 4K su un display 1080p, perché questa è una limitazione hardware e non puoi aumentare il conteggio dei pixel sul tuo monitor con il software. L’impostazione di una risoluzione dello schermo personalizzata ridimensiona sostanzialmente il display in base alla risoluzione che hai creato, per darti più spazio sullo schermo per visualizzare i tuoi contenuti, cosa che normalmente vedi su display a risoluzione più elevata.

VEDERE ANCHE: Come eseguire il mirroring dello schermo di Windows su Android, iOS e Mac

Scegli la risoluzione personalizzata di cui hai bisogno

Bene, come puoi vedere, il processo è stato tutt’altro che difficile. Con questi software, puoi scegliere qualsiasi risoluzione di cui hai bisogno. Quindi, sei pronto per provarlo e ridimensionare la risoluzione dello schermo in base alle tue esigenze personali invece di essere limitato alla risoluzione predefinita impostata dal produttore? Se è così, facci sapere come è andato il processo, semplicemente lasciando cadere alcune parole nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here