Come impostare e personalizzare gli account e-mail in Windows 10

0
101

Windows 10 viene fornito con un'app di posta integrata, dalla quale puoi accedere a tutti i tuoi diversi account di posta elettronica (inclusi Outlook.com, Gmail, Yahoo! e altri) in un'unica interfaccia centralizzata. Con esso, non è necessario visitare diversi siti Web o app per la tua email. Ecco come configurarlo.

Impostazione della posta da altri account

Mail supporta tutti i servizi di posta più popolari, inclusi Outlook, Exchange, Gmail, Yahoo! Mail, iCloud e qualsiasi altro account che supporti POP o IMAP. Fai clic sul riquadro Posta per avviare l'app e premi il pulsante “Inizia”. Se hai effettuato l'accesso al tuo account Microsoft, l'app dovrebbe già avere il tuo indirizzo email outlook.com nell'elenco. Fai clic sull'icona “Impostazioni” nell'angolo in basso a sinistra o scorri rapidamente dal bordo destro dello schermo, quindi tocca “Impostazioni”. Dalla barra laterale destra vai su Account> Aggiungi account.

Viene visualizzata la finestra “Scegli un account”. La posta è pronta con tutti i tipi di popolari servizi di posta elettronica. Scegli il tipo di account che desideri aggiungere e segui le istruzioni visualizzate. Se le tue impostazioni sono corrette, passerai direttamente alla posta in arrivo di quell'account, pronto per iniziare l'elaborazione della posta. Se hai impostato più di un account, puoi passare da uno all'altro selezionando “Account” nell'angolo in alto a sinistra.

Collega più caselle di posta insieme

In Mail puoi collegare insieme le tue caselle di posta in modo da poter vedere tutti i messaggi di tutti i tuoi account in un'unica casella di posta unificata. Punta il mouse nella parte inferiore destra dello schermo e fai clic su “Impostazioni”. Nella barra laterale destra, fai clic su “Gestisci account> Collega caselle di posta”.

Si aprirà una finestra pop-up. Ora, basta scegliere gli account che si desidera collegare e assegnare un nome alla nuova casella di posta collegata.

Personalizza la tua esperienza di posta

Fai clic sul pulsante Impostazioni nell'angolo in basso a destra dello schermo oppure, se utilizzi un dispositivo touch, scorri rapidamente dal bordo destro e quindi tocca “Impostazioni”. Esistono due tipi di impostazioni in Mail: quelle specifiche per un account e quelli che si applicano a tutti gli account. Le impostazioni che si applicano a tutti gli account ti consentono di modificare l'intero aspetto della tua esperienza di posta, comprese le opzioni di personalizzazione e lettura.

Vai su Impostazioni> Personalizzazione nella barra laterale destra. Qui puoi scegliere da una raccolta di 10 tonalità diverse o utilizzare il colore accento di Windows per una perfetta integrazione. Puoi alternare tra il tema chiaro e scuro e impostare lo sfondo per coprire l'intera finestra o solo il riquadro a destra in cui leggi nuovi messaggi e componi nuovi messaggi. Per aggiungere la tua immagine di sfondo, fai clic su “Sfoglia” e seleziona qualsiasi immagine memorizzata nel tuo PC.

Per una personalizzazione più funzionale, fai clic su Impostazioni> Lettura nella barra laterale destra per gestire la tua esperienza di lettura della posta quotidiana. Ad esempio, Navigazione con cursore in Mail ti consente di navigare nel riquadro di lettura con il cursore della tastiera. È possibile utilizzare i tasti freccia, Pagina su / giù per scorrere e premere Home o Fine per passare all'inizio o alla fine di un messaggio.

È possibile attivare o disattivare “Apri automaticamente elemento successivo” per indicare cosa si desidera fare quando si elimina un messaggio: passare al messaggio successivo o tornare all'immagine di sfondo. Mail ti consente anche di decidere quando un messaggio è contrassegnato come letto:

  • Quando la selezione cambia (ovvero quando si sceglie un altro messaggio)
  • Non contrassegnare automaticamente l'elemento come letto (devi contrassegnarlo come letto manualmente)
  • Se visualizzato nel riquadro di lettura (rende Mail contrassegna un messaggio come letto solo dopo averlo aperto per un certo numero di secondi)

Se hai più di un account in Mail, puoi modificare alcune impostazioni in base all'account. Nel menu delle impostazioni, questi possono essere modificati per ogni singolo account:

  • Azioni rapide: note anche come azioni di scorrimento, ciò consente di operare su un messaggio nell'elenco trascinando il dito verso sinistra o destra su di esso. Scorrendo verso destra si contrassegna il messaggio come contrassegnato e a sinistra lo archivia. Tuttavia, puoi personalizzare ciò che faranno lo scorrimento destro e lo scorrimento sinistro (o disattivare completamente la funzione di azione dello scorrimento). È possibile impostare o cancellare un flag, contrassegnare un messaggio come letto o non letto, archiviare, eliminare o spostare.
  • Firma: consente di creare e aggiungere una firma e-mail a tutti i messaggi inviati da un determinato account.
  • Conversazione: il raggruppamento dei messaggi per conversazione è attivato per impostazione predefinita e raggruppa tutti i messaggi che hanno lo stesso oggetto in un thread.
  • Risposte automatiche: disponibile solo su account Outlook ed Exchange, puoi attivarlo per inviare risposte automatiche alle persone quando sai che non vedrai le tue email per un po '.
  • Notifiche: Windows ti farà sapere quando arriva un nuovo messaggio per un determinato account. Attiva “Mostra nel centro operativo”, quindi specifica come desideri ricevere una notifica con un suono o un banner. È possibile personalizzare le notifiche per ciascun account e-mail separatamente in base alle proprie esigenze.
  • Scarica automaticamente immagini esterne e formati di stile (disponibili nella sezione Lettura): decidi se vuoi che Mail scarichi automaticamente le immagini. Se lo disattivi, puoi scegliere di scaricare immagini esterne nei messaggi mentre le leggi.

Puoi anche aggiungere la posta in arrivo di un account o qualsiasi altra cartella di posta al menu Start per un accesso istantaneo ed efficienza. Ad esempio, se si dispone di una cartella denominata Importante, è possibile che vengano bloccati nel menu Start. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella da aggiungere e scegli “Aggiungi per iniziare”. Fai clic su quella cartella bloccata e verrai indirizzato direttamente a quella cartella.

RELAZIONATO: Come aggiungere contatti da Gmail, Outlook e altro alla Rubrica di Windows 10

Personalizza il modo in cui i tuoi account scaricano i messaggi

Infine, puoi accedere alle singole impostazioni di ciascun account per modificare il modo in cui scarica i nuovi messaggi. Vai su Impostazioni> Gestisci account e fai clic su un account per modificarlo. Puoi modificarne il nome o eliminare l'account, ma la cosa più importante qui è la sezione “Modifica impostazioni di sincronizzazione della cassetta postale”, che include:

  • Scarica nuovo contenuto: questo menu ti consente di scegliere con quale frequenza l'app Mail verificherà la presenza di nuovi messaggi. Di solito “Come arrivano gli articoli” è quello che vuoi. Alcuni tipi di account offrono solo “Ogni 15 minuti”, “Ogni 30 minuti” e così via, se preferisci non essere inondato di notificatinos. Se scegli “Manuale”, Mail non controlla mai se non premi il pulsante “Sincronizza”. La posta può persino gestire in modo dinamico la frequenza con cui la nuova posta viene scaricata in base al tuo utilizzo.

  • Scarica sempre messaggi completi e immagini Internet: invece di recuperare un intero messaggio, deseleziona la casella di controllo “Scarica sempre messaggi completi e immagini Internet”. Ciò ti consentirà di visualizzare piccole anteprime dei tuoi messaggi in arrivo, in modo da poter navigare nella tua casella di posta in modo più efficiente. Se disponi di una connessione Internet lenta o desideri ridurre l'utilizzo dei dati, questa opzione potrebbe esserti utile.
  • Scarica email da: Fino a quando vuoi che la tua raccolta di posta venga raccolta? Se hai un telefono o un tablet, potresti voler limitare il numero di messaggi memorizzati nell'app Mail. L'opzione “L'ultimo mese” è una buona scelta e sufficiente per l'uso quotidiano.

  • Opzioni di sincronizzazione: qui vedrai tre elementi: Email, Calendario e / o Contatti. Attiva o disattiva gli elementi che desideri sincronizzare con il tuo account. In caso di problemi relativi alla sincronizzazione, fai clic su “Impostazioni avanzate della cassetta postale” per configurare il server di posta elettronica in arrivo, il server di posta elettronica in uscita, il server di calendario e il server Contatti.

Non dimenticare che anche i tuoi account di posta possono sincronizzare contatti e calendari, quindi dai un'occhiata ai nostri articoli su quelle app per maggiori informazioni sulla configurazione dell'intera suite di Windows 10.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here