Come generare un rapporto sullo stato della batteria su Windows 10 o 11

0
12
Persona che controlla e rimuove la batteria da un laptop
Tomasz Majchrowicz/Shutterstock.com

Windows 10, 11 e le versioni precedenti includono tutte una funzione nascosta “Rapporto batteria”. Genera un rapporto per visualizzare informazioni sulla salute della batteria del tuo laptop, come la sua capacità è diminuita nel tempo e altre statistiche interessanti.

Questa funzione di segnalazione della batteria è integrata nel powercfg comando, quindi dovrai accedere a Terminale di Windows, Prompt dei comandi o PowerShell per eseguire il comando. Useremo PowerShell in questo tutorial, ma entrambi funzionano bene. Puoi anche utilizzare powercfg per generare un rapporto sull’energia, che ti fornisce consigli su come ridurre il consumo di energia del tuo computer e prolungarne la durata della batteria.

IMPARENTATO: Usa PowerCfg in Windows 7 per valutare l’efficienza energetica

Genera un rapporto sulla batteria

Il rapporto effettivo sulla batteria che genererai è un file di pagina Web di facile comprensione. Devi solo eseguire un singolo comando per crearlo.

Innanzitutto, apri una finestra di PowerShell. Premi Windows+X o fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start (rappresentato dall’icona di Windows) e scegli “PowerShell” dal menu Power User.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante del menu Start, quindi selezionare Terminale Windows o Windows PowerShell

Al prompt di PowerShell, digitare il comando seguente, quindi premere Invio:

powercfg /batteryreport

Annuncio pubblicitario

Questo comando salva un rapporto sulla batteria in formato HTML nella seguente posizione:

C:UsersYOUR_USERNAMEbattery report.html

Basta andare alla directory dell’utente in una finestra di Esplora file e fare doppio clic sul file per aprirlo nel browser predefinito.

IMPARENTATO: Come fai a sapere quando è il momento di sostituire la batteria?

Come leggere il rapporto sulla batteria

Il rapporto sulla batteria è una singola pagina HTML, divisa in una varietà di sezioni. La prima sezione indica il nome e il nome del prodotto del computer, la versione build del BIOS e del sistema operativo, se il PC supporta Connected Standby e l’ora in cui è stato generato il rapporto.

Batterie installate

La sezione “Batterie installate” mostra le informazioni sulle batterie installate e vedrai solo una batteria sulla maggior parte dei dispositivi. Le informazioni sulla batteria includono il nome, il produttore, il numero di serie e il tipo di chimica della batteria.

I dettagli più importanti qui, tuttavia, sono la capacità di progettazione, la capacità di carica completa e i numeri di conteggio dei cicli.

Annuncio pubblicitario

Ad esempio, nello screenshot qui sopra, puoi vedere che la capacità di progettazione della batteria è 44.400 mWh, mentre l’attuale capacità di carica completa è 37.685 mWh. Questo è il risultato della normale usura di una batteria nel tempo e ti consente di vedere quanto è consumata la batteria. La batteria era stata originariamente progettata per contenere 42.002 mWh, ma ora ne ha un massimo di 40.226, il che significa che mantiene una carica leggermente inferiore rispetto a prima. Per riferimento, il laptop che abbiamo usato aveva circa cinque anni. Questo numero continuerà a diminuire nel tempo man mano che utilizzi la batteria e la sottoponi a più cicli di ricarica.

Nota: se si dispone di un nuovo dispositivo, è possibile che abbia effettivamente una capacità di carica completa superiore alla capacità di progetto. Quel numero diminuirà nel tempo man mano che la chimica della batteria cambia.

IMPARENTATO: Sfatare i miti sulla durata della batteria per telefoni cellulari, tablet e laptop

Il numero di conteggio dei cicli nella sezione “Batterie installate” mostra quanti cicli di carica ha subito una batteria. Un ciclo di carica completo viene misurato dal 100% di scarica della batteria. Quindi, un ciclo potrebbe essere una scarica completa dal 100% allo 0%. Oppure, un ciclo completo potrebbe essere scaricato dal 100% al 50%, una carica di ritorno fino al 100% e quindi un’altra scarica fino al 50%. Entrambi contano come un singolo ciclo. Le batterie possono gestire solo così tanti cicli di carica e batterie diverse sono classificate per un numero diverso di cicli di carica.

Utilizzo recente

La sezione “Uso recente” del rapporto sulla batteria mostra gli stati di alimentazione del dispositivo negli ultimi tre giorni. Puoi vedere quando il tuo dispositivo è stato avviato, quando è stato sospeso e quanta capacità della batteria si è esaurita nel tempo. La capacità rimanente viene visualizzata sia come percentuale della batteria che come numero in mWh.

Utilizzo della batteria

La sezione “Utilizzo della batteria” offre un grafico che mostra come la batteria si è scaricata nel tempo. Sia questa che la sezione “Utilizzo recente” visualizzano solo i dati degli ultimi tre giorni.

Cronologia di utilizzo

La sezione “Cronologia utilizzo” mostra l’utilizzo della batteria e la durata nel tempo. Puoi vedere quanto tempo il dispositivo ha trascorso con l’alimentazione a batteria e quanto tempo ha trascorso collegato a una presa di corrente. Le statistiche qui risalgono a quando hai originariamente configurato Windows sul PC, forse a quando hai acquistato il dispositivo.

Cronologia della capacità della batteria

Interessante anche la sezione “Cronologia della capacità della batteria”. Puoi vedere come la capacità di carica completa della batteria sia gradualmente diminuita nel tempo rispetto alla capacità di progetto. Come con la sezione precedente, le statistiche qui risalgono a quando hai originariamente configurato Windows sul computer.

Stime di durata della batteria

La sezione “Stime della durata della batteria” mostra una stima della durata media della batteria del tuo dispositivo per diversi periodi di tempo, in base a come l’hai effettivamente utilizzato. È interessante notare che confronta la durata della batteria osservata a piena carica del dispositivo con la durata teorica della batteria alla sua capacità di progettazione.

Annuncio pubblicitario

Ad esempio, la maggior parte dei numeri visualizzati nello screenshot qui sotto mostrano che il dispositivo ha gestito quattro ore e quarantasei minuti di durata della batteria alla sua attuale capacità di carica completa, ma che avrebbe gestito quattro ore e cinquantotto minuti se la batteria fosse stata ancora alla sua capacità progettuale.

Dettagli come questo possono aiutarti a decidere quando è il momento di sostituire la batteria. Se la differenza è drastica, potresti voler acquistare una nuova batteria per il tuo laptop o tablet.


Il rapporto sulla batteria non fornisce istruzioni o consigli, come fa il rapporto sull’energia. Tuttavia, le informazioni approfondite sulla capacità della batteria nel tempo ti aiuteranno a farti un’idea dello stato di salute della tua batteria e a capire se è necessario sostituirla o potresti farlo in futuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here