Come dividere i dati in più colonne in Excel

0
5

Il logo ufficiale di Microsoft Excel su sfondo grigio

Se avvii una cartella di lavoro di Excel raggruppando i dati nella stessa cella e in seguito decidi di separarla, Excel ha diverse semplici funzioni che possono dividere una colonna del foglio di calcolo in due. Ecco come utilizzare sia “Testo in colonne” che “Riempimento flash”.

Come utilizzare “Testo in colonne” in Excel

Seleziona le celle che vuoi dividere facendo clic sulla prima cella e trascinando verso il basso fino all’ultima cella della colonna. Nel nostro esempio, divideremo il nome e il cognome elencati nella colonna A in due colonne diverse, la colonna B (cognome) e la colonna C (nome).

seleziona celle

Fare clic sulla scheda “Dati” nella parte superiore della barra multifunzione di Excel.

scheda dati

Fare clic sul pulsante “Testo in colonne” nella sezione Strumenti dati.

testo in colonne

Nella Conversione guidata testo in colonne, seleziona “Delimitato” e quindi fai clic su “Avanti”. Delimitato funziona alla grande nel nostro esempio, poiché i nomi sono separati da virgole. Se i nomi fossero separati solo da uno spazio, potresti invece selezionare “Larghezza fissa”.

delimitato

Annuncio pubblicitario

Controlla entrambi i delimitatori “Virgola” e “Spazio”, quindi il pulsante “Avanti”. I delimitatori sono semplicemente il modo in cui i dati vengono separati. In questo caso, stiamo usando la virgola e lo spazio perché ogni cella nella colonna A ha una virgola e uno spazio che le separa. Puoi utilizzare qualsiasi delimitatore che si adatti al tuo set di dati.

virgola e spazio

Successivamente, faremo clic sulla cella in cui vogliamo iniziare ad aggiungere i dati, in questo caso B2, e fare clic su “Fine”. Questo aggiungerà il nome e il cognome alle rispettive colonne.

Potremmo farlo in modo diverso, ad esempio aggiungendo i nomi alla colonna B e i cognomi alla colonna C. Per farlo, evidenzieremo i nomi nella procedura guidata (notare l’evidenziazione nera nello screenshot che indica la colonna attiva) e quindi fare clic sulla cella appropriata.

fare clic sulla cella

Potresti notare un segnale acustico e quindi l’impossibilità di selezionare la cella in cui desideri spostare i dati. In tal caso, è sufficiente fare clic all’interno dell’area “Destinazione” all’interno della procedura guidata o aggiungere manualmente le informazioni nel campo Destinazione.

casella di destinazione

Come utilizzare “Riempimento flash” in Excel

Se hai solo pochi nomi e non vuoi pasticciare con la procedura guidata da testo a colonne, puoi invece utilizzare Flash Fill. Questo, in sostanza, è un modo più intelligente per copiare e incollare i dati in nuove celle.

Fare clic all’interno della prima cella della colonna appropriata, quella denominata “Primo, nel nostro esempio”, e digitare il nome della prima persona nel set di dati.

aggiungi il nome

Annuncio pubblicitario

Premi “Invio” sulla tastiera per passare alla cella successiva in basso. Dalla scheda “Home” sulla barra multifunzione, fai clic su “Modifica” e quindi su “Riempimento flash”.

In alternativa, puoi premere Ctrl+E sulla tastiera.

Flash Fill cercherà di capire cosa stai cercando di ottenere, aggiungendo solo i primi nomi in questo esempio, e incollerà i risultati nelle celle appropriate.

riempimento flash

In secondo luogo, fai clic all’interno della prima cella della colonna Last e digita il cognome della persona appropriata e premi “Invio” sulla tastiera.

Dalla scheda “Home”, fai clic su “Modifica” e quindi su “Riempimento flash”. Oppure usa la scorciatoia da tastiera Ctrl + E.

Ancora una volta, Flash Fill tenterà di capire i dati che si desidera inserire nella colonna.

riempimento flash

Se Flash Fill non funziona correttamente, c’è sempre Annulla (Ctrl+Z).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here