Come convertire i file multimediali utilizzando il prompt dei comandi su Windows 10

0
3

Converti file multimediali utilizzando il prompt dei comandi su Windows 10

Esistono molti modi per convertire i file multimediali da un formato a un altro su Windows 10, incluso l’utilizzo del prompt dei comandi, grazie a ffmpeg. Se preferisci i comandi alle interfacce utente grafiche, ecco come convertire i tuoi file audio e video utilizzando il prompt dei comandi.

Configura FFmpeg per convertire audio e video utilizzando il prompt dei comandi

Per impostazione predefinita, il prompt dei comandi non offre l’opzione per convertire i file multimediali. È necessario installare un’utilità di terze parti per eseguire queste conversioni e FFmpeg è un’ottima utility con cui farlo. È open-source, multipiattaforma e molto popolare.

Usando FFmpeg, puoi convertire quasi tutti i formati audio e video in molti altri formati di file. Per utilizzare questa utility, devi prima scaricarla, quindi aggiungere il suo percorso alle variabili di sistema.

Per iniziare, vai al sito FFmpeg, fai clic su “Download”, fai clic sull’icona di Windows in “Ottieni pacchetti e file eseguibili” e scegli uno dei provider per scaricare il pacchetto FFmpeg compilato.

Scarica FFmpeg

Una volta scaricato il pacchetto, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona “Estrai tutto”. Quindi premi Ctrl+A per selezionare tutti i file estratti e premi Ctrl+C per copiare i file selezionati. Fondamentalmente, stai copiando le seguenti cartelle: bin, doc, include e lib.

Copia le cartelle FFmpeg

Annuncio pubblicitario

Aprire una finestra di Esplora file, accedere all’unità “C” e creare una nuova cartella denominata “ffmpeg”. Entra in questa cartella e premi Ctrl+V per incollare qui tutte le tue cartelle FFmpeg.

Incolla cartelle FFmpeg

È ora di aggiungere il percorso di FFmpeg al tuo sistema. Per fare ciò, apri il menu “Start”, cerca “Visualizza impostazioni di sistema avanzate” e fai clic sul primo risultato.

Apri le impostazioni di sistema avanzate di Windows

Trova il pulsante che dice “Variabili d’ambiente” e fai clic su di esso. Quindi seleziona “Percorso” dalla parte superiore dello schermo e fai clic su “Modifica”.

Modifica percorsi su Windows 10

Seleziona “Nuovo” a destra per aggiungere un nuovo percorso. Digita il seguente percorso nella casella, che è il percorso di FFmpeg sul tuo PC, quindi fai clic su “OK”.

C:ffmpegbin

Aggiungi il percorso FFmpeg

FFmpeg è ora pronto per essere utilizzato dal prompt dei comandi per convertire i file multimediali.

Come convertire un video da un formato all’altro

Poiché FFmpeg supporta dozzine di formati di file, puoi convertire i tuoi video praticamente da qualsiasi formato in uno qualsiasi dei formati di destinazione scelti.

Annuncio pubblicitario

L’esecuzione di questa conversione richiede solo la digitazione di un singolo comando. Utilizzi un parametro con il comando e il comando trasforma il file sorgente nel formato prescelto.

Per questo esempio, convertiremo un video chiamato “fog.mp4” posizionato sul desktop in “fog.mkv”. Per fare ciò, apri il menu “Start”, cerca “Prompt dei comandi” e avvia lo strumento.

Apri il prompt dei comandi

Digita il seguente comando per rendere il tuo desktop la directory di lavoro corrente:

cd desktop

Rendi desktop la directory di lavoro corrente nel prompt dei comandi

Ora, digita il seguente comando per convertire “fog.mp4” in “fog.mkv”. Ovviamente, sostituisci i file di origine e di destinazione nel comando per convertire i tuoi file effettivi.

ffmpeg -i fog.mp4 fog.mkv

Converti un video usando il prompt dei comandi

Quando il video viene convertito, il file risultante viene posizionato nella stessa cartella del file originale. Sarebbe il desktop in questo caso.

Come convertire l’audio da un formato all’altro

Puoi convertire i tuoi file audio utilizzando il prompt dei comandi proprio come converti i tuoi video. Specifica semplicemente i nomi dei file di input e output e i tuoi file vengono convertiti.

Annuncio pubblicitario

Per questo esempio, convertiamo un file chiamato “music.mp3” posizionato sul desktop in “music.wav”. Inizia aprendo il “Prompt dei comandi” e digitando quanto segue per andare sul desktop:

cd desktop

Quindi digita il seguente comando per convertire il tuo file audio. Assicurati di sostituire “music.mp3” con il nome del file di origine “music.wav” con il nome del file di destinazione.

ffmpeg -i music.mp3 music.wav

Converti l'audio usando il prompt dei comandi

Come i video, anche i file audio convertiti vengono inseriti nella stessa cartella dei file originali. Troverai il file “music.wav” sul tuo desktop nel nostro esempio qui.

Come estrarre l’audio da un video

Puoi usare FFmpeg insieme al prompt dei comandi per salvare i file video come file audio. In questo modo, puoi rimuovere il video e conservare solo la parte audio del file video.

Potresti volerlo fare per salvare una canzone da un video, estrarre una bella melodia da un file video e così via.

Per fare ciò, apri il menu “Start”, cerca “Prompt dei comandi” e apri lo strumento.

Annuncio pubblicitario

Supponendo che il video sia sul tuo desktop, esegui il seguente comando per rendere il tuo desktop la directory di lavoro corrente. Se il tuo video è altrove, inserisci invece il percorso effettivo.

cd desktop

Successivamente, usa il seguente comando per estrarre l’audio da un file video. Nell’esempio seguente, estrarremo l’audio da un file video chiamato “myvideo.mp4”.

ffmpeg -i myvideo.mp4 -vn result.mp3

Estrai l'audio da un video utilizzando il prompt dei comandi

Verrà generato un nuovo file chiamato “result.mp3”. Questo file ha il contenuto audio del tuo file video.

Come risolvere l’errore “ffmpeg non riconosciuto come comando interno o esterno”

Durante l’esecuzione del comando ffmpeg, se viene visualizzato un errore che indica che il comando non è riconosciuto come comando interno o esterno, è dovuto a una configurazione errata delle variabili di sistema.

Errore FFmpeg

Assicurati di aver seguito i nostri passaggi per aggiungere correttamente il percorso FFmpeg alle variabili di sistema. Inoltre, riavvia il computer e questo probabilmente risolverà il problema.

Sapevi che puoi usare HandBrake per convertire praticamente qualsiasi file multimediale in qualsiasi formato anche su Windows 10? Provalo se vuoi una soluzione grafica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here