spot_img
More
    spot_img
    HomeTecnologiaTecnologia DigitaleCome configurare la pianificazione della pulizia del disco nel senso di archiviazione

    Come configurare la pianificazione della pulizia del disco nel senso di archiviazione

    -

    La funzionalità Sensore memoria risiede nell’app Impostazioni di Windows 11 e deve essere configurata manualmente. Fino ad ora, abbiamo condiviso molte guide su Techviral che ruotano attorno alle funzionalità di Sensore archiviazione, ad esempio come eliminare automaticamente gli elementi del cestino, trovare cosa occupa spazio su Windows 11 e altro ancora.

    Oggi parleremo di un’altra fantastica funzionalità del senso di archiviazione di Windows 11: la “Pulizia automatica del contenuto dell’utente”. Impariamo a conoscerlo e come abilitarlo.

    Che cos’è la pulizia automatica del contenuto utente in Sensore memoria?

    La pulizia automatica del contenuto utente è una funzionalità che forza l’esecuzione del senso di archiviazione quando lo spazio su disco è insufficiente. La parte esegue automaticamente il senso di archiviazione e pulisce per aiutare il sistema a funzionare al meglio.

    Dopo aver abilitato la pulizia automatica del contenuto utente, è necessario configurare le pianificazioni di pulizia per il senso di archiviazione. Sarebbe utile se scegliessi quando Windows 11 deve eseguire Sensore memoria, quando eliminare i file archiviati nel cestino e quando eliminare i file archiviati nella cartella Download.

    Come abilitare la pulizia automatica dei contenuti utente

    È semplice abilitare la funzionalità di pulizia automatica del contenuto utente nel senso di archiviazione. Basta seguire i passaggi che abbiamo condiviso.

    1. Innanzitutto, fai clic sul pulsante Start di Windows 11 e seleziona Impostazioni.

    Impostazioni

    2. Nell’app Impostazioni, fare clic sulla scheda Sistema nel riquadro di sinistra.

    Sistema

    3. Ora, a destra, scorri verso il basso e fai clic su Archiviazione.

    Magazzinaggio

    4. Nella schermata Archiviazione, scorrere verso il basso e fare clic su Sensore archiviazione.

    Senso di archiviazione

    5. Nella schermata successiva, abilitare l’interruttore per la pulizia automatica dei contenuti utente

    Pulizia automatica dei contenuti dell'utente

    Ora, il senso di archiviazione verrà eseguito ogni volta che rileva spazio su disco insufficiente sul dispositivo. Ciò consentirà la pulizia automatica dei contenuti utente sul tuo computer Windows 11.

    Configurare le pianificazioni di pulizia in Sensore archiviazione

    Questo metodo ci insegnerà come configurare le pianificazioni di pulizia in Sensore memoria. Segui alcuni dei semplici passaggi che abbiamo condiviso di seguito.

    1. Fare clic sul pulsante Start di Windows 11 e selezionare l’app Impostazioni.

    Impostazioni

    2. Successivamente, fare clic sulla scheda Sistema nel riquadro di sinistra.

    Sistema

    3. Sul lato destro, scorri verso il basso e fai clic su Archiviazione.

    Magazzinaggio

    4. Ora scorri verso il basso e fai clic sull’opzione Sensore memoria.

    Senso di archiviazione

    5. Nella schermata successiva, scorrere fino alla sezione Configura pianificazioni di pulizia. Seleziona quando vuoi che Windows 11 esegua il senso di archiviazione nel primo menu a discesa.

    quando vuoi che Windows 11 esegua il senso di archiviazione

    6. Nel secondo menu a discesa, seleziona quando desideri che il Sensore memoria elimini i file archiviati nel cestino.

    eliminare i file archiviati nel cestino

    7. Ora, seleziona quando il Sensore memoria deve eliminare i file nella cartella Download nel terzo menu a discesa.

    eliminare i file nella cartella Download

    8. Se desideri liberare spazio adesso, fai clic sul pulsante Esegui rilevamento memoria ora nella parte inferiore dello schermo.

    Esegui subito il senso di archiviazione

    Questi sono i pochi semplici passaggi per liberare spazio di archiviazione sul tuo nuovo computer/laptop Windows 11. È necessario configurare il senso di archiviazione per l’esecuzione automatica. Se hai bisogno di ulteriore aiuto con il senso di archiviazione di Windows 11, faccelo sapere nei commenti qui sotto.

    Related articles

    Stay Connected

    0FansLike
    0FollowersFollow
    0FollowersFollow
    0SubscribersSubscribe
    spot_img

    Latest posts