Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Come alleviare la sciatica senza intervento chirurgico

Come alleviare la sciatica senza intervento chirurgico

0
4

Panoramica

La sciatica descrive il dolore che si irradia lungo la parte posteriore della coscia e nella parte inferiore della gamba. Può essere causato dall’irritazione di uno o più dei nervi spinali inferiori. Il dolore può essere lieve o grave e spesso si sviluppa a causa dell’usura della parte inferiore della colonna vertebrale. La buona notizia è che la sciatica viene spesso alleviata con metodi conservativi nel giro di poche settimane e senza richiedere un intervento chirurgico. Lavorare per migliorare la schiena e la forza del core aumentando la flessibilità in tutti i fianchi e nella parte inferiore del corpo ridurrà significativamente le possibilità di provare dolore alla parte bassa della schiena e altri sintomi di sciatica.

Ulteriori informazioni: trattamento del dolore con il caldo e il freddo »

Sintomi

I sintomi della sciatica possono variare da un lieve dolore a un dolore lancinante che si irradia lungo il percorso del nervo sciatico, che va dalla parte bassa della schiena fino ai fianchi e in ciascuna gamba. Questi sintomi possono includere intorpidimento, sensazioni di formicolio o debolezza muscolare che viaggia lungo la parte posteriore della coscia e nel polpaccio o nel piede. Spesso è peggio con la tosse o gli starnuti. In genere, le persone affette da sciatica sperimenteranno sintomi solo su un lato del corpo. Sebbene il dolore possa essere grave, la sciatica può essere alleviata molto spesso attraverso terapia fisica, chiropratica e massaggi, miglioramenti nella forza e flessibilità e l’applicazione di calore e impacchi di ghiaccio.

Ulteriori informazioni: 4 condizioni che possono causare sciatica »

Fattori di rischio

Ci sono molti fattori che possono lasciarti suscettibile alla sciatica, che colpisce sia gli atleti che coloro che sono meno attivi. Le persone che conducono uno stile di vita sedentario hanno maggiori probabilità di sviluppare la sciatica rispetto alle persone attive. Tuttavia, gli atleti di resistenza sono anche inclini a sperimentare la sciatica da muscoli oberati di lavoro e rigidi.

Anche l’età è un fattore significativo, poiché le persone di età compresa tra i 30 ei 60 anni spesso sperimentano una degenerazione correlata all’età nella colonna vertebrale, comprese le ernie del disco, gli speroni ossei e la disfunzione articolare dei fianchi. L’obesità e il diabete sono altri fattori comuni, secondo la Mayo Clinic.

Le buone notizie

Un fisioterapista può aiutarti a determinare se la sciatica può essere alleviata attraverso metodi conservativi come aggiustamenti chiropratici, stretching statico e terapia del freddo. La maggior parte delle persone risponde bene a tecniche semplici ed è indolore nel giro di poche settimane. Gli aggiustamenti chiropratici e la massoterapia possono aiutare a migliorare l’allineamento della colonna vertebrale e ad affrontare altre condizioni sottostanti, migliorando anche la circolazione sanguigna e il rilassamento muscolare. Il dolore minore può anche essere trattato con l’applicazione di caldo e freddo.

Mentre alcuni medici possono raccomandare un intervento chirurgico come trattamento per la sciatica dopo che le misure non invasive hanno fallito, gli esperti dicono che non è sempre la scelta giusta per tutti. Infatti, secondo la Cleveland Clinic, quasi il 50% delle persone con sciatica riferisce che i propri sintomi migliorano entro 1,5 mesi dalla diagnosi. I trattamenti non chirurgici possono includere un periodo di recupero più lungo. Tuttavia, la chirurgia comporta i suoi rischi, che includono infezioni e coaguli di sangue. È importante parlare con il medico della tua sciatica per determinare quale trattamento è meglio per te.

Migliora la forza del core e della schiena

La muscolatura intorno alla colonna vertebrale e all’addome può essere debole o eccessivamente tesa, impedendole di sostenere il tuo corpo secondo necessità. Una cattiva postura e muscoli compromessi possono influire sull’allineamento della colonna vertebrale, aumentando il rischio di lombalgia e sciatica. Esercizi di rafforzamento delicati mirati al core e alla schiena miglioreranno la postura e la capacità di rispondere allo stress, riducendo la probabilità e la gravità del mal di schiena. Mentre ti stai riprendendo dalla sciatica, potresti voler evitare esercizi ad alto impatto, come la corsa e la pliometria.

Aumenta la flessibilità dell’anca e del tendine del ginocchio

I muscoli posteriori della coscia, i glutei e i fianchi rigidi possono alterare la postura e aumentare lo stress sulla parte bassa della schiena, che può contribuire alla sciatica. La maggior parte dei tipi di sciatica beneficerà in modo significativo da una routine di stretching che colpisce i fianchi e i muscoli posteriori della coscia e allevia un muscolo piriforme abusato o infiammato. Il piriforme è un piccolo muscolo che si attacca alla base della colonna vertebrale e corre appena sopra il nervo sciatico. L’inattività prolungata o la posizione seduta comprimono il piriforme sul nervo sciatico, il che può portare ad aggravamento e dolore. Invertire gli effetti di fianchi stretti e muscoli posteriori della coscia adottando una semplice routine di stretching o incorporando lo yoga nel tuo regime di fitness generale.

Ecco due modi per allungare il muscolo piriforme e alleviare il dolore.

Allunga 1

  1. Sdraiati sulla schiena con entrambe le ginocchia piegate ei piedi per terra.
  2. Solleva una gamba e incrociala appena sopra il ginocchio.
  3. Tenere la coscia della gamba con il piede a terra e tirare verso il petto finché non si sente l’allungamento dei glutei.
  4. Mantieni la posizione per 10-30 secondi.
  5. Ripeti sul lato opposto.

Stretch 2

  1. Sdraiati sulla schiena con entrambe le gambe dritte.
  2. Tieni un ginocchio con la mano opposta e solleva il ginocchio verso la spalla opposta.
  3. Mantieni la posizione per 10-30 secondi.
  4. Ripeti sul lato opposto.

Ulteriori informazioni: 5 cose da sapere sull’allungamento del piriforme »

Farmaci

La terapia fisica è spesso la prima linea di trattamento per la sciatica. Tuttavia, se i sintomi non migliorano, il medico potrebbe consigliarti di assumere farmaci. I tipi più comuni di farmaci prescritti per il dolore da sciatica includono:

  • farmaci antinfiammatori
  • miorilassanti
  • narcotici
  • iniezioni steroidee epidurali
  • antidepressivi triciclici
  • farmaci anticonvulsivanti

I farmaci antinfiammatori possono ridurre l’infiammazione e i sintomi della sciatica. Possono includere farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come l’ibuprofene (Advil, Motrin) e il naprossene (Aleve, Naprosyn). Includono anche inibitori della COX-2, che arrestano il dolore bloccando gli ormoni nel corpo.

I rilassanti muscolari allentano i muscoli irrigiditi dalla sciatica e i narcotici aiutano ad alleviare il dolore da sciatica. Le iniezioni di steroidi epidurali possono anche ridurre il dolore. Con questa opzione, un corticosteroide e un farmaco anestetico anestetico vengono inseriti nello spazio tra due vertebre.

Gli antidepressivi triciclici e i farmaci anticonvulsivanti a volte possono trattare efficacemente la sciatica, sebbene non sia il loro scopo principale.

L’uso di droghe off-label si verifica quando un farmaco approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense per uno scopo viene utilizzato per uno scopo diverso per il quale non è stato approvato. Tuttavia, un medico può ancora utilizzare il farmaco a tale scopo. Questo perché la FDA regola i test e l’approvazione dei farmaci, ma non il modo in cui i medici usano i farmaci per curare i loro pazienti. Quindi, il tuo medico può prescrivere un farmaco nel modo che ritenga sia meglio per le tue cure.

Ulteriori informazioni: cosa è necessario sapere sull’uso di farmaci su prescrizione off-label »

Chiropratica, massaggi e trattamenti di agopuntura

Anche trattamenti alternativi per la sciatica possono fornire sollievo dal dolore. Un chiropratico può regolare la colonna vertebrale in un modo che aumenta il movimento della colonna vertebrale, che migliora la funzione della colonna vertebrale e riduce il dolore. Il trattamento chiropratico può anche alleviare il dolore lombare causato dalla sciatica, ma è meno efficace per irradiare il dolore.

Potresti avere muscoli tesi a causa del dolore alla sciatica. Il massaggio può aiutare a sciogliere i muscoli, alleviare un po ‘di dolore e migliorare la mobilità e la flessibilità.

Alcune ricerche suggeriscono che l’agopuntura può aiutare ad alleviare la sciatica. Se sei interessato all’agopuntura, assicurati di visitare un professionista autorizzato.

Usare il freddo e il caldo per alleviare il dolore da sciatica

Quando inizi a provare dolore da sciatica, applicare un impacco freddo può dare molto sollievo. Avvolgi un impacco freddo o un sacchetto di piselli surgelati in un asciugamano pulito e applicalo sulla zona dolorante alcune volte al giorno per un massimo di 20 minuti ogni volta.

Se la tua sciatica ti dà ancora fastidio dopo alcuni giorni, può essere utile provare invece il calore. Applica una lampada riscaldante all’impostazione più bassa, un impacco caldo o una piastra elettrica sull’area dolorante.

Se il dolore persiste, prova ad alternare impacchi freddi e impacchi caldi.

prospettiva

La sciatica è una condizione dolorosa che può rendere la vita di tutti i giorni più impegnativa. La buona notizia è che ci sono molti modi per trattarlo e molti di loro sono abbastanza efficaci nel ridurre i sintomi. Parla con il tuo medico per determinare quali trattamenti sono i migliori per te.

Movimenti consapevoli: flusso di yoga di 15 minuti per la sciatica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here