Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Colorante per espettorato per micobatteri

Colorante per espettorato per micobatteri

0
3

Che cos’è una macchia di espettorato per i micobatteri?

Una macchia di espettorato per Micobatteri è un test di laboratorio eseguito su un campione del tuo espettorato, o catarro. È anche noto come macchia di bacillo acido-resistente (AFB) o striscio di tubercolosi (TB).

Un medico in genere ordina il test per determinare se una persona ha la tubercolosi (TB) o un altro tipo di infezione da micobatteri.

Se stai già assumendo farmaci per la tubercolosi o un’altra infezione da micobatteri, il tuo medico potrebbe ordinare il test per scoprire se il tuo farmaco sta funzionando.

Perché viene ordinato il test

Il medico ordinerà questo test se pensa che tu abbia un’infezione da micobatteri.

Micobatteri sono un tipo di microrganismo con quasi 100 specie conosciute. Il tipo più comune è Mycobacterium tuberculosis, che causa la tubercolosi. I sintomi generali della tubercolosi includono:

  • tosse con sangue o muco
  • una mancanza di appetito
  • perdita di peso
  • debolezza
  • fatica
  • la febbre
  • brividi
  • sudorazioni notturne

Un altro tipo abbastanza comune di questo batterio è Mycobacterium leprae, che causa la lebbra. I sintomi della lebbra includono:

  • decolorazione della pelle
  • lesioni cutanee
  • noduli cutanei
  • placche cutanee
  • pelle ispessita
  • congestione nasale
  • sangue dal naso

Fatta eccezione per i due microrganismi che causano la tubercolosi e la lebbra, la maggior parte Micobatteri esistono nell’acqua e nel suolo ovunque nel mondo. Questi sono chiamati micobatteri non tubercolari (NTM).

NTM vive in:

  • acqua di città
  • bayous
  • fiumi
  • bagni caldi
  • piscine
  • terreno del cortile
  • cibo

La loro parete cellulare dura e cerosa li rende resistenti agli agenti antibatterici.

Sebbene NTM sia ovunque, la maggior parte delle persone non ne risente. Le persone con problemi di immunità, come quelli associati all’AIDS, sono vulnerabili alle infezioni.

Alcune persone possono avere un’infezione senza alcun sintomo. Altre persone hanno infezioni che causano sintomi polmonari simili alla tubercolosi.

I farmaci possono trattare queste infezioni, ma spesso ci vuole più di un farmaco per curarle.

Come prepararsi per l’auto-raccolta

La sera prima del test, bevi molti liquidi, come acqua o tè, per aiutare il tuo corpo a produrre più espettorato durante la notte.

Raccogliere l’espettorato al mattino rende il test più accurato. Più batteri sono presenti per prima cosa al mattino.

Come raccogliere un campione del tuo espettorato

O tu o il tuo medico raccoglierete l’espettorato.

Se sei molto malato, potresti già essere in ospedale. In tal caso, un operatore sanitario ti aiuterà a tossire l’espettorato da inviare al laboratorio per il test.

Se hai problemi a espettorare l’espettorato da solo, potrebbero farti respirare vapore.

Se sei malato ea casa, dovrai raccogliere tu stesso il campione di espettorato.

Tieni presente che l’espettorato dal profondo dei polmoni non è la stessa della saliva.

L’espettorato è muco e di solito è colorato e di consistenza densa, specialmente quando c’è un’infezione nei polmoni. La saliva esce dalla tua bocca. È chiaro e sottile.

Pianifica di raccogliere l’espettorato come prima cosa al mattino, il che rende il test più accurato. Non mangiare o bere nulla al mattino prima di raccogliere il campione. Il tuo medico ti darà una coppetta per campioni sterile. Non aprire la tazza finché non sei pronto a raccogliere il campione.

Per raccogliere un campione di espettorato, dovresti fare quanto segue:

  1. Lavati i denti e sciacqua la bocca senza usare un collutorio antisettico.
  2. Fai un paio di respiri lunghi e profondi.
  3. Respirare di nuovo profondamente e tossire forte fino a quando non esce l’espettorato.
  4. Sputa l’espettorato nella coppetta per campioni.
  5. Continua a tossire con l’espettorato fino a riempire la tazza fino al segno, che corrisponde a circa 1 cucchiaino.
  6. Avvitare il coperchio della tazza e lavare e asciugare l’esterno.
  7. Scrivi il tuo nome, la tua data di nascita e la data di ritiro sull’etichetta della tazza.

Portare il campione in clinica o in laboratorio, secondo le istruzioni. Il campione può essere refrigerato fino a 24 ore se necessario. Non congelarlo o conservarlo a temperatura ambiente.

Se non riesci a espettorare l’espettorato, prova a respirare il vapore dell’acqua bollente o fai una doccia calda e piena di vapore. L’espettorato deve provenire dal profondo dei polmoni affinché il test sia accurato.

Se ancora non riesci a espettorare l’espettorato, il medico eseguirà una broncoscopia per raccogliere l’espettorato direttamente dai polmoni.

Cos’è una broncoscopia?

La broncoscopia è una procedura semplice che richiede dai 30 ai 60 minuti. Viene spesso fatto nello studio del medico mentre sei sveglio.

Non assumere farmaci che fluidificano il sangue il giorno prima della broncoscopia. Questi farmaci includono:

  • aspirina
  • ibuprofene (Motrin, Advil)
  • naprossene (Aleve)

Puoi prendere il paracetamolo (Tylenol) se necessario per il dolore. Ti verrà anche chiesto di non mangiare o bere nulla la sera prima della procedura.

La broncoscopia viene eseguita come segue:

  1. Un anestetico locale verrà spruzzato nel naso e nella gola per intorpidirli.
  2. Potresti ricevere un sedativo per aiutarti a rilassarti o dei farmaci per addormentarti.
  3. L’anestesia generale non è solitamente necessaria per la broncoscopia.
  4. Il broncoscopio è un piccolo tubo morbido con una luce e una lente d’ingrandimento all’estremità. Il medico inserisce l’endoscopio attraverso il naso o la bocca e nei polmoni.
  5. Il tuo medico può vedere nei tuoi polmoni usando una lente d’ingrandimento e può usare l’ambito per rimuovere un campione di espettorato.
  6. Avrai un’infermiera con te durante e dopo la procedura finché non sarai completamente sveglio.
  7. Per sicurezza, dovresti chiedere a qualcun altro di accompagnarti a casa.

Test delle macchie di espettorato

Il tuo campione di espettorato sarà diffuso su un vetrino da microscopio. Un colorante colorante viene aggiunto alle cellule del campione e quindi lavato in una soluzione acida. Le cellule vengono quindi esaminate al microscopio.

Se le cellule trattengono la macchia, significa che è presente il micobatterio. Micobatteri di solito sono acido-resistenti, il che significa che trattengono il colorante quando vengono lavati in una soluzione acida.

Una cultura è un altro tipo di test che può essere fatto.

Il campione di espettorato viene posto in un terreno di coltura, che contiene sostanze nutritive. L’esemplare viene lasciato crescere a temperatura ambiente per diversi giorni. Ciò consente di vedere un numero maggiore di cellule batteriche per confermare i risultati.

Rischi

Non ci sono rischi associati alla raccolta di un campione di espettorato da soli. Potresti sentirti stordito quando tossisci profondamente.

I rischi rari della broncoscopia includono:

  • una reazione allergica ai sedativi
  • un’infezione
  • sanguinamento
  • spasmi bronchiali, che comportano un improvviso serraggio dei muscoli dei bronchioli
  • ritmi cardiaci irregolari

Un pneumotorace è un altro rischio raro. Implica una lacerazione nel polmone che si traduce in una piccola quantità di aria che viene rilasciata tra il polmone e la parete toracica. Se è piccolo, di solito si risolve da solo.

Risultati del test

Se i risultati del test sono normali o negativi, significa che non sono stati trovati organismi micobatterici.

Se il test è anormale, significa che la macchia è positiva per uno dei seguenti organismi:

  • M. tuberculosis
  • M. leprae
  • batteri non tubercolari
  • altri batteri acido-resistenti

Il tuo medico ti consiglierà sui risultati. Se hai bisogno di cure, ti parleranno delle tue migliori opzioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here