Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cologuard per lo screening del cancro: cosa devi sapere

Cologuard per lo screening del cancro: cosa devi sapere

0
4

Che cos’è il test Cologuard?

Cologuard è l’unico test di screening del DNA delle feci per rilevare il cancro al colon approvato dalla Food and Drug Administration (FDA).

Cologuard cerca cambiamenti nel tuo DNA che potrebbero indicare la presenza di cancro al colon o polipi precancerosi che potrebbero essere presenti nel tuo colon.

Cologuard sta guadagnando popolarità perché è molto meno invasivo e più conveniente rispetto al tradizionale test della colonscopia.

Ci sono certamente alcuni vantaggi per il test Cologuard per lo screening del cancro, ma ci sono anche degli svantaggi, comprese le preoccupazioni sulla sua accuratezza. Continua a leggere per scoprire se dovresti prendere in considerazione il test Cologuard per lo screening del cancro del colon.

Come funziona Cologuard?

Il cancro del colon è il terzo tumore più comune negli Stati Uniti, con l’American Cancer Society (ACS) che stima che quest’anno verranno diagnosticati oltre 100.000 nuovi casi.

Anche se non hai sintomi o storia familiare di cancro del colon-retto, che ti mette a un rischio “medio”, i medici in genere suggeriscono di iniziare lo screening all’età di 45 anni (raccomandazione ACS) o 50 (US Preventive Services Task Force [USPSTF] raccomandazione).

Cologuard testa il cancro del colon identificando DNA anormale e tracce di sangue nelle feci che possono causare polipi precancerosi e cancro del colon.

Il medico dovrà prescriverti il ​​test prima che tu possa ordinare un kit Cologuard. È possibile compilare un modulo sul sito Web dell’azienda che genera un modulo d’ordine personalizzato da portare al proprio medico.

Se stai facendo il test Cologuard, ecco cosa aspettarti.

  1. Riceverai un kit che include tutto il necessario per raccogliere un campione di feci con un contatto minimo con le tue feci. Il kit include: una staffa e un secchio di raccolta, una sonda e un set di provette da laboratorio, una soluzione conservante che conserverà il campione durante la spedizione e un’etichetta di spedizione prepagata per rispedire la scatola al laboratorio.
  2. Utilizzando una staffa speciale e un secchio di raccolta forniti con il kit, eseguire un movimento intestinale sul wc che va direttamente nel contenitore di raccolta.
  3. Usando una sonda di plastica inclusa nel kit, raccogli anche un campione di tampone del tuo movimento intestinale e mettilo in una speciale provetta sterilizzata.
  4. Versare la soluzione conservante inclusa nel kit nel campione di feci e avvitare saldamente il suo speciale coperchio.
  5. Compila il modulo che richiede le tue informazioni personali, inclusa la data e l’ora in cui è stato raccolto il campione.
  6. Rimetti tutti i campioni e le informazioni raccolti nella scatola Cologuard e rispediscilo al laboratorio entro 24 ore.

Quanto costa?

Cologuard è coperto da molte compagnie di assicurazione sanitaria, inclusa Medicare.

Se sei idoneo (di età compresa tra 50 e 75 anni) per lo screening del cancro del colon, potresti essere in grado di ottenere Cologuard senza spese vive.

Se non hai un’assicurazione, o se la tua assicurazione non la copre, il costo massimo di Cologuard è di $ 649.

Chi dovrebbe fare il test Cologuard?

Il target demografico per il test Cologuard sono le persone che hanno un rischio medio e dovrebbero essere sottoposte a test per il cancro del colon su base regolare.

L’USPSTF raccomanda che gli adulti negli Stati Uniti di età compresa tra 50 e 75 anni vengano regolarmente sottoposti a screening per il cancro del colon. La raccomandazione dell’ACS è di iniziare lo screening a 45 anni.

Se sei a maggior rischio di cancro al colon a causa della tua storia familiare, di eventuali mutazioni ereditarie, etnia o altri fattori di rischio noti, parla con il tuo medico di iniziare lo screening anche prima.

Risultati del test Cologuard

Dopo che il laboratorio ha valutato il campione di feci, i risultati del test Cologuard vengono inviati al medico. Il medico esaminerà i risultati con te e affronterà i passaggi successivi per ulteriori test se ne hai bisogno.

I risultati del test Cologuard mostrano semplicemente un “negativo” o un “positivo”. I risultati negativi del test indicano che non sono stati trovati DNA anormali o “biomarcatori dell’emoglobina” nel campione di feci.

In parole povere, ciò significa solo che il test non ha rilevato alcun segno di cancro al colon o polipi precancerosi nel colon.

Se ottieni un risultato positivo a Cologuard, significa che il test ha rilevato segni di cancro al colon o polipi precancerosi.

Nei test Cologuard si verificano falsi positivi e falsi negativi. Secondo uno studio clinico del 2014, circa il 13% dei risultati di Cologuard erano falsi positivi e l’8% erano falsi negativi.

Se hai un risultato positivo, il medico ti consiglierà di proseguire con un test di colonscopia.

Test Cologuard vs. colonscopia

Sebbene Cologuard e una colonscopia possano essere entrambi utilizzati come test di screening, adottano due approcci diversi e forniscono informazioni diverse.

Test Cologuard per i sintomi del cancro del colon e dei polipi. Quando il medico esegue una colonscopia, sta cercando di trovare i polipi da soli.

La colonscopia comporta un basso rischio di complicanze, come reazioni ai sedativi o possibile puntura dell’intestino. Cologuard non comporta tali rischi.

D’altra parte, Cologuard:

  • a volte può mancare polipi precancerosi nel suo screening, che è chiamato un falso negativo
  • può spesso non rilevare la presenza di polipi più grandi
  • comporta anche un rischio maggiore di falsi positivi, cosa che una colonscopia non fa does

Cologuard e una colonscopia possono essere utilizzati insieme per lo screening del cancro del colon. Cologuard funziona come test di prima linea non invasivo per le persone a rischio medio di cancro al colon.

I risultati positivi di Cologuard indicano che sono necessari ulteriori test, mentre le persone con un risultato negativo del test possono avere la possibilità di evitare una colonscopia in base al consiglio del proprio medico.

Vantaggi del test Cologuard

Il test Cologuard ha diversi vantaggi evidenti rispetto ad altri tipi di test.

Può essere fatto a casa, il che riduce i tempi nelle sale d’attesa o in ospedale per un esame.

Alcune persone sono riluttanti alla procedura di colonscopia perché generalmente richiede una certa sedazione.

Cologuard ti consente di essere sottoposto a screening senza sedazione o anestesia. Tuttavia, se il test Cologuard è anormale, dovrebbe essere seguito con una colonscopia.

Anche Cologuard non richiede alcuna preparazione. Non è necessario interrompere l’assunzione di farmaci o digiunare prima di eseguire un test Cologuard.

Svantaggi del test Cologuard

Ci sono alcuni inconvenienti nel test Cologuard, che riguardano principalmente la sua accuratezza.

I test del campione di feci sono non così preciso come colonscopia quando si tratta di rilevare polipi e lesioni precancerose.

I falsi positivi possono creare molto stress e preoccupazioni inutili mentre aspetti i test di follow-up. Gli alti livelli di falsi positivi associati a Cologuard rendono alcuni medici diffidenti nei confronti del test.

Sono anche possibili falsi negativi o la mancanza della presenza di cancro al colon o polipi. Il tasso di falsi negativi è più alto per i polipi di grandi dimensioni.

Poiché i test Cologuard sono in qualche modo nuovi, non ce ne sono dati a lungo termine disponibile su come questo metodo di screening influenzerà la tua prospettiva a lungo termine se finisci per avere il cancro al colon.

Il costo di Cologuard è un ostacolo piuttosto consistente se non si dispone di una copertura assicurativa che includa questo tipo di screening.

L’asporto

Il cancro del colon è curabile, ma la diagnosi precoce è una parte importante dei tassi di sopravvivenza per le persone che ne sono affette. Il cancro del colon che viene rilevato nella sua fase iniziale ha un tasso di sopravvivenza del 90% 5 anni dopo la diagnosi.

Una volta che il cancro del colon è passato alle fasi successive, gli esiti positivi diminuiscono drasticamente. Per questi motivi, il CDC raccomanda test di screening ogni 3 anni per le persone con più di 50 anni.

Potresti voler affrontare le preoccupazioni, le paure e le domande che hai sui metodi di screening della colonscopia e Cologuard alla tua prossima visita di routine.

Non essere timido quando si tratta di parlare della prevenzione e dello screening del cancro del colon.

Inizia la conversazione chiedendo del tuo rischio complessivo di cancro al colon in base alla tua storia clinica o chiedendo direttamente al tuo medico informazioni su Cologuard e sulla sua accuratezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here