Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Che tipo di correzione della vista è giusto per te?

Che tipo di correzione della vista è giusto per te?

0
10

Se la tua vista deve essere corretta, hai più opzioni a tua disposizione. Tuttavia, ci sono diversi fattori da considerare quando si tratta di capire se occhiali, lenti a contatto o un intervento chirurgico di correzione della vista sono la scelta giusta.

Ogni opzione di correzione della vista ha i suoi vantaggi e svantaggi. Anche la tua salute, il tuo stile di vita e le tue preferenze personali vengono prese in considerazione quando decidi la migliore correzione della vista per te.

Questo articolo esaminerà più da vicino i pro e i contro delle diverse opzioni di correzione della vista, nonché il costo di ciascuna di esse.

Informazioni sulla correzione della vista

Quando la tua vista è sfocata o sfocata, può rendere difficile svolgere le tue attività quotidiane. Fortunatamente, però, ci sono modi efficaci per correggere la tua vista e vedere chiaramente.

Molte volte, la visione sfocata o non chiara è causata da ciò che è noto come errore di rifrazione. Un errore di rifrazione si verifica quando la luce non si piega correttamente quando entra nell’occhio. Se la luce che entra nell’occhio non colpisce correttamente la retina, il tessuto sensibile alla luce nella parte posteriore dell’occhio, la vista non sarà nitida.

Esistono quattro tipi di errori di rifrazione:

  • Miopia. La miopia è anche conosciuta come miopia. Questa condizione è il risultato di una forma anormale dell’occhio che fa sì che la luce venga messa a fuoco prima che colpisca la retina nella parte posteriore dell’occhio. Questo rende difficile vedere gli oggetti che sono lontani.
  • lungimiranza. L’ipermetropia è anche conosciuta come ipermetropia. Questa condizione è il risultato di una forma anormale dell’occhio che fa sì che la luce venga messa a fuoco dietro la retina. Questo rende difficile vedere gli oggetti vicino a te.
  • presbiopia. La presbiopia è l’ipermetropia che si manifesta con l’avanzare dell’età, quando i tuoi occhi perdono la capacità di spostare la messa a fuoco avanti e indietro tra oggetti distanti e vicini. È normale che le persone inizino a sperimentare questo tipo di lungimiranza intorno ai 40 anni.
  • Astigmatismo. L’astigmatismo spesso fa apparire distorte le immagini e potrebbe causare ulteriori sintomi come visione doppia o visione inclinata. Succede generalmente quando la cornea dell’occhio è leggermente allungata anziché rotonda, ma possono esserci altre cause.

Indipendentemente dal tipo di errore di rifrazione che hai, la correzione della vista può aiutarti a vedere chiaramente. Trovare la giusta opzione di correzione della vista ti consente di guidare, leggere, lavorare su un computer e svolgere altre attività quotidiane senza strizzare gli occhi o sforzare gli occhi per vedere correttamente.

Per molte persone con errori di rifrazione, questi compiti sarebbero impossibili senza un qualche tipo di correzione della vista.

Quale opzione di correzione della vista è giusta per te?

Il giusto tipo di correzione della vista per te dipende da una varietà di fattori. Esaminiamo questi fattori più da vicino.

  • Le tue esigenze quotidiane. Hai bisogno di migliorare la vista per tutte le attività o solo per determinate cose, come leggere o guidare? Se hai solo bisogno di una correzione della vista per alcune cose, potresti decidere che gli occhiali sono più pratici. Ma, se hai bisogno di una correzione della vista per la maggior parte delle attività, le lenti a contatto o la chirurgia potrebbero essere un’opzione migliore.
  • La salute dei tuoi occhi. Non tutte le opzioni di correzione della vista sono adatte a tutti gli errori di rifrazione. Ad esempio, la chirurgia per la correzione della vista non è generalmente raccomandata per la presbiopia.
  • La tua salute generale. Alcune condizioni croniche potrebbero rendere pericoloso per te ottenere un intervento chirurgico di correzione della vista. Inoltre, le lenti a contatto devono essere conservate, maneggiate e indossate con cura per evitare infezioni. Questo può essere difficile se stai gestendo una condizione di salute che richiede già tempo e attenzione.
  • Il tuo stile di vita. Alcuni lavori, sport e hobby possono influenzare la scelta della correzione della vista. Potresti lavorare in un ambiente in cui le lenti a contatto non sarebbero sicure. Oppure potresti praticare regolarmente uno sport che sarebbe difficile da fare se indossi gli occhiali.
  • Le tue preferenze personali. Anche le tue preferenze personali giocano un ruolo in ciò che funziona meglio per te. Ad alcune persone piace semplicemente l’aspetto e lo stile degli occhiali. Altre persone considerano gli occhiali una seccatura o non amano la sensazione che gli occhiali si trovino sul naso e sulle orecchie.

Cosa sapere sugli occhiali

Gli occhiali utilizzano lenti trasparenti per rifocalizzare la luce nel punto corretto della retina in modo da poter vedere chiaramente.

Quando si esegue un esame della vista, l’oculista esegue una serie di test per valutare esattamente come devono essere modellate queste lenti per correggere la vista. Questa forma esatta della lente è la prescrizione dei tuoi occhiali.

La tua prescrizione di occhiali potrebbe essere la stessa forza in entrambi gli occhi o diversi punti di forza per ogni occhio. È anche possibile avere più tipi di correzione della vista all’interno della stessa lente.

Tipi di occhiali

Esistono due tipi principali di occhiali:

  • Lenti monofocali. Le lenti a visione singola hanno una prescrizione sull’intera lente. Correggono la tua visione da vicino o la tua visione da lontano.
  • Lenti multifocali. Le lenti multifocali correggono la visione da vicino e da lontano nella stessa lente. Un altro tipo di lenti multifocali chiamate lenti trifocali può correggere la visione da vicino, medio e lontano tutto in un unico obiettivo.

Il costo degli occhiali

In media, gli occhiali possono costare da circa $ 20 a $ 600. Se opti per telai di design, il costo può arrivare a migliaia di dollari. Ci sono diverse ragioni per l’ampia gamma di prezzi.

Lenti a contatto

Le lenti a contatto sono sottili dischi trasparenti che indossi direttamente sull’occhio. Il principio è lo stesso degli occhiali. Il disco sottile corregge il modo in cui la luce entra nell’occhio. Questo ti aiuta a vedere più chiaramente. La prescrizione delle tue lenti a contatto è la forza del disco che correggerà la tua vista.

Durante un esame delle lenti a contatto, riceverai una prescrizione per la forza delle lenti a contatto di cui hai bisogno. La tua prescrizione potrebbe non essere la stessa per entrambi gli occhi. La prescrizione per ogni occhio può essere diversa. Il tuo oculista si assicurerà anche che i tuoi occhi siano abbastanza sani per le lenti a contatto.

Se hai già una prescrizione per gli occhiali, è importante capire che una prescrizione per le lenti a contatto non sarà la stessa per i tuoi occhiali.

Hai sempre bisogno di una prescrizione per le lenti a contatto e tale prescrizione dovrà essere aggiornata ogni anno.

Tipi di lenti a contatto

Esistono diversi tipi di lenti a contatto:

  • Lenti a contatto morbide. Le lenti a contatto morbide sono il tipo più comune di lenti a contatto oggi. Sono comodi e più facili da gestire rispetto alla maggior parte degli altri tipi di contatti. In genere sono usa e getta e puoi scegliere tra lenti a contatto che cambi giornalmente, settimanalmente, bisettimanalmente o mensilmente.
  • Lenti a contatto rigide. Le lenti a contatto rigide sono solide e fatte di una plastica sottile che consente all’ossigeno di passare facilmente nell’occhio. Sono spesso una buona opzione per le persone con astigmatismo o cheratocono.
  • Lenti a contatto multifocali. Le lenti a contatto multifocali possono correggere contemporaneamente la visione da vicino e da lontano.
  • Lenti a contatto ibride. I contatti ibridi combinano i contatti duri e morbidi insieme. Il centro è rigido ma l’esterno è morbido, consentendo una vestibilità più confortevole.
  • Lenti a contatto toriche. Le lenti a contatto toriche sono lenti a contatto morbide specializzate progettate per le persone con astigmatismo.
  • Lenti a contatto cosmetiche. Le lenti a contatto cosmetiche cambiano il colore o l’aspetto dei tuoi occhi senza correggere la vista. Hai ancora bisogno di una prescrizione per queste lenti e devono essere pulite e curate proprio come le normali lenti a contatto.

Il costo delle lenti a contatto

Il prezzo delle lenti a contatto può variare notevolmente a seconda del tipo di lenti di cui hai bisogno. Le lenti a contatto rigide sono generalmente meno costose delle lenti a contatto morbide.

Chirurgia di correzione della vista

La chirurgia per la correzione della vista può correggere il modo in cui l’occhio elabora la luce che, a sua volta, ti aiuta a vedere più chiaramente. Alcuni tipi di intervento chirurgico possono anche comportare l’impianto di una lente nell’occhio per correggere la vista.

La chirurgia per la correzione della vista è un’opzione popolare per le persone che non vogliono indossare occhiali o lenti a contatto. Uno dei tipi più noti di chirurgia per la correzione della vista è LASIK.

Ma ci sono molti altri tipi di chirurgia per la correzione della vista. Diamo un’occhiata ai diversi tipi di opzioni di chirurgia per la correzione della vista.

  • LASIK. La chirurgia LASIK viene eseguita creando un piccolo lembo nella cornea e quindi utilizzando un laser per modificare la forma della cornea. Questo cambia il modo in cui la luce raggiunge la retina. Può essere usato per miopia, ipermetropia o astigmatismo.
  • LASIK . guidata dal fronte d’onda. Questa procedura prevede la misurazione dell’occhio dalla parte anteriore a quella posteriore con uno speciale tipo di tecnica laser nota come tecnologia “fronte d’onda”. Questo crea un’immagine 3D dell’occhio e consente un intervento chirurgico più personalizzato in base alle misurazioni dell’occhio.
  • Cheratectomia fotorefrattiva (PRK). PRK è l’alternativa più comune a LASIK. Si tratta di rimuovere lo strato epiteliale della cornea e quindi rimodellarlo con un laser.
  • EpiLasik. EpiLasik segue molti degli stessi passaggi di PRK. La differenza è che lo strato epiteliale della cornea viene salvato e rimesso a posto dopo che la cornea è stata rimodellata.
  • SORRIDI. Acronimo di estrazione del lenticolo a piccola incisione, questo intervento è simile alla LASIK, ma il chirurgo fa un’incisione più piccola per alterare la forma della cornea al fine di correggere la miopia.
  • Cheratoplastica conduttiva (CK). Questa procedura utilizza il calore per restringere e stringere la cornea. È usato per le persone sopra i 40 anni con ipermetropia da lieve a moderata.
  • Lenti intraoculari fachiche (IOL). Le IOL fachiche sono lenti impiantate chirurgicamente poste davanti alla lente naturale dell’occhio. Questa procedura viene spesso utilizzata per le persone che necessitano di una forte correzione della vista che non può essere corretta con LASIK o PRK standard.
  • Sostituzione delle lenti rifrattive (RLE). RLE sostituisce la lente naturale dell’occhio con una lente artificiale. Può essere utilizzato per le persone lungimiranti la cui visione non può essere corretta con LASIK o PRK.

Il costo della chirurgia di correzione della vista

Il costo dell’intervento chirurgico di correzione della vista può variare a seconda del tipo di procedura e del grado di correzione della vista necessario.

Quando vedere un dottore

Gli esami oculistici regolari sono una parte fondamentale per stare al passo con la tua salute generale. L’American Optometric Association (AOA) raccomanda esami oculistici ai seguenti intervalli:

Età Frequenza
0 – 2 Dai 6 ai 12 mesi di età, o come raccomandato
3 – 5 Almeno una volta tra i 3 ei 5 anni, o come raccomandato
6 – 17 Prima della prima elementare e una volta all’anno dopo, o come raccomandato
18 – 64 Almeno ogni 2 anni, o come raccomandato
65+ Annualmente, o come raccomandato

L’AOA raccomanda inoltre che gli adulti abbiano un esame oculistico completo a 40 anni, quando è probabile che inizi la presbiopia.

Le persone che sono a più alto rischio di problemi di vista o di salute degli occhi dovrebbero anche sottoporsi a un esame annuale, indipendentemente dalla loro età. Potresti essere più a rischio se:

  • indossare lenti a contatto
  • avere una storia personale o familiare di condizioni di salute degli occhi
  • avere una vista che sta progressivamente diminuendo
  • bisogno di un alto grado di correzione della vista
  • ha il diabete di tipo 1 o di tipo 2
  • avere la vista da un solo occhio
  • sono stati feriti o hanno subito un intervento chirurgico in uno o entrambi gli occhi in passato

Ci sono alcuni sintomi visivi che non dovrebbero aspettare fino al tuo normale esame della vista. Consultare un medico o un oculista il prima possibile se si verificano:

  • un’improvvisa perdita della vista in uno o entrambi gli occhi
  • dolore all’occhio
  • prurito o bruciore agli occhi in corso
  • lampi di luci nei tuoi occhi
  • un’improvvisa sensibilità alla luce

La linea di fondo

Occhiali, lenti a contatto e chirurgia per la correzione della vista possono aiutarti a vedere più chiaramente. Il giusto tipo di correzione della vista per te dipende da diversi fattori tra cui la gravità e il tipo di perdita della vista che hai, così come la tua salute generale, lo stile di vita e le preferenze personali.

Un oculista può testare la tua vista per determinare la prescrizione di cui hai bisogno. Possono anche spiegare i pro e i contro di ciascuna opzione di correzione della vista nel tentativo di aiutarti a trovare la scelta giusta per te.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here