Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Che cos’è un’infezione della vescica?

Che cos’è un’infezione della vescica?

0
5

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Infezione alla vescica

Un’infezione della vescica è più spesso causata da un’infezione batterica all’interno della vescica. Per le persone con un sistema immunitario indebolito, il lievito può anche causare infezioni alla vescica.

Un’infezione della vescica è un tipo di infezione del tratto urinario (UTI). Questo si riferisce a un’infezione in qualsiasi punto del tratto urinario, come la vescica, i reni, gli ureteri o l’uretra.

La maggior parte dei casi di infezioni della vescica sono acute, nel senso che si verificano all’improvviso. Altri casi possono essere cronici, nel senso che si ripresentano a lungo termine. Il trattamento precoce è fondamentale per prevenire la diffusione dell’infezione.

Cosa causa un’infezione della vescica?

I batteri che entrano attraverso l’uretra e si spostano nella vescica causano infezioni alla vescica. Normalmente, il corpo rimuove i batteri risciacquandoli durante la minzione.

A volte i batteri possono attaccarsi alle pareti della vescica e moltiplicarsi rapidamente. Questo travolge la capacità del corpo di distruggerli, provocando un’infezione della vescica.

Secondo il National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases (NIDDK), la maggior parte delle infezioni della vescica sono causate da Escherichia coli (E. coli). Questo tipo di batteri è naturalmente presente nell’intestino crasso.

Un’infezione può verificarsi quando i batteri delle feci entrano nella pelle ed entrano nell’uretra. Nelle donne, l’uretra è corta e l’apertura esterna non è lontana dall’ano, quindi i batteri possono facilmente spostarsi da un sistema corporeo all’altro.

Quali sono i sintomi dell’infezione della vescica?

I sintomi di un’infezione della vescica variano a seconda della gravità. Noterai immediatamente cambiamenti durante la minzione. Alcuni dei sintomi più comuni includono:

  • dolore o bruciore durante la minzione
  • urina torbida o sanguinante
  • urinare più spesso del solito, che si chiama “frequenza”

  • urina maleodorante
  • una sensazione frequente di dover urinare, che si chiama “urgenza”
  • crampi o pressione nell’addome inferiore o nella parte bassa della schiena

Quando le infezioni della vescica si diffondono, possono anche causare dolore a metà schiena. Questo dolore è associato a un’infezione nei reni. A differenza del mal di schiena muscolare, questo dolore sarà persistente indipendentemente dalla tua posizione o attività.

Un’infezione renale spesso causa febbre, brividi, nausea e vomito. Di solito ti sentirai piuttosto male. Le infezioni renali sono più gravi delle infezioni della vescica e richiedono cure mediche urgenti.

Chi è a rischio di infezione della vescica?

Chiunque può contrarre infezioni alla vescica, ma le donne sono più inclini a contrarle rispetto agli uomini. Questo perché le donne hanno l’uretra più corta, rendendo più facile il percorso verso la vescica per i batteri.

Anche l’uretra delle femmine si trova più vicino al retto rispetto a quella degli uomini. Ciò significa che la distanza percorsa dai batteri è più breve.

Con l’avanzare dell’età, la prostata può ingrandirsi. Ciò può causare blocchi al flusso di urina e aumentare la probabilità che un uomo sviluppi una IVU. Le IVU tendono ad aumentare negli uomini con l’avanzare dell’età.

Altri fattori possono aumentare il rischio di infezioni della vescica sia per gli uomini che per le donne. Questi includono:

  • età avanzata
  • immobilità
  • insufficiente assunzione di liquidi
  • procedura chirurgica all’interno del tratto urinario
  • catetere urinario
  • ostruzione urinaria, che è un blocco nella vescica o nell’uretra

  • anormalità del tratto urinario, che è causata da difetti alla nascita o lesioni
  • ritenzione urinaria, che significa difficoltà a svuotare la vescica
  • uretra ristretta
  • prostata ingrossata
  • incontinenza intestinale
  • gravidanza
  • diabete
  • condizioni del sistema nervoso che influenzano la funzione della vescica, come la sclerosi multipla
  • sistema immunitario indebolito

Come viene diagnosticata un’infezione della vescica?

Un medico può diagnosticare l’infezione della vescica eseguendo un’analisi delle urine. Si tratta di un test eseguito su un campione di urina per verificare la presenza di:

  • globuli bianchi
  • globuli rossi
  • nitriti
  • batteri

Il medico può anche eseguire un’urinocoltura, che è un test per determinare il tipo di batteri nelle urine che causano l’infezione. Una volta noto il tipo di batterio, verrà testata la sensibilità agli antibiotici per determinare quale antibiotico tratterà meglio l’infezione.

Come viene trattata un’infezione della vescica?

Le infezioni della vescica vengono trattate con farmaci da prescrizione per uccidere i batteri, solitamente antibiotici e farmaci che alleviano il dolore e il bruciore.

Farmaco

Gli antibiotici orali vengono utilizzati per uccidere i batteri che causano l’infezione della vescica.

Se avverti dolore e sensazioni di bruciore, il medico può anche prescriverti dei farmaci per alleviare quei sintomi. Il farmaco più comune per alleviare il dolore e il bruciore associati alle infezioni della vescica è chiamato fenazopiridina (Pyridium).

Trattamento domiciliare

Quando hai una IVU, bere molti liquidi può aiutare a eliminare i batteri dalla vescica. L’acqua è la migliore perché è priva di caffeina e dolcificanti artificiali, che sono noti irritanti della vescica.

Le soluzioni, i succhi e gli estratti di mirtilli rossi concentrati possono avere un ruolo nella prevenzione delle infezioni del tratto urinario contro i batteri E. coli. Ma non dovrebbero essere invocati esclusivamente per trattare un’infezione attiva.

In un recente studio pubblicato su Frontiers in Microbiology, Il succo di mirtillo rosso ha ridotto il numero di batteri nella vescica durante un’infezione, ma non ha curato completamente l’infezione.

Le infezioni della vescica possono essere prevenute?

Alcuni cambiamenti nello stile di vita possono ridurre le tue possibilità di contrarre un’infezione della vescica.

Se hai avuto infezioni ricorrenti alla vescica, il medico può raccomandare un trattamento profilattico. Consiste in antibiotici presi in piccole dosi giornaliere per prevenire o controllare future infezioni della vescica.

Cambiamenti nello stile di vita

L’American College of Obstetricians and Gynecologists raccomanda che alcuni dei seguenti cambiamenti nello stile di vita possano aiutare a ridurre o eliminare l’insorgenza di infezioni della vescica:

  1. Bevi da sei a otto bicchieri di acqua al giorno, ma consulta il tuo medico sulla quantità corretta di liquidi in base alla tua salute generale.
  2. Bere succo di mirtillo rosso tutti i giorni.
  3. Urina non appena ne senti il ​​bisogno.
  4. Pulisci dalla parte anteriore a quella posteriore dopo aver urinato se sei una donna.
  5. Non usare docce, spray per l’igiene femminile, saponi profumati o polveri.
  6. Fai la doccia invece del bagno.
  7. Indossare biancheria intima di cotone e abiti larghi.
  8. Evita di usare un diaframma o uno spermicida e passa a una forma alternativa di controllo delle nascite.
  9. Utilizzare lubrificati non spermicidi preservativi.
  10. Urina prima e dopo l’attività sessuale.

Trattamento antibiotico preventivo

Se sei una donna che soffre di infezioni ricorrenti della vescica, il medico può prescriverti antibiotici giornalieri per prevenire le infezioni o da assumere quando senti i sintomi di un’infezione della vescica.

Potrebbero anche farti prendere una singola dose di un antibiotico dopo l’attività sessuale.

Prospettive a lungo termine

La maggior parte delle infezioni della vescica scompare entro 48 ore dall’assunzione dell’antibiotico appropriato. È importante finire tutti gli antibiotici prescritti, anche se ti senti meglio.

Alcune infezioni della vescica possono peggiorare e diffondersi ai reni a causa di ceppi di batteri resistenti agli antibiotici, trattamento ritardato o inadeguato o altri problemi di salute.

Se hai IVU ricorrenti, è importante consultare il medico. Molti hanno bisogno di determinati test per assicurarsi che il proprio sistema urinario sia sano. Se non si dispone già di un fornitore di cure primarie, è possibile consultare i medici nella propria zona tramite lo strumento Healthline FindCare.

Le infezioni croniche della vescica richiedono una combinazione di trattamento e misure preventive più aggressive. In alcuni casi possono essere necessari antibiotici giornalieri a lungo termine.

Essere proattivi sulle infezioni della vescica può aiutare a ridurre la loro insorgenza, nonché il dolore e le possibili complicazioni che le accompagnano. Prima cerchi un trattamento, meno è probabile che l’infezione si diffonda e prima ti sentirai meglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here