Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Che cos’è un pacemaker atriale errante?

Che cos’è un pacemaker atriale errante?

0
2

Aritmie cardiache

Un pacemaker atriale errante è un tipo di aritmia cardiaca. Un’aritmia è un problema con il ritmo o la frequenza del battito cardiaco. I tipi di aritmie includono battiti extra, battito cardiaco veloce o lento o un’irregolarità che si verifica nelle camere inferiori del cuore.

Alcune aritmie sono condizioni mediche gravi. Altri sono comuni e non c’è nulla di cui preoccuparsi. Nella maggior parte dei casi, un pacemaker atriale errante non è motivo di preoccupazione. Per sicurezza, dovresti consultare il tuo medico se stai riscontrando un battito cardiaco insolito.

Il movimento del sangue

Il tuo cuore ha due camere superiori, l’atrio destro e quello sinistro. Ha anche due camere inferiori, i ventricoli destro e sinistro. Il tuo sangue segue un percorso specifico attraverso di loro per spostare il sangue correttamente attraverso il tuo corpo.

In primo luogo, il sangue impoverito di ossigeno dal tuo corpo si sposta nell’atrio destro. Da lì, si sposta nel ventricolo destro. Quindi viene pompato nei tuoi polmoni. Dopo aver assorbito l’ossigeno dai polmoni, si sposta nell’atrio sinistro. Quindi si sposta nel ventricolo sinistro. Da lì, il sangue ricco di ossigeno viene pompato al resto del corpo.

Il ruolo degli impulsi elettrici

Per spostare il sangue tra le camere del cuore, il muscolo cardiaco deve contrarsi. In altre parole, gli atri ei ventricoli si stringono per far passare il sangue attraverso il cuore e il corpo.

Queste contrazioni sono controllate da impulsi elettrici che provengono da cellule specializzate. Queste cellule sono in grado di condurre elettricità e trasmettere impulsi a più cellule. Fanno contrarre le camere cardiache, seguendo una certa frequenza e ritmo che mantengono il sangue in movimento.

Il tuo nodo SA

Un insieme di cellule nella parte superiore dell’atrio destro, chiamato nodo senoatriale (SA), controlla la frequenza e il ritmo degli impulsi elettrici del cuore. Per questo motivo, viene spesso chiamato il tuo pacemaker naturale. È responsabile dell’avvio delle contrazioni cardiache, e quindi del battito, alla frequenza e al ritmo appropriati.

Il tuo nodo AV

Il tuo nodo SA, o pacemaker naturale, non funziona da solo. Ha partner importanti che aiutano a condurre gli impulsi elettrici attraverso il tuo cuore.

Dal tuo nodo SA, gli impulsi elettrici si spostano al tuo nodo atrioventricolare (AV). Questo insieme di cellule si trova un po ‘più in basso nel tuo cuore. Trasmette gli impulsi elettrici alle fibre che trasportano i segnali attraverso il tuo cuore. Ciò mantiene le contrazioni sincronizzate del tuo cuore.

Un pacemaker atriale errante

Un pacemaker atriale errante è un’aritmia che si verifica quando il controllo degli impulsi elettrici del cuore si sposta dal nodo SA al nodo AV.

Un pacemaker atriale errante può verificarsi in diverse situazioni, ad esempio quando ti alleni o dormi. Non è quasi mai motivo di preoccupazione. In alcuni casi, produce un’irregolarità nel battito cardiaco. In altri casi, no. Potresti anche non accorgerti quando sta accadendo.

Fattori di rischio

Chiunque può ottenere un pacemaker atriale errante, ma è più comune negli anziani e nei bambini piccoli. È comune anche negli atleti e in altre persone che sono in ottime condizioni fisiche. Le ragioni di ciò sono sconosciute.

Nella maggior parte dei casi, i medici non sanno cosa causa un pacemaker atriale errante. In rari casi, può essere causato dalla tossicità della digossina. Questa è una complicazione della terapia con la digitale, che viene utilizzata per trattare alcune condizioni cardiache.

Diagnosi

Un elettrocardiogramma (ECG) è uno strumento diagnostico che il medico può utilizzare per misurare l’attività elettrica nel cuore. Una lettura ECG sembra una serie di onde. C’è un picco che rappresenta la contrazione del tuo atrio destro, causata dal tuo nodo SA. È noto come onda P.

Il medico può dirti che hai un pacemaker atriale errante se hai un’irregolarità nell’onda P sul tuo ECG. La forma, le dimensioni e la posizione dell’onda P potrebbero avere un aspetto diverso.

Trattamento

Nella maggior parte dei casi, un pacemaker atriale errante non richiede trattamento. Ma avrai bisogno di cure se la condizione è causata dalla tossicità della digossina. Questo è un potenziale effetto collaterale della terapia con la digitale. La digitale è un medicinale usato per trattare alcune malattie cardiache. Il medico potrebbe consigliarle di interrompere l’assunzione della digitale o di modificare la dose.

Tachicardia atriale multifocale

Se sospetti di avere un pacemaker atriale errante o un’altra aritmia, fissa un appuntamento con il tuo medico. Potresti effettivamente avere una tachicardia atriale multifocale. Questo è un altro tipo di aritmia simile a un pacemaker atriale errante, ma più grave.

Se soffri di tachicardia atriale multifocale, i nodi del tuo cuore emettono impulsi elettrici allo stesso tempo. Questo spesso causa una frequenza cardiaca accelerata, che lo distingue da un pacemaker atriale errante. Questo tipo di aritmia può causare seri problemi e necessita di cure.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here