Che cos’è la funzione “Istantanea” dell’Assistente Google?

0
4

assistente google scopri il logo

Google Assistant ha così tante funzionalità che può essere un po’ opprimente capire tutto ciò che può fare. “Snapshot” è una funzionalità di cui potresti non aver mai sentito parlare, ma potrebbe essere qualcosa che vorrai iniziare a utilizzare.

Sommario

  • Che cos’è l’istantanea dell’Assistente Google?
  • Che cosa fa l’istantanea dell’Assistente Google?
  • Come utilizzare l’istantanea dell’Assistente Google

Che cos’è l’istantanea dell’Assistente Google?

Snapshot non è solo per Android

La storia della funzione Istantanea risale a prima dell’esistenza dell’Assistente Google. Un prodotto chiamato “Google Now” era l'”assistente” dell’azienda e si trattava di fornirti informazioni senza il tuo contributo.

L’idea era di aprire Google Now e visualizzare le schede con informazioni che potrebbero esserti utili durante la giornata. La tua carta d’imbarco appariva quando arrivavi in ​​aeroporto, i risultati sportivi apparivano quando giocava la tua squadra preferita, gli eventi del calendario imminenti sarebbero elencati, ecc.

Google Now è stato infine sostituito da Google Assistant e questa interfaccia proattiva di informazioni è andata persa per un po’. Alla fine, Google lo ha aggiunto di nuovo. All’inizio si chiamava la vista “Oggi”, ma ora la conosciamo come “Istantanea”.

RELAZIONATO: Google aggiorna le istantanee dell’assistente per aggregare le attività in un unico posto

Come il suo predecessore, Snapshot è pensato per essere proattivo. È altamente personalizzabile e può collegarsi agli altri tuoi servizi Google. Ottieni una “istantanea” di ciò che sta accadendo in quel momento e di ciò che sta per accadere. È disponibile nell’app Assistente Google per iPhone, iPad e dispositivi Android.

Annuncio pubblicitario

Snapshot non deve essere confuso con il feed “Discover”, che si concentra esclusivamente sulle notizie.

Che cosa fa l’istantanea dell’Assistente Google?

Cosa può fare Snapshot? Beh, dipende davvero da te. È pensato per essere una caratteristica altamente personale. Le informazioni sono organizzate in schede e puoi personalizzare quali schede vedrai e cosa mostreranno.

Google classifica queste carte in alcuni gruppi.

  • Compiti imminenti: Queste carte servono per avvisarti di cose che accadono ora (o che accadranno) nel tuo futuro. Alcuni esempi includono meteo, promemoria, eventi del calendario, bollette e tempi di percorrenza.
  • Raccomandazioni: Schede con consigli su cose come film e ricette.
  • Viaggio: Schede specifiche per attività orientate ai viaggi, come prenotazioni di auto, conversioni di valuta e traduzioni linguistiche.
  • Celebrazioni: Prossimi compleanni per amici e parenti, anniversari e festività.
  • Interessi: Prossime partite e risultati per le tue squadre preferite, avvisi di borsa, aggiornamenti sul tuo portafoglio azionario, ecc.

Molte di queste cose si basano su informazioni di altri servizi Google. Ad esempio, Snapshot può acquisire fatture imminenti da Gmail, eventi da Google Calendar, tempi di percorrenza dalla posizione “Lavoro” in Google Maps, ecc.

Oltre a poter disattivare tutte queste diverse schede, puoi anche personalizzare il loro funzionamento. Puoi decidere quali calendari Google visualizzare, personalizzare i consigli sulle ricette, appuntare le schede nella parte superiore della pagina e altro ancora.

È molto da prendere in considerazione, ma pensa a Snapshot come una dashboard per tutto ciò che potresti trovare utile. Google fa il lavoro di far emergere i contenuti per te. Tutto quello che devi fare è decidere cosa ti piace o non ti piace. Alla fine, non è richiesto alcun input.

Come utilizzare l’istantanea dell’Assistente Google

Usare Snapshot è semplice come avviare Google Assistant. Devi solo cercare l’icona Istantanea. La funzione è disponibile su iPhone, iPad e Android.

Annuncio pubblicitario

Innanzitutto, avvia l’app Assistente Google. Hai diversi modi per farlo su Android. Puoi semplicemente avviarlo dall’icona della schermata iniziale, dire “Ok, Google” o scorrere dall’angolo inferiore sinistro o destro.

Scorri verso l'interno dall'angolo inferiore sinistro o destro.

Ora tocca l’icona Istantanea nell’angolo in basso a sinistra. L’interfaccia utente potrebbe avere un aspetto leggermente diverso a seconda del dispositivo.

Con un iPhone o iPad, puoi toccare l’app Assistente Google dalla schermata iniziale o dalla libreria app.

Tocca "Assistente" per aprire l

Quindi tocca l’icona Istantanea nell’angolo in basso a sinistra.

La vista Istantanea apparirà (per lo più) la stessa su tutti i dispositivi che utilizzi. È tutto sincronizzato con il tuo account Google.

istantanea su assistente google
Istantanea su Android

Stranamente, Google consente solo all’app Android di personalizzare quali carte appaiono nell’istantanea. Per fare ciò, tocca l’icona a forma di ingranaggio nella parte superiore di Istantanea.

Ora puoi attivare o disattivare una qualsiasi delle carte nell’elenco.

attiva o disattiva le carte

Annuncio pubblicitario

Per personalizzare una scheda dalla vista Istantanea, tocca l’icona a tre punti nell’angolo. Potrebbe essere necessario espandere prima la scheda. Questo può essere fatto su Android, iPhone e iPad.

personalizza la carta

Da lì, puoi rimuovere la carta, andare alle Impostazioni per quella carta o “Aggiungi ai preferiti”, che la blocca in alto.

seleziona dal menu


Snapshot può essere uno strumento molto potente e utile se impieghi un po’ di tempo per configurarlo e personalizzarlo. Più usi e modifichi la funzione Assistente Google, meglio riuscirà a mostrarti ciò che vuoi vedere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here