Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Che cos’è il raggio di movimento limitato?

Che cos’è il raggio di movimento limitato?

0
3

Panoramica

La gamma di movimento articolare si riferisce sia alla distanza che un’articolazione può muoversi sia alla direzione in cui può muoversi. Esistono intervalli stabiliti che i medici considerano normali per varie articolazioni del corpo.

Ad esempio, uno studia determinato che un ginocchio normale dovrebbe idealmente essere in grado di flettersi, o piegarsi, tra 133 e 153 gradi. E un ginocchio normale dovrebbe anche essere in grado di estendersi in modo che sia completamente dritto.

Una riduzione di una normale gamma di movimento in una qualsiasi delle articolazioni è nota come gamma di movimento limitata. La mobilità articolare diminuisce naturalmente con l’avanzare dell’età, ma può anche verificarsi con una serie di condizioni.

Alcuni esercizi possono essere utili per migliorare e mantenere la flessibilità delle articolazioni.

Cosa causa una gamma limitata di movimento nelle articolazioni?

Condizioni mediche

Le condizioni mediche associate a una gamma limitata di movimento nelle articolazioni includono:

  • spondilite anchilosante, che è un tipo di artrite che colpisce principalmente la colonna vertebrale

  • artrosi (OA), che è la forma più comune di artrite correlata all’età avanzata e all’usura delle articolazioni

  • artrite reumatoide (RA), una forma autoimmune di artrite causata dal sistema immunitario che attacca le articolazioni

  • RA giovanile, che è una forma autoimmune di artrite che si verifica nei bambini di età inferiore ai 16 anni

  • paralisi cerebrale (PC), che è un gruppo di disturbi neurologici che causa la paralisi muscolare e la perdita del controllo del corpo.

  • Malattia di Legg-Calve-Perthes, una malattia che causa la morte della parte superiore del femore a causa della mancanza di flusso sanguigno all’articolazione.

  • sepsi dell’anca e di altre articolazioni, che è un’infezione batterica delle articolazioni

  • una forma congenita di torcicollo, che è un torcicollo associato a spasmi muscolari
  • sifilide, che è un’infezione a trasmissione sessuale (STI)

Altre cause

Altre cause di raggio di movimento limitato includono:

  • infiammazione dei tessuti molli che circondano l’articolazione o gonfiore articolare
  • rigidità muscolare
  • dolore
  • lussazione articolare
  • fratture del gomito
  • fratture in altre zone del corpo

Quando dovrei vedere il mio medico?

Rivolgiti al tuo medico per eventuali riduzioni del normale range di movimento delle articolazioni. Dovresti anche andare dal tuo medico se non riesci a raddrizzare o piegare completamente una o più articolazioni o se hai difficoltà a muovere una certa articolazione.

Le persone non sono sempre consapevoli del proprio raggio di movimento limitato. Potresti consultare un medico per un motivo non correlato e scoprire che stai anche riscontrando una mancanza di mobilità in una o più articolazioni.

Come viene diagnosticata una gamma limitata di movimento?

Il tuo appuntamento iniziale consisterà probabilmente in un esame fisico. Ciò includerà una valutazione delle articolazioni colpite. Il medico può porre domande sulla tua mobilità limitata, come ad esempio:

  • Quando è iniziato il problema?
  • Stai provando disagio?
  • Dove sta succedendo?
  • Hai altri sintomi?

Il medico può anche valutare la funzione delle ossa, dei muscoli o del sistema nervoso. Come follow-up, il medico può programmare alcuni esami, come i raggi X della colonna vertebrale e delle articolazioni.

Il medico può raccomandare un corso di terapia fisica progettato per migliorare la gamma di movimento.

Quali sono le complicazioni associate a una mobilità limitata?

In alcuni casi, la posizione dell’articolazione può diventare fissa in modo permanente. Ciò significa che non sarai più in grado di spostare l’articolazione oltre un determinato punto. Queste sono note come deformità da contrattura. Le condizioni associate a questa complicanza includono:

  • paralisi cerebrale (PC)
  • distrofia muscolare, che è una malattia ereditaria che coinvolge debolezza muscolare

  • La contrattura di Dupuytren, che è un ispessimento dello strato di tessuto sotto la pelle delle mani e del polso

  • La contrattura di Volkmann, che è una mancanza di flusso sanguigno all’avambraccio, che causa l’accorciamento dei muscoli del braccio

Come posso evitare un raggio di movimento limitato?

Gamma di esercizi di movimento mirano specificamente alla flessibilità articolare. Puoi fare una serie di esercizi di movimento con un fisioterapista. Il tuo medico o fisioterapista può anche parlarti di esercizi che puoi fare facilmente a casa.

Questi possono aiutarti a mantenere o migliorare la flessibilità articolare, che aiuta con la libertà generale e la facilità di movimento.

Esistono tre categorie generali di gamma di esercizi di movimento: attivo, attivo assistivo e passivo.

Puoi fare esercizi attivi senza l’assistenza di un’altra persona.

Gli esercizi di assistenza attiva si basano sul tuo sforzo e su quello di un’altra persona. Quest’altra persona è spesso un fisioterapista. Questi esercizi sono utili quando è doloroso flettere o estendere l’articolazione da soli.

Gli esercizi passivi dipendono completamente dallo sforzo del fisioterapista o di un altro individuo.

Questi sono tipici eseguiti quando la persona che riceve il trattamento non è fisicamente in grado di eseguire il movimento da sola.

Praticare una serie di esercizi di movimento può aumentare notevolmente la flessibilità e la facilità di movimento. Tuttavia, parla sempre con il tuo medico prima di tentare di eseguire un esercizio di movimento per la prima volta.

È necessario mantenere l’allineamento e la forma corretti per assicurarti di non ferirti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here