Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Che cos’è il controllo del corpo e come puoi controllarlo?

Che cos’è il controllo del corpo e come puoi controllarlo?

0
7

Una donna in piedi davanti a uno specchio controlla il suo riflesso.
Iuliia Isaieva/Getty Images

Poche persone passano una giornata senza guardarsi allo specchio, valutare la vestibilità dei loro vestiti o fare il punto sul loro aspetto generale.

Il controllo del corpo, nell’era dei selfie continuamente aggiornati, potrebbe essere più comune che mai. Ma come fai a sapere se è salutare o se è diventato un comportamento compulsivo?

Questo articolo potrebbe avere alcune delle risposte.

Che cos’è il controllo del corpo?

Il controllo del corpo è l’abitudine di cercare informazioni sul peso, la forma, le dimensioni o l’aspetto del proprio corpo.

Come molti comportamenti, il controllo del corpo esiste su un continuum. Può variare dall’evitare completamente di guardare il tuo corpo, al controllo casuale come parte dei tuoi preparativi per la giornata, ai cicli comportamentali compulsivi e ansiosi di controllare e controllare di nuovo.

Cosa è considerato compulsivo?

Tutti controllano lo specchio nel bagno dell’ufficio prima di una riunione o nel proprio bagno prima di un ritrovo Zoom per assicurarsi che non ci siano spinaci tra i denti. Molte persone salgono su una bilancia ogni pochi giorni per assicurarsi di rientrare in un intervallo di peso sano per loro. E molte persone prendono misurazioni o selfie prima e dopo per tenere traccia dei loro viaggi di fitness.

Secondo la ricerca, tuttavia, questo può portare a sentimenti negativi se fatto troppo spesso. Pizzicare compulsivamente la pelle flaccida, misurare parti del corpo, pesarsi più volte al giorno e altri comportamenti di monitoraggio possono finire per peggiorare il tuo umore.

Il controllo del corpo può diventare problematico se:

  • interferisce con la tua capacità di pensare chiaramente o concentrarti
  • occupa troppo del tuo tempo
  • ti fa smettere o limitare rigorosamente il tuo mangiare
  • crea problemi nella tua vita lavorativa, accademica o personale
  • ti fa isolare dagli altri
  • diventa un modo per controllare la paura e l’ansia per il tuo corpo

Il controllo del corpo è comune tra le persone di tutti i sessi. Ma un studio 2019 ha scoperto che per le persone che si identificano come donne, è probabile che il controllo del corpo causi insoddisfazione del corpo, indipendentemente dalla parte del corpo che viene monitorata.

e un Meta-analisi 2018 suggerisce che il controllo compulsivo del corpo può farti sentire più insoddisfatto del tuo corpo e può peggiorare il tuo umore.

Può anche portare a una visione imprecisa o irrealistica del tuo peso e della forma del tuo corpo.

Il legame tra controllo del corpo e alimentazione disordinata

In un studio del 2004, i ricercatori hanno scoperto che il controllo del corpo è strettamente associato a un’alimentazione disordinata. Per le persone con un’alimentazione disordinata, il controllo del corpo può diventare un modo per cercare di ridurre le ansie relative a:

  • aumento di peso
  • cibo
  • mangiare
  • calorie

I pensieri sul cibo o sul peso possono innescare una risposta alla minaccia. Di conseguenza, controllare ripetutamente il corpo può diventare un tentativo di far fronte ai sintomi fisici ed emotivi che accompagnano l’affrontare una minaccia percepita.

Gli esperti dicono che un controllo eccessivo del corpo, o un controllo ritualizzato, può peggiorare i sintomi per qualcuno con un’alimentazione disordinata. Quando la risposta alla minaccia richiede il controllo del corpo, può:

  • intensifica la sensazione che il tuo corpo sia imperfetto
  • aumentare la paura di perdere il controllo
  • portare a continue limitazioni su ciò che si mangia

Secondo a studio 2013 2013, il controllo del corpo spesso porta a restrizioni alimentari il giorno in cui è stato eseguito il controllo del corpo e anche il giorno successivo.

Se il cibo e l’alimentazione sono disordinati per te, una terapia da considerare è la terapia dell’esposizione e della risposta.

Questo metodo, che viene intrapreso con un terapeuta autorizzato e addestrato, è una forma di terapia cognitivo comportamentale in cui sperimenti una piccola e misurata esposizione a cose che hai identificato come causa di ansia.

Il tuo terapeuta lavora con te per analizzare la tua risposta nel momento e sviluppare strategie di gestione utili.

Cos’altro può potenzialmente portare a un controllo compulsivo del corpo?

Un controllo eccessivo del corpo è anche associato ad altre condizioni di salute legate all’ansia.

UN studio 2019 coinvolgendo 386 partecipanti hanno mostrato che le persone con disturbo ossessivo-compulsivo, ansia di malattia, disturbo di panico e disturbo di dismorfismo corporeo hanno sperimentato l’ansia che sentivano potesse essere ridotta se si impegnassero a controllare i comportamenti.

I ricercatori hanno chiesto ai partecipanti allo studio sopra menzionato di ricordare un episodio di controllo. È stato chiesto loro di valutare i loro sentimenti negativi prima, durante e dopo il controllo dei comportamenti del corpo.

I partecipanti hanno valutato i loro sentimenti negativi più in alto prima di controllare e più in basso dopo. I ricercatori ritengono che il completamento del controllo abbia portato una sensazione temporanea di certezza che ha alleviato le preoccupazioni di questi partecipanti.

Tuttavia, questo risultato – che si basava sui ricordi dei partecipanti di ciò che è accaduto prima e dopo il controllo degli episodi – è in conflitto con le prove di altri studi.

Altre ricerche che utilizzano dati in tempo reale, come uno studio del 2013 e un studio 2015, ha scoperto che il controllo del corpo aumenta i sentimenti negativi invece di ridurli.

Come ridurre i comportamenti di controllo del corpo

Se il controllo del corpo aumenta le tue preoccupazioni o interferisce con la tua vita quotidiana, potresti prendere in considerazione alcune di queste strategie per ridurre la tua dipendenza da questo meccanismo di coping:

  • Prenditi una pausa dai social. In uno studio del 2018, i ricercatori hanno scoperto che pubblicare selfie e altri comportamenti sui social media può peggiorare le ansie relative alle dimensioni e alla forma del corpo.
  • Nota cosa ti fa venire voglia di controllare il corpo. Capire quali situazioni provocano l’impulso può aiutarti a evitare quei fattori scatenanti o a trovare modi per ridurne l’impatto.
  • Tieni traccia dei comportamenti di controllo per un giorno. Annotare quante volte controlli il tuo corpo in un periodo di 24 ore può aiutarti a capire quanto tempo dedichi al comportamento. Può anche aiutarti a stabilire un obiettivo per ridurre il numero di volte in cui lo fai.
  • Prova qualcosa di nuovo per gestire l’ansia. Una volta che sai quando sei vulnerabile al controllo del corpo, puoi preparare alcune strategie di coping alternative da provare.
  • Considera di parlare con un terapeuta. Se il controllo del corpo aumenta la tua ansia, abbassa la tua autostima o interferisce con la tua vita quotidiana, è una buona idea parlare con un terapista professionista, che sia online, di persona o in un contesto di gruppo. Un terapista qualificato può aiutarti a capire le tue motivazioni e sviluppare strategie più sane per gestire le tue preoccupazioni.

La linea di fondo

Il controllo del corpo comporta l’esame, la misurazione o il monitoraggio di qualcosa correlato al tuo corpo, di solito il tuo peso, le dimensioni o la forma.

Una certa quantità di controllo del corpo è del tutto normale. Ma può diventare problematico se il comportamento è compulsivo e interferisce con la tua capacità di affrontare la tua vita quotidiana.

Potresti essere più a rischio di un controllo compulsivo del corpo se hai un’alimentazione disordinata, un disturbo d’ansia o una visione imprecisa del tuo corpo o della tua salute. L’esposizione ai social media può anche peggiorare il problema.

Se il controllo del corpo ti fa sentire ansioso o depresso, o interrompe il tuo lavoro o la tua vita sociale, ci sono strategie che possono aiutarti, incluso lavorare con un terapista qualificato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here