Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Che cosa causa le articolazioni calde?

Che cosa causa le articolazioni calde?

0
2

Cosa sono le articolazioni calde?

Dalle ginocchia alle dita ai gomiti, ci sono un certo numero di articolazioni mobili nel corpo. Le articolazioni calde indicano che una o più articolazioni sono calde al tatto o più calde della pelle circostante.

Le articolazioni calde sono spesso scomode perché il calore è accompagnato da gonfiore e arrossamento. Questo e altri sintomi possono indicare una serie di condizioni mediche, tra cui artrite e lesioni.

Cosa causa le articolazioni calde?

Diverse forme di artrite sono le cause più comuni di articolazioni che si sentono calde. Esistono due tipi principali di artrite: l’artrite reumatoide (RA) e l’osteoartrite (OA).

L’AR è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca le cellule delle articolazioni. L’AR può causare:

  • gonfiore articolare
  • le articolazioni per sentirsi calde
  • dolore
  • fatica

Le mani e i polsi sono articolazioni comunemente colpite.

L’OA fa anche riscaldare le articolazioni. A differenza dell’AR, l’OA non è una malattia autoimmune. È una condizione che si verifica quando il materiale di imbottitura tra le articolazioni inizia a rompersi. Ciò causa i seguenti sintomi nell’articolazione o nelle articolazioni:

  • infiammazione
  • dolore
  • calore
  • arrossamento
  • tenerezza

Le aree comunemente colpite includono i fianchi, le ginocchia e la parte bassa della schiena.

Le condizioni legate all’artrite non sono gli unici fattori che possono far riscaldare le articolazioni. Altre condizioni includono:

  • borsite: una condizione che colpisce le borse della borsa piene di liquido nel ginocchio

  • gotta: una forma di artrite causata da un accumulo di acido urico nel corpo

  • malattia di Lyme: un’infezione batterica causata da una puntura di zecca

  • febbre reumatica: una reazione infiammatoria ai batteri che causano lo streptococco

  • anemia falciforme: un gruppo di disturbi che influenzano l’emoglobina nei globuli rossi

  • gomito del tennista: una lesione da uso eccessivo che colpisce i tendini che si attaccano all’articolazione del gomito

Quali sono i sintomi delle articolazioni calde?

Le articolazioni calde risulteranno più calde al tatto rispetto alla pelle che le circonda. Le articolazioni possono apparire gonfie e arrossate. Possono sentirsi dolorosi e a disagio.

Quando cercare assistenza medica

Sebbene le articolazioni calde rappresentino raramente un’emergenza medica, possono indicare un’infezione che porta a una forma di artrite nota come artrite infettiva o settica.

Rivolgiti immediatamente a un medico se si verifica quanto segue:

  • aree rotte della pelle
  • brividi
  • insorgenza rapida di dolori articolari
  • febbre
  • dolore intenso
  • improvvisa incapacità di muovere liberamente le articolazioni

Dovresti cercare aiuto quando le articolazioni sono calde, soprattutto se i sintomi sono fastidiosi o non scompaiono dopo alcuni giorni.

Come vengono diagnosticate le articolazioni calde?

Il tuo medico inizierà prendendo una storia clinica approfondita e ascoltando i tuoi sintomi. Le domande che il medico potrebbe chiedere includono: “Quando hai notato per la prima volta i tuoi sintomi?” e “Cosa peggiora o migliora i tuoi sintomi?”

Il medico esaminerà fisicamente le articolazioni, ti osserverà muovere l’articolazione interessata e le toccherà per determinare una possibile fonte di dolore e disagio.

Il medico può prescriverti diversi esami del sangue se sospetta che tu possa avere RA. Ciò include il test del numero di sangue per la presenza del fattore reumatoide, un anticorpo che le persone con AR hanno.

In alcuni casi, il medico può campionare il liquido sinoviale intorno alle articolazioni. Useranno il fluido per verificare la presenza di batteri, cristalli o virus che potrebbero riscaldare le articolazioni.

Come vengono trattate le articolazioni calde?

Una volta che il medico ha determinato una condizione di base, può raccomandare trattamenti. Molti trattamenti per le articolazioni calde possono essere effettuati a casa. Esempi inclusi:

  • applicare impacchi freddi, che possono alleviare l’infiammazione o applicare impacchi caldi, che possono migliorare la flessibilità, a seconda degli obiettivi del trattamento
  • seguire una dieta sana per mantenere un peso corporeo adeguato, che riduce la pressione alle articolazioni
  • impegnarsi in esercizi a basso impatto, come camminare o nuotare, solo dopo aver parlato con il medico e che lo approvano
  • assumere farmaci antinfiammatori non steroidei da banco, come naprossene sodico e ibuprofene, che alleviano il dolore e riducono l’infiammazione
  • articolazioni dolorose a riposo

Il medico può prescriverti dei farmaci se il dolore è grave o dovuto a una condizione curabile dal punto di vista medico. Ad esempio, i medici spesso trattano la gotta con farmaci che riducono la quantità di acido urico nel sangue. Ciò impedisce l’accumulo di cristalli di acido urico e il riscaldamento delle articolazioni.

Oltre ai farmaci, il medico potrebbe consigliarti trattamenti invasivi. Ciò include iniezioni di steroidi per ridurre l’infiammazione. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per riparare o sostituire un’articolazione danneggiata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here