Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cause del travaglio pretermine

Cause del travaglio pretermine

0
4

Se sei a rischio di parto pretermine, diversi test di screening possono aiutare te e il tuo medico a determinare l’entità del rischio. Questi test misurano i cambiamenti che indicano l’inizio del travaglio e i cambiamenti associati a un aumento del rischio di parto pretermine. Questi test possono essere eseguiti prima di avere segni di parto pretermine o possono essere utilizzati dopo l’inizio del travaglio.

Quando un bambino nasce prima della 37a settimana di gravidanza, si chiama a parto pretermine. Alcune nascite pretermine avvengono da sole: una madre inizia il travaglio e il suo bambino arriva presto. In altri casi, i problemi con la gravidanza spingono i medici a partorire prima del previsto. Circa tre quarti delle nascite pretermine sono spontanee e circa un quarto si verifica a causa di complicazioni mediche. Nel complesso, circa una donna incinta su otto partorisce precocemente.

PROVA DI SCREENING COSA RILEVA IL TEST
Ecografia transvaginale accorciamento e dilatazione (apertura) della cervice
Monitoraggio uterino contrazioni uterine
Fibronectina fetale cambiamenti chimici nell’utero inferiore
Test per le infezioni vaginali vaginosi batterica (BV)

I medici non sono ancora sicuri di quanti test, o quale combinazione di test, siano più utili per determinare il rischio di parto pretermine. Questo è ancora in fase di studio. Sanno, tuttavia, che più test di screening una donna è positiva, maggiore è il suo rischio di parto pretermine. Ad esempio, se una donna è alla sua 24a settimana di gravidanza senza una storia di travaglio pretermine e nessun sintomo attuale del travaglio, la sua ecografia cervicale mostra che la sua cervice è lunga oltre 3,5 cm e la sua fibronectina fetale è negativa, ha un meno dell’1% di possibilità di partorire prima della sua 32a settimana. Tuttavia, se la stessa donna ha una storia di parto pretermine, un test della fibronectina fetale positivo e la sua cervice misura meno di 2,5 cm di lunghezza, ha una probabilità del 50% di partorire prima della sua 32a settimana.

Cause di parto pretermine

Il parto pretermine ha diverse cause. A volte una donna inizia presto il travaglio senza una ragione ovvia. Altre volte potrebbe esserci una ragione medica per il travaglio e il parto precoci. La tabella seguente elenca le cause del parto pretermine e le percentuali di donne che partoriscono in anticipo a causa di ciascuna causa. In questo grafico, la categoria? Parto pretermine? si riferisce a donne che non hanno ragioni note per il travaglio e il parto precoci.

CAUSA DELLA CONSEGNA PRETERM PERCENTUALE DI DONNE CHE CONSEGNA PRIMA
Rottura prematura delle membrane 30%
Lavoro pretermine (nessuna causa nota) 25%
Sanguinamento durante la gravidanza (emorragia antepartum) 20%
Disturbi ipertensivi della gravidanza 14%
Cervice debole (cervice incompetente) 9%
Altro 2%

Perché il travaglio pretermine è un problema serio?

Nonostante i notevoli progressi della medicina nella cura dei bambini prematuri, l’ambiente dell’utero materno non può essere eguagliato. Ogni settimana che un feto rimane nel grembo materno aumenta le possibilità di sopravvivenza. Per esempio:

  • Un feto nato prima delle 23 settimane non può sopravvivere al di fuori dell’utero materno.
  • La capacità del feto di sopravvivere al di fuori dell’utero aumenta notevolmente tra le 24 e le 28 settimane, da circa il 50% all’inizio della 24a settimana a oltre l’80% quattro settimane dopo.
  • Dopo 28 settimane di gravidanza, oltre il 90% dei bambini può sopravvivere da solo.

Esiste anche una relazione tra l’età gestazionale di un bambino alla nascita e la probabilità che abbia complicazioni dopo la nascita. Per esempio:

  • I bambini nati prima delle 25 settimane hanno un rischio molto elevato di problemi a lungo termine, comprese difficoltà di apprendimento e problemi neurologici. Circa il 20% di questi bambini sarà gravemente disabile.
  • Prima della 28a settimana di gravidanza, quasi tutti i bambini avranno complicazioni a breve termine, come difficoltà respiratorie. Circa il 20% dei bambini avrà anche alcuni problemi a lungo termine.
  • Tra la 28a e la 32a settimana di gravidanza, i bambini migliorano gradualmente. Dopo 32 settimane, il rischio di problemi a lungo termine è inferiore al 10 percento.
  • Dopo la 37a settimana di gravidanza, solo un piccolo numero di bambini avrà complicazioni (come ittero, livelli di glucosio anormali o infezione), anche se sono a termine.

Secondo il March of Dimes, la degenza ospedaliera media per un bambino pretermine costa $ 57.000, rispetto ai $ 3.900 per un bambino a termine. I costi totali per gli assicuratori sanitari hanno superato i 4,7 miliardi di dollari in uno studio del 1992. Nonostante questa statistica drammatica, molti progressi nella tecnologia hanno permesso ai bambini molto piccoli di tornare a casa, fare bene e crescere per essere bambini sani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here