Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Bronchite acuta: sintomi, cause, trattamento e altro

Bronchite acuta: sintomi, cause, trattamento e altro

0
5

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Cos’è la bronchite?

I bronchi trasportano l’aria dalla trachea (trachea) ai polmoni. Quando questi tubi si infiammano, il muco può accumularsi. Questa condizione è chiamata bronchite e provoca sintomi che possono includere tosse, mancanza di respiro e febbre bassa.

La bronchite può essere acuta o cronica:

  • La bronchite acuta dura in genere meno di 10 giorni, ma la tosse può continuare per diverse settimane.
  • La bronchite cronica, d’altra parte, può durare per diverse settimane e di solito si ripresenta. Questa condizione è più comune nelle persone con asma o enfisema.

Continua a leggere per saperne di più su sintomi, cause e trattamento della bronchite acuta.

Per saperne di più: BodyMap – i polmoni »

Sintomi di bronchite acuta

I primi sintomi della bronchite acuta sono simili a quelli del raffreddore o dell’influenza.

Sintomi tipici

Questi sintomi possono includere:

  • rinorrea
  • gola infiammata
  • stanchezza
  • starnuti
  • respiro sibilante
  • sensazione di freddo facilmente
  • schiena e dolori muscolari
  • febbre da 100 ° F a 100,4 ° F (da 37,7 ° C a 38 ° C)

Dopo l’infezione iniziale, probabilmente svilupperai una tosse. La tosse sarà probabilmente secca all’inizio e poi diventerà produttiva, il che significa che produrrà muco. Una tosse produttiva è il sintomo più comune della bronchite acuta e può durare da 10 giorni a tre settimane.

Un altro sintomo che potresti notare è un cambiamento di colore nel tuo muco, da bianco a verde o giallo. Ciò non significa che la tua infezione sia virale o batterica. Significa solo che il tuo sistema immunitario è al lavoro.

Sintomi di emergenza

Chiama il tuo medico se hai uno dei seguenti sintomi oltre a quelli sopra elencati:

  • perdita di peso inspiegabile
  • una tosse profonda che abbaia
  • problema respiratorio
  • dolore al petto
  • una febbre di 100,4 ° F (38 ° C) o superiore
  • una tosse che dura più di 10 giorni

Diagnosi di bronchite acuta

In molti casi, la bronchite acuta andrà via senza trattamento. Ma se vedi il tuo medico a causa dei sintomi della bronchite acuta, inizieranno con un esame fisico.

Durante l’esame, il medico ascolterà i tuoi polmoni mentre respiri, controllando i sintomi come il respiro sibilante. Ti chiederanno anche della tua tosse, ad esempio quanto sono frequenti e se producono muco. Potrebbero anche chiedere informazioni su raffreddori o virus recenti e se hai altri problemi respiratori.

Se il tuo medico non è sicuro della tua diagnosi, potrebbe suggerirti una radiografia del torace. Questo test aiuta il tuo medico a sapere se hai la polmonite.

Potrebbero essere necessari esami del sangue e colture se il medico ritiene che tu abbia un’altra infezione oltre alla bronchite.

Trattamento per la bronchite acuta

A meno che i sintomi non siano gravi, il medico non può fare molto per curare la bronchite acuta. Nella maggior parte dei casi, il trattamento comprende in gran parte l’assistenza domiciliare.

Suggerimenti per la cura della casa

Questi passaggi dovrebbero aiutare ad alleviare i sintomi man mano che si migliora.

Fai questo

  • Prendi farmaci antinfiammatori non steroidei da banco, come l’ibuprofene (Advil) e il naprossene (Aleve, Naprosyn), che possono lenire il mal di gola.
  • Procurati un umidificatore per creare umidità nell’aria. Questo può aiutare a sciogliere il muco nelle vie nasali e nel torace, facilitando la respirazione.
  • Bere molti liquidi, come acqua o tè, per fluidificare il muco. In questo modo è più facile tossirlo o soffiarlo attraverso il naso.
  • Aggiungi lo zenzero al tè o all’acqua calda. Lo zenzero è un antinfiammatorio naturale che può alleviare i bronchi irritati e infiammati.
  • Consuma miele scuro per lenire la tosse. Il miele lenisce anche la gola e ha proprietà antivirali e antibatteriche.
Healthline

Stai cercando di provare uno di questi facili rimedi? Prendi un file umidificatore, alcuni tè allo zenzero e miele scuro online ora e inizia a sentirti meglio prima.

Questi suggerimenti possono aiutare ad alleviare la maggior parte dei sintomi, ma se stai ansimando o hai difficoltà a respirare, parla con il tuo medico. Possono prescrivere farmaci per inalazione per aiutare ad aprire le vie respiratorie.

Trattamento con antibiotici

Quando ti senti male, puoi davvero sperare che il tuo medico prescriva farmaci per farti sentire meglio.

È importante sapere, tuttavia, che gli antibiotici non sono raccomandati per le persone con bronchite acuta. La maggior parte dei casi della condizione sono causati da virus e gli antibiotici non funzionano sui virus, quindi i farmaci non ti aiuterebbero.

Tuttavia, se si soffre di bronchite acuta e si è ad alto rischio di polmonite, il medico può prescrivere antibiotici durante la stagione del raffreddore e dell’influenza. Questo perché la bronchite acuta può trasformarsi in polmonite e gli antibiotici potrebbero aiutare a prevenire che ciò accada.

Bronchite acuta nei bambini

I bambini hanno maggiori probabilità di sviluppare la bronchite acuta rispetto all’adulto medio. Ciò è in parte dovuto a fattori di rischio che li influenzano solo, che possono includere:

  • maggiore esposizione ai virus in luoghi come scuole e parchi giochi
  • asma
  • allergie
  • sinusite cronica
  • tonsille ingrossate
  • detriti inalati, compresa la polvere

Sintomi e trattamento

I sintomi della bronchite acuta nei bambini sono più o meno gli stessi di quelli negli adulti. Per questo motivo, anche il trattamento è molto simile.

Il tuo bambino dovrebbe bere molti liquidi chiari e riposare molto a letto. Per febbre e dolori, prendi in considerazione la possibilità di somministrare loro paracetamolo (Tylenol).

Tuttavia, non dovresti somministrare farmaci da banco a bambini di età inferiore ai 6 anni senza l’approvazione di un medico. Evita anche i farmaci per la tosse, poiché potrebbero non essere sicuri.

Cause e fattori di rischio della bronchite acuta

Esistono diverse potenziali cause di bronchite acuta, nonché fattori che aumentano il rischio di contrarla.

Cause

Le cause della bronchite acuta includono infezioni virali e batteriche, fattori ambientali e altre condizioni polmonari.

Infezione virale: I virus causano Dall’85 al 95 percento di casi di bronchite acuta negli adulti. Gli stessi virus che causano il comune raffreddore o influenza possono causare bronchite acuta.

Infezione batterica: In rari casi, la bronchite batterica può svilupparsi dopo un’infezione virale di bronchite. Ciò può derivare da infezioni da batteri come Mycoplasma pneumoniae, Chlamydia pneumoniae, e Bordetella pertussis (che causa la pertosse).

Irritanti: Respirare sostanze irritanti come fumo, smog o esalazioni chimiche può causare infiammazioni alla trachea e ai bronchi. Questo può portare a bronchite acuta.

Altre condizioni polmonari: Le persone con bronchite cronica o asma a volte sviluppano bronchite acuta. In questi casi, è improbabile che la bronchite acuta sia contagiosa perché non è causata da un’infezione.

Fattori di rischio

I fattori che aumentano il rischio di bronchite acuta includono:

  • respirare il fumo di sigaretta, compreso il fumo passivo
  • bassa resistenza alle malattie o un sistema immunitario indebolito
  • reflusso gastrico
  • esposizione frequente a sostanze irritanti, inclusa polvere o fumi chimici
  • mancanza di vaccinazioni per l’influenza, la polmonite e la pertosse
  • età superiore a 50 anni

Bronchite acuta vs. polmonite

Sia la bronchite che la polmonite sono infezioni nei polmoni. Due delle principali differenze tra queste condizioni sono le cause e la parte dei polmoni che colpiscono.

Cause: La bronchite è più spesso causata da virus, ma può anche essere causata da batteri o sostanze irritanti. La polmonite, tuttavia, è più spesso causata da batteri, ma può anche essere causata da virus o altri germi.

Posizione: La bronchite provoca infiammazione nei bronchi. Questi sono tubi collegati alla tua trachea che trasportano l’aria nei tuoi polmoni. Si diramano in tubi più piccoli chiamati bronchioli.

La polmonite, d’altra parte, provoca infiammazione negli alveoli. Queste sono piccole sacche alle estremità dei tuoi bronchioli.

Il trattamento è diverso per queste due condizioni, quindi il medico farà attenzione a fare la diagnosi corretta.

La bronchite è contagiosa?

La bronchite acuta è contagiosa. Questo perché è causato da un’infezione a breve termine che può diffondersi da persona a persona. L’infezione può diffondersi attraverso goccioline di muco scaricate quando si tossisce, si starnutisce o si parla.

La bronchite cronica, d’altra parte, non è contagiosa. Questo perché non è causato da un’infezione. Piuttosto, è causato da un’infiammazione a lungo termine, che di solito è il risultato di sostanze irritanti come il fumo. L’infiammazione non può essere trasmessa a un’altra persona.

Outlook per le persone con bronchite acuta

I sintomi della bronchite acuta di solito si risolvono entro poche settimane. Tuttavia, se si verifica un’altra infezione dopo la prima, la guarigione potrebbe richiedere più tempo.

Prevenire la bronchite acuta

Non c’è modo di prevenire completamente la bronchite acuta perché ha una varietà di cause. Tuttavia, puoi ridurre il rischio seguendo i suggerimenti elencati qui.

Fai questo

  • Assicurati di dormire a sufficienza.
  • Evita di toccarti bocca, naso o occhi se sei vicino a persone con bronchite.
  • Evita di condividere bicchieri o utensili.
  • Lavarsi le mani regolarmente e accuratamente, in particolare durante la stagione fredda.
  • Smetti di fumare o evita il fumo passivo.
  • Segui una dieta equilibrata per mantenere il tuo corpo il più sano possibile.
  • Sottoponiti a vaccini contro l’influenza, la polmonite e la pertosse.
  • Limita l’esposizione a sostanze irritanti per l’aria come polvere, fumi chimici e altri inquinanti. Se necessario, indossa una maschera.
Healthline

Se hai un sistema immunitario indebolito a causa di una condizione di salute o dell’età avanzata, dovresti prestare particolare attenzione per evitare di contrarre la bronchite acuta. Questo perché è più probabile che sviluppi complicazioni come insufficienza respiratoria acuta o polmonite. Assicurati di seguire i suggerimenti di prevenzione sopra riportati per ridurre il rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here