Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Braccialetti e dispositivi per persone con epilessia

Braccialetti e dispositivi per persone con epilessia

0
7

Cos’è l’epilessia?

L’epilessia è una condizione che colpisce l’attività cerebrale di una persona. Questo può portare a convulsioni e altre gravi complicazioni. L’epilessia viene spesso diagnosticata nei bambini piccoli, rendendo difficile per i genitori monitorare le crisi dei propri figli in ogni momento. Le aziende sanitarie hanno creato dispositivi che aiutano i genitori e le persone con epilessia. Questi dispositivi possono monitorare le convulsioni e proteggere dai gravi effetti collaterali delle convulsioni. Sebbene questi dispositivi non siano trattamenti per l’epilessia e non prevengano le convulsioni, possono fornire tranquillità.

Perché i dispositivi per l’epilessia sono utili?

Una preoccupazione per una persona con epilessia non sono solo le crisi che vengono viste, ma quelle che non vengono rilevate. Ciò è particolarmente vero per le convulsioni che una persona può avere nel sonno.

L’obiettivo del trattamento dell’epilessia è utilizzare farmaci e altre terapie per mantenere una persona libera da crisi. Tuttavia, è possibile che una persona pensi che la propria epilessia sia controllata, ma abbia convulsioni notturne.

Un’altra preoccupazione per le convulsioni è il rischio di morte improvvisa inaspettata per epilessia (SUDEP). Ciò si verifica quando una persona muore improvvisamente dopo un attacco. Sebbene le cause esatte siano sconosciute, i cambiamenti nella respirazione (come qualcosa che soffoca la persona) o nel ritmo cardiaco possono essere un fattore. Rilevando le crisi, i dispositivi per l’epilessia possono essere in grado di prevenire SUDEP.

Bracciali

Indossare un braccialetto MedicAlert è importante per le persone con epilessia. Ciò consente agli operatori sanitari di emergenza di identificare rapidamente una persona con epilessia e mettersi in contatto con i contatti di emergenza. Sono disponibili numerosi dispositivi di allarme per le crisi. Questi vanno dai tradizionali braccialetti in metallo ai braccialetti morbidi in silicone. Alcune persone indossano anche collane in stile piastrina con la scritta “epilessia”. Questi accessori possono anche indirizzare il personale di emergenza a una scheda portafoglio che mostra l’elenco dei farmaci di una persona.

Alcune aziende, come American Medical ID, incideranno un numero personalizzato e un sito Web a cui rivolgersi per un operatore sanitario. Il sito web ha una cartella clinica della persona che indossa il braccialetto. Ciò consente un accesso rapido agli elenchi dei farmaci e alle informazioni sanitarie per aiutare una persona a ricevere cure mediche rapide.

Dispositivi per materassi

I dispositivi del materasso sono posizionati sotto il materasso di una persona. Se subiscono un attacco, lo scuotimento provocherà vibrazioni che faranno scattare un allarme. Esempi di materassi disponibili includono l’allarme di movimento Medpage e il monitor del sonno Emfit MM. Questi monitor possono fornire tranquillità ai genitori che sono preoccupati che il loro bambino possa avere un attacco mentre dorme senza che loro lo sappiano.

Macchine fotografiche

Un’altra opzione per monitorare una persona per le convulsioni è un dispositivo di telecamera. Questi dispositivi utilizzano una telecamera a infrarossi remota per rilevare i movimenti. Se una persona che dorme ha movimenti insoliti, come convulsioni tremanti, la videocamera attiverà un allarme. Un esempio di una telecamera di avviso di sequestro è il SAMi. Questo dispositivo invierà una notifica al telefono di una persona e registrerà il video del sequestro di una persona. Questo può aiutare i medici a visualizzare la crisi e fornire maggiori informazioni sul tipo e la natura della crisi.

Cuscini antisoffocamento

Il soffocamento è una causa di SUDEP. Per prevenire il soffocamento, sono disponibili cuscini anti-soffocamento per le persone con epilessia. Un esempio è il cuscino Sleep-Safe. Questo cuscino è progettato per impedire il blocco del flusso d’aria intorno al naso e alla bocca di una persona. Sebbene i cuscini siano prodotti nel Regno Unito, possono essere spediti negli Stati Uniti.

Orologi

Gli orologi intelligenti per persone con epilessia possono rilevare movimenti che possono indicare che una persona sta avendo un attacco. Questi orologi possono avere una varietà di funzioni. Alcuni suonano un allarme per segnalare aiuto. Altri inviano un messaggio a un custode con la posizione GPS di una persona.

Un esempio è l’orologio intelligente Embrace, che può essere indossato al polso o alla caviglia di una persona. L’orologio rileva movimenti involontari e avvisa gli operatori sanitari quando una persona potrebbe avere un attacco. Un’altra opzione è l’orologio intelligente SmartMonitor. Questo orologio può emettere avvisi di crisi epilettiche agli assistenti con un sistema di localizzazione GPS.

Questi sono solo due esempi di tecnologia indossabile sul mercato. Secondo l’American Academy of Neurology, ci sono molti altri dispositivi all’orizzonte per monitorare le persone con epilessia.

Il BioStamp è un nuovo dispositivo simile a un adesivo progettato per essere indossato sul corpo. Può trasmettere informazioni su frequenza cardiaca, temperatura e attività neurologica a seconda di dove è posizionato. Attualmente il BioStamp è ancora in fase di ricerca.

prospettiva

Man mano che la tecnologia continua a migliorare, è probabile che saranno disponibili più dispositivi per aiutare le persone con epilessia. Questa tecnologia può informare gli operatori sanitari e proteggere le persone con epilessia allertando gli operatori sanitari quando possibile.

Le compagnie di assicurazione aiuteranno a sostenere i costi di questi dispositivi in ​​alcuni casi. Se tu o una persona cara soffri di epilessia, parla con il tuo medico dei dispositivi che potrebbero aiutarti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here