Biopsia miocardica

0
4

Cos’è una biopsia miocardica?

Il muscolo cardiaco è noto come miocardio. Se il medico sospetta un problema al muscolo cardiaco, potrebbe essere necessaria una biopsia. Ciò comporta la rimozione di un piccolo pezzo di tessuto per l’esame. Una biopsia cardiaca è nota come biopsia miocardica.

Un medico esegue spesso una biopsia miocardica durante il cateterismo cardiaco o altri esami cardiaci. Tuttavia, puoi anche eseguire questo test da solo. La procedura di solito si verifica in un ospedale.

Questa biopsia utilizza un piccolo catetere chiamato bioptomoper rimuovere un piccolo pezzo di tessuto cardiaco. Questo è un tipo speciale di catetere utilizzato per eseguire una biopsia. Ha mascelle all’estremità che possono rimuovere un pezzo di tessuto.

Dopo la biopsia, il medico invierà il campione a un laboratorio per l’analisi.

Perché ho bisogno di una biopsia miocardica?

Questa procedura cerca malattie o danni nel muscolo cardiaco. Può aiutare a diagnosticare:

  • cardiomiopatia: deterioramento del muscolo cardiaco, che può essere dovuto a una serie di condizioni
  • miocardite: infiammazione del muscolo cardiaco
  • rigetto dopo un trapianto di cuore: il tuo sistema immunitario provoca danni ai tessuti che il medico può vedere al microscopio

Come mi preparo per una biopsia miocardica?

Il tuo medico ti darà istruzioni su se puoi mangiare e bere prima della biopsia. In genere, non dovresti consumare cibo o liquidi per sei-otto ore prima del test.

Se prendi farmaci o integratori, chiedi al tuo medico se dovresti interromperli prima della procedura. Se sei diabetico, il tuo medico potrebbe dover modificare i tuoi farmaci per il giorno della biopsia. Informa il tuo medico di eventuali allergie che potresti avere.

Probabilmente entrerai in ospedale la mattina della tua biopsia. In rari casi, potrebbe essere necessario andare in ospedale la sera prima.

Porta qualcuno con te alla procedura o chiedi a un servizio di auto di inviarti un’auto dopo che è finita. Non sarai in grado di guidare da solo a casa.

Come viene eseguita una biopsia miocardica?

Riceverai un camice da ospedale da indossare durante la biopsia. Un’infermiera inizierà una linea endovenosa nella tua mano o nel braccio. Questo fornirà liquidi per mantenerti idratato. Può anche somministrare farmaci se la pressione sanguigna scende o se il battito cardiaco diventa anormale.

Ti sdraierai su un tavolo con una grande telecamera sopra di te, insieme a diversi monitor. Un chirurgo eseguirà un’incisione nel collo, nel braccio o nell’inguine, a seconda che tu stia facendo un altro intervento chirurgico. Se non stai facendo un’altra procedura, probabilmente sarà al collo. La posizione dell’incisione dipende anche dalla parte del cuore che il medico desidera campionare.

Riceverai un anestetico locale nel sito dell’incisione. Questo lo intorpidirà, poiché non sarai incosciente per la procedura. Il chirurgo inserirà un tubo cavo nel vaso sanguigno per tenerlo aperto. Potresti sentire una certa pressione o disagio.

Una volta che il tubo è in posizione, il chirurgo inserirà il bioptomo. Lo faranno passare attraverso i vasi sanguigni fino a raggiungere il tuo cuore. Il medico lo guiderà lì usando un tipo speciale di raggi X in movimento chiamato fluoroscopia.

Una volta nella posizione corretta, il medico preleverà un piccolo campione del tessuto muscolare cardiaco. Quindi rimuoveranno il bioptomo e eserciteranno pressione sul sito di inserimento. L’intera procedura richiede dai 30 ai 60 minuti.

Il personale medico monitorerà le tue condizioni per un periodo di tempo dopo la procedura. I dottori vorranno essere sicuri che tu sia abbastanza stabile da stare da solo. Poiché non sarai in grado di guidare, qualcun altro dovrà portarti a casa dopo la biopsia.

Quali sono le complicazioni associate a una biopsia miocardica?

Dovrai firmare un modulo di consenso prima della procedura che delineerà i rischi della biopsia. Una biopsia miocardica può sembrare spaventosa. Tuttavia, con un medico esperto, le complicazioni sono rare.

Alcuni potenziali rischi includono:

  • coaguli di sangue
  • sanguinamento
  • ritmo cardiaco anormale
  • infezione
  • polmone collassato
  • lesione all’arteria
  • danno al nervo che controlla la parola
  • rottura del cuore (estremamente raro)

Cosa significano i risultati?

I risultati di una biopsia miocardica faranno sapere al tuo medico se ci sono danni al muscolo cardiaco. Una serie di condizioni può causare una biopsia anormale, tra cui:

  • danni al cuore causati dall’uso prolungato di alcol
  • amiloidosi cardiaca, una malattia in cui la proteina amiloide si accumula nel cuore
  • vari tipi di cardiomiopatia
  • miocardite
  • rigetto di un trapianto di cuore

Se hai un danno al muscolo cardiaco, il trattamento varierà a seconda della causa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here