Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Biopsia cono coltello freddo

Biopsia cono coltello freddo

0
8

Che cos’è una biopsia conica a coltello freddo?

La biopsia del cono del coltello freddo è una procedura chirurgica utilizzata per rimuovere il tessuto dalla cervice. La cervice è la parte stretta dell’estremità inferiore dell’utero e termina nella vagina. La biopsia del cono a coltello freddo è anche chiamata conizzazione. Questa procedura rimuove un grande pezzo a forma di cono della cervice per cercare cellule precancerose o materiale canceroso.

La biopsia del cono a coltello freddo viene eseguita in anestesia generale o regionale. Il chirurgo usa un bisturi per rimuovere il tessuto cervicale.

Motivi per la biopsia del cono con coltello a freddo

Le biopsie cervicali sono utilizzate sia come strumento diagnostico che come trattamento per il precancro cervicale e il cancro. Le cellule anormali che compaiono in un Pap test possono richiedere un ulteriore esame. Il medico rimuoverà le cellule anormali dalla cervice per determinare se hai il cancro o se le cellule sono precancerose.

Esistono diversi tipi di biopsie cervicali. La biopsia con punch è un tipo meno invasivo di biopsia cervicale che rimuove piccole aree di tessuto. Il medico può scegliere una biopsia del cono del coltello freddo se non è in grado di raccogliere abbastanza tessuto attraverso una biopsia del punzone. Le biopsie coniche a coltello freddo consentono al medico di prendere una maggiore quantità di tessuto. Ciò è particolarmente importante se ti è già stato diagnosticato un precancro cervicale o un cancro. A volte tutto il materiale canceroso può essere rimosso durante una biopsia conica a coltello freddo.

Preparazione per la biopsia del cono con coltello a freddo

Molte donne si sottopongono a biopsia del cono con coltello freddo in anestesia generale, il che significa che dormono per la procedura. Coloro che hanno condizioni di salute preesistenti come malattie cardiache, polmonari o renali potrebbero avere maggiori rischi durante l’assunzione di anestesia generale. Assicurati di discutere la tua storia clinica e qualsiasi precedente reazione all’anestesia con il tuo medico. I rischi dell’anestesia generale possono includere:

  • infezione
  • difficoltà respiratorie
  • colpo

Potrebbe invece ricevere un anestetico regionale. L’anestesia regionale ti intorpidisce dalla vita in giù, ma rimani sveglio. Non sentirai alcun dolore né in anestesia generale né in quella regionale.

Il digiuno da sei a otto ore prima della biopsia può aiutare a prevenire la nausea. Nausea e mal di stomaco sono reazioni comuni all’anestesia. Astenersi da rapporti sessuali per 24 ore prima del test. Non inserire nulla nella vagina per 24 ore prima della biopsia, inclusi:

  • tamponi
  • creme medicate
  • douches

Interrompi l’assunzione di aspirina, ibuprofene e naprossene fino a due settimane prima della biopsia, come indicato dal medico. Potrebbe anche essere necessario interrompere l’assunzione di eparina, warfarin o altri anticoagulanti.

Porta con te degli assorbenti da indossare dopo la biopsia. Chiedi a un familiare o un amico di accompagnarti in modo che possano accompagnarti a casa.

La procedura di biopsia cono coltello freddo

L’intera biopsia del cono a coltello freddo richiede meno di un’ora. Ti sdraierai su un lettino con i piedi nelle staffe, come un normale esame ginecologico. Il medico inserirà uno strumento chiamato speculum nella tua vagina per spingere le pareti della vagina e mantenere la vagina aperta durante la biopsia. Dopo essere stato sedato con un anestetico regionale o generale, il medico completerà la biopsia.

Il medico utilizzerà un coltello chirurgico o un laser per rimuovere un pezzo di tessuto cervicale a forma di cono. Il medico utilizzerà una delle due opzioni per controllare l’emorragia cervicale. Potrebbero cauterizzare l’area con uno strumento che sigilla i vasi sanguigni per tenere sotto controllo l’emorragia. In alternativa, potrebbero posizionare punti chirurgici convenzionali nella cervice.

Il tessuto che è stato rimosso dalla cervice verrà successivamente esaminato al microscopio per determinare la presenza di cancro. Il medico ti informerà dei risultati il ​​prima possibile.

Le biopsie del cono a coltello freddo vengono solitamente eseguite come procedura ambulatoriale. L’anestesia svanisce entro poche ore. Puoi tornare a casa lo stesso giorno.

Rischi della biopsia del cono di coltello a freddo

I rischi associati alla biopsia del cono del coltello freddo sono minimi. L’infezione è una possibilità come con tutte le procedure chirurgiche. Riduci al minimo il rischio di infezione prendendoti cura di te stesso dopo la biopsia:

  • Lavarsi le mani prima e dopo aver usato il bagno.
  • Evita di usare gli assorbenti interni per quattro settimane dopo la biopsia.
  • Evita i lavaggi.
  • Cambia spesso gli assorbenti.

Le cicatrici della cervice e della cervice incompetente sono rare ma rappresentano rischi potenzialmente gravi. Le cicatrici cervicali possono ostacolare i tuoi sforzi per rimanere incinta e possono causare difficoltà nella lettura del Pap test. Una cervice incompetente si verifica quando è stata rimossa un’area molto ampia della cervice. L’ampia area di rimozione del tessuto può aumentare le possibilità di parto prematuro durante la gravidanza.

Recupero da biopsia cono coltello freddo

Il recupero dalla biopsia del cono di coltello freddo può durare diverse settimane. Molto probabilmente sperimenterai crampi e sanguinamento a intermittenza durante questo periodo. Lo scarico vaginale può variare dal rosso al giallo e, a volte, può essere pesante.

Avvisare il medico se si sviluppa uno dei seguenti, poiché potrebbero essere segni di infezione:

  • febbre
  • brividi
  • scarico che ha un cattivo odore
  • crampi da lievi a moderati, che progrediscono in un forte dolore

Informa il medico se manifesta uno dei seguenti sintomi, poiché potrebbero essere segni di un coagulo di sangue:

  • dolore al petto
  • respirazione difficoltosa
  • gonfiore, arrossamento o dolore alle gambe

Evita di sollevare oggetti pesanti o sforzi fisici per 4-6 settimane dopo una procedura di conizzazione. Dovresti anche evitare di avere rapporti sessuali durante questo periodo per permetterti di guarire.

Fissa un appuntamento di follow-up con il tuo medico sei settimane dopo la biopsia.

Risultati e aspettative a lungo termine

La biopsia del cono a coltello freddo è un modo molto efficace per diagnosticare anomalie della cervice e trattare le prime fasi del cancro cervicale. Gli stadi 0 e IA1 del cancro cervicale sono talvolta trattati con biopsia conica a coltello freddo. Per queste primissime fasi del cancro, la biopsia è spesso in grado di rimuovere completamente l’area cancerosa.

Q:

C’è un limite al numero di biopsie cono da coltello freddo che una donna può avere? Quali sono i passaggi dopo?

Paziente anonimo

UN:

La procedura lascia una cicatrice sulla cervice che può o non può impedire future biopsie del cono del coltello freddo. Il tuo medico ti consiglierà le opzioni per i test futuri. I passaggi dopo la biopsia dipendono dai risultati del test. Per le cellule anormali di basso grado, un test PAP può essere raccomandato ogni anno fino a due anni. Le cellule anormali più avanzate possono essere asportate (tagliate) o possono essere distrutte congelandole o riscaldandole.

Il cancro cervicale è spesso associato al papillomavirus umano (HPV) e il medico può verificarlo contemporaneamente al test PAP.

Deborah Weatherspoon, Ph.D, MSN, RN, CRNALe risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato un consiglio medico.

Healthline

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here