Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Benefici di Okra per il diabete

Benefici di Okra per il diabete

0
5

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Cos’è l’okra?

Il gombo, noto anche come “dita della signora”, è una pianta da fiore verde. Il gombo appartiene alla stessa famiglia di piante dell’ibisco e del cotone. Il termine “gombo” si riferisce più comunemente ai baccelli commestibili della pianta.

Il gombo è stato a lungo considerato un alimento per i salutisti. Contiene:

  • potassio
  • vitamina B
  • vitamina C
  • acido folico
  • calcio

È a basso contenuto di calorie e ha un alto contenuto di fibre alimentari. Di recente, si sta prendendo in considerazione un nuovo vantaggio di includere il gombo nella dieta.

Okra è stato suggerito per aiutare a gestire la glicemia nei casi di diabete di tipo 1, tipo 2 e gestazionale.

L’incidenza delle diagnosi di diabete è solo in aumento, secondo i Centers for Disease Control and Prevention.

Il verdetto è fuori se il gombo può essere usato con successo come trattamento diretto del diabete. Tuttavia, la pianta del gombo ha molti benefici per la salute comprovati. Continua a leggere per vedere se il gombo potrebbe essere una parte vitale del tuo piano di trattamento del diabete.

Punti salienti

  1. Il gombo appartiene alla stessa famiglia di piante dell’ibisco e del cotone. Il termine “gombo” si riferisce più comunemente ai baccelli commestibili della pianta.
  2. Il gombo contiene potassio, vitamina B, vitamina C, acido folico e calcio. È a basso contenuto di calorie e ha un alto contenuto di fibre alimentari.
  3. Le forme popolari di gombo per scopi medicinali includono acqua di gombo, bucce di gombo e semi in polvere.
Healthline

Studi su gombo e diabete

La ricerca medica sul gombo per la gestione del diabete è ancora nelle fasi iniziali. Lo sappiamo secondo uno studio, l’acqua di gombo ha migliorato i livelli di zucchero nel sangue delle ratte gravide che avevano il diabete gestazionale.

Semi di gombo tostati, che sono stati a lungo utilizzati in Turchia per curare il diabete, sono stati studiati anche e ha dimostrato di avere un effetto positivo sulla riduzione della glicemia.

1. Fibra alimentare

Il gombo è ricco di fibre. Si stima che otto baccelli di medie dimensioni contengano 3 grammi di fibra.

Questa qualità di fibra sfusa ha diversi vantaggi. Aiuta la digestione, riduce le voglie di fame e mantiene più pieno più a lungo chi lo mangia.

Gli alimenti ad alto contenuto di fibre sono una parte importante delle opzioni di trattamento dietetico per il diabete. Maggiore assunzione di fibre alimentari è stato mostrato per promuovere un migliore controllo glicemico e migliorare la sensibilità all’insulina.

2. Effetti antistress

Ci sono prove che gli estratti di semi di gombo hanno un effetto antiossidante e antistress nel flusso sanguigno dei topi.

La gestione dei livelli di stress è una parte importante della gestione del diabete. Livelli di stress elevati e a lungo termine possono causare picchi di zucchero nel sangue.

La salute mentale dovrebbe far parte di qualsiasi piano di trattamento del diabete e l’uso del gombo e dei suoi semi derivati ​​può far parte di quel piano.

3. Può aiutare a ridurre il colesterolo

È stato scoperto che il gombo abbassa i livelli di colesterolo nei topi di laboratorio con diabete.

Gli alimenti ad alto contenuto di fibre e qualità antiossidanti sono consigliati per chi ha il diabete perché abbassano il colesterolo. L’American Heart Association sottolinea che le persone con diabete hanno maggiori probabilità di avere livelli di colesterolo malsani.

Quando i livelli di colesterolo alto sono combinati con il diabete, le prospettive non sono buone. Ecco perché è così importante assicurarsi che la propria dieta abbia livelli di colesterolo sani.

4. Vantaggio anti-fatica

Uno studio indica che i tempi di recupero e i “livelli di affaticamento” possono essere migliorati utilizzando la pianta del gombo.

Includendo il gombo nella tua dieta insieme a una sana routine di esercizi fisici, potresti essere in grado di allenarti più a lungo e recuperare più rapidamente dall’esercizio.

L’attività cardiovascolare è una parte essenziale della prevenzione e del trattamento del diabete. Ciò significa che la pianta del gombo può contribuire a uno stile di vita più attivo.

Forme

Acqua di gombo

Bere “acqua di gombo” è un nuovo metodo popolare per utilizzare il gombo. Alcuni hanno persino suggerito che berlo aiuta a ridurre i sintomi del diabete.

La bevanda viene preparata mettendo i baccelli di gombo in acqua e mettendoli a bagno durante la notte. Alcuni dei preziosi nutrienti presenti nella pelle e nei baccelli dei semi verranno assorbiti nell’acqua.

Se non sei pazzo del gusto del gombo, bere questa soluzione di acqua di gombo è un modo semplice e veloce per ottenere i benefici del gombo senza mangiarlo.

Alcune persone preferiscono tagliare l’okra a fettine sottili invece di immergere i baccelli interi. Se hai intenzione di preparare l’acqua di gombo in questo modo, preparati per una bevanda leggermente amara.

Buccia di gombo e semi in polvere

La buccia di gombo è il modo più tradizionale di usare il gombo in medicina.

Negli studi preliminari condotti per indagare i benefici dell’uso del gombo, l’uso della buccia di gombo sminuzzata è stato considerato il modo più favorevole per ingerirlo.

Puoi preparare tu stesso la buccia di gombo usando una grattugia da cucina portatile o una scorza di limone. Anche se non esiste un limite noto per la quantità di buccia di gombo che qualcuno dovrebbe mangiare in una volta, mezzo cucchiaino di buccia di gombo dovrebbe essere più che sufficiente per il tuo corpo a trarne beneficio.

I semi di gombo in polvere vengono essiccati prima di essere macinati. Anche l’ingestione della polvere dai semi come integratore è stata studiata e considerata benefica.

Il processo di produzione della polvere richiede un po ‘di tempo e lavoro. Tuttavia, puoi facilmente acquistare semi di gombo in polvere da negozi di alimenti naturali e fornitori online.

Idee per ricette di gombo

Il gel all’interno dell’okra è un agente addensante, rendendolo un ingrediente comune in alcune zuppe e stufati. Se desideri iniziare a utilizzare il gombo come parte della tua dieta, puoi iniziare con una semplice ricetta di gumbo.

Il gombo in salamoia è un’altra popolare variazione di gombo che sostituisce l’amarezza del baccello di gombo con un sapore aspro. Il gombo in salamoia ammorbidisce anche la buccia.

Se possiedi un disidratatore, asciugare i baccelli di gombo e condirli con sale marino è uno spuntino gustoso per soddisfare la tua voglia di croccantezza.

Problemi di sicurezza

Se hai già un piano di trattamento per il tuo diabete, dovresti informare il tuo medico se stai cercando trattamenti olistici come l’okra.

In uno studio, è stato dimostrato che blocca l’assorbimento di metformina. La metformina è un farmaco che viene utilizzato per aiutare a gestire i livelli di zucchero nel sangue.

Se stai assumendo metformina attualmente, okra non è qualcosa con cui dovresti sperimentare.

Porta via

Non esiste una ricerca medica conclusiva che dimostri che il gombo sia una cura naturale per il diabete.

È importante capire che il gombo non è sicuramente un sostituto dell’insulina. Tuttavia, con così tanti possibili benefici per coloro che hanno il diabete, potrebbe valere la pena provare insieme al trattamento tradizionale se il medico è d’accordo.

Assicurati di mantenere aggiornato il tuo medico con eventuali modifiche o aggiunte al tuo piano di trattamento del diabete.

Q:

Odio il sapore dell’okra. Ci sono altri frutti o verdure all’interno della famiglia dei gombo che potrebbero avere benefici simili?

Paziente anonimo

UN:

Hibiscus e hollyhock appartengono alla stessa famiglia del gombo. Hollyhock è stata utilizzata nella medicina tradizionale cinese nel trattamento del diabete. Recentemente, studi hanno mostrato una leggera diminuzione dei livelli di glucosio da malvarosa ma livelli non significativi per il trattamento della malattia.

Il tè all’ibisco è stato usato come rimedio tradizionale per il diabete in India. Tuttavia, l’ibisco non dovrebbe essere usato come trattamento della malattia.

Dr. George KrucikLe risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato un consiglio medico.

Healthline

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here